Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Ed Chigliak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ed Chigliak
Ed Chigliak.jpg
Immagine dal sesto episodio della prima stagione
Universo Un medico tra gli orsi
Autore Joshua Brand, John Falsey
1ª app. in 1.1
Ultima app. in 6.23
Interpretato da Darren E. Burrows
Voce italiana Alessio Cigliano
Sesso maschile
Data di nascita primavera 1972
Professione Sciamano e regista cinematografico
Affiliazione Clan degli orsi
Parenti Pete Jarvis (padre); due fratellastri e una sorellastra

Ed Chigliak (pronunciato cighliak, con C dolce [t̠ʃ] e G dura [G]) è un personaggio della serie televisiva Un medico tra gli orsi, interpretato dall'attore Darren E. Burrows. È presente in 94 dei 110 episodi complessivi.

Introduzione[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di una madre bianca e di un padre nativo americano, è stato abbandonato dai genitori e cresciuto da una tribù indiana del clan degli orsi. È tlingit, ma parla anche inuit (2.4).

Terminati gli studi, lavora come tuttofare per Maurice Minnifield e dà una mano anche a Ruth-Anne Miller nel suo emporio. È una presenza costante della vita della comunità di Cicely.

Di carattere amabile, completamente indifferente alle convenzioni sociali, è apprezzato da tutti i suoi concittadini e diventa una sorta di guida alla vita nel Grande Nord per il dottor Joel Fleischman.

Appassionato di cinema, Ed è amico di penna di molti registi, ”Marty” Scorsese, Woody, Steven (di cui possiede il cappello). Conosce anche Robert Carmine, cugino di Francis Ford Coppola, e la nonna di Woody (da 2.6 possiede anche il kippah del nonno). Ma nella sua produzione artistica è influenzato molto da Louis Malle. comincia la propria carriera di regista scrivendo un film documentario su Cicely. Preferisce i 16 millimetri; la sua fedele compagna è una reflex Bolex.

È anche un apprendista sciamano, ma questa sua vocazione, pur sviluppandosi fin dall'inizio del serial, si conferma definitivamente solo in 5.1.

Non riesce comunque a portare avanti nessuna di queste sue due grandi passioni, principalmente perché non ha per nulla fiducia in se stesso, rifugiandosi nella figura del tuttofare lavorando per Maurice e Ruth-Anne. L'amico regista Peter Bogdanovich, venuto a Cicely per lui in 5.7, lo getta in una profonda crisi: chi è veramente Ed Chigliak? Grazie allo sciamano-guida Leonard, Ed scopre che può conciliare il cinema e la medicina in un'unica professione.
Un precedente risale a 2.1, dove, senza saperlo, sfrutta uno strumento psicodrammatico, la tecnica di teatralizzazione del dramma, per aiutare il dottor Fleischman a superare un lutto.

L'orfano[modifica | modifica wikitesto]

La tribù che accolse Ed è la sua famiglia, e l'orso è il loro totem. Quando Ed chiede ai suoi parenti acquisiti informazioni circa i suoi genitori e le circostanze del suo ritrovamento, le versioni sono sempre contrastanti:

  • lo trovò Penna Leggera versus Balla Nel Vento versus Nuvola Svelta
  • abbandonato avvolto in una coperta versus in un giaccone di pelle di foca
  • in mezzo al prato versus in mezzo al fiume versus in mezzo a dei cespugli attorno alla capanna di Nuvola Svelta.
  • Sua madre era una bianca, dagli occhi azzurri, era insegnante versus missionaria e viveva a Skagway.
  • Suo padre si chiamava Smith, secondo la tribù. In realtà, in 4.13 si scopre che ha nome Pete Jarvis ed abita a Chickaloon.

Lo aiuta nelle sue ricerche lo spirito di un vecchio capo indiano, Quello Che Aspetta, come da 2.2 e 4.13.

Produzione artistica[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito l'elenco delle sofferte produzioni di Ed Chigliak:

  • Il documentario su Cicely che scrive in 1.6, ma lo registra e proietta poi in 3.4
  • In 2.1 dirige l'epilogo amoroso per il dottor Fleischman.
  • In 3.4 abortisce il progetto neorealista della pellicola ”L'orlo del baratro”
  • ”Lo sciamano” è una scieneggiatura pronta per essere diretta, ma Ed non trova nessuno disposto a produrla: in 3.6 viene rifiutato da un produttore; in 5.11 Ed accoglie l'impresario Judd Bromell, che gli consiglia di cambiarla; spedisce poi il copione a numerosi produttori, che rifiutano; in 6.19 è l'imprenditore indiano Lester Haynes che lo vuole aiutare, ma ancora solo se viene cambiata la storia.
  • In 3.13 gira un documentario su Ira Wingfeather, artigiano indiano, l'ultimo a produrre un certo tipo di flauto indiano, prossimo alla scomparsa. Decide alla fine di imparare a produrli lui stesso. Non viene dato sapere se finisce o meno la pellicola.
  • In 4.3 si viene a sapere che la cinepresa di Ed è rotta, ma Rolf gliela aggiusta.
  • In 4.4 dovrebbe filmare la rock star Brad Bonner (interpretata da Adam Ant), mentre suona con un gruppo indiano, ma alla fine il concerto salta.
  • In 4.24 Ed decide di salvare la lingua tlingit doppiando film famosi.
  • In 6.3 dirige uno psicodramma: Maurice ha perso la sua volpe per una caccia organizzata come diversivo per la vacanza di una bella aristocratica inglese; Holling invece cade in una profonda depressione perché ha capito di aver perso una figlia, o meglio, la possibilità di esser padre. E, in qualità di sciamano, impersonificherà la volpe per il primo, e per il secondo il figlio da trovare e perdonare (così da perdonarsi).

La serie[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Un medico tra gli orsi (prima stagione).

Quando a Cicely arriva una troupe di studenti di cinematografia per realizzare un documentario sul defunto "Soapy" Sanderson, eremita con un passato da professore universitario, Ed ne segue le riprese e decide di mettere in pratica la propria passione per il cinema provando a fare il regista (L'Alaska non è in vendita).

Realizzare la sceneggiatura del suo primo film non è facile e riesce a sbloccarsi solo quando capisce che deve scrivere di ciò che conosce: se Woody Allen può scrivere meglio di chiunque altro di New York, lui può scrivere dell'Alaska (Sesso, bugie e il film di Ed).

Già accanto ad Holling Vincoeur diversi anni prima quando il cacciatore aveva affrontato per la prima volta l'orso Jesse, lo accompagna in una nuova battuta di caccia per chiudere i conti con la bestia. Ma mentre Holling è più interessato a divertirsi chiuso nella tenda con la giovane compagna Shelly, è proprio Ed stavolta ad affrontarlo, anche se solamente con la macchina fotografica (Perché la vita continui).

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Un medico tra gli orsi (seconda stagione).

Aiuta il dottor Fleischman a superare la dolorosa rottura della relazione sentimentale con Elaine inscenando l'epilogo della loro storia d'amore, coinvolgendo Maggie e Holling (Epilogo d'amore).

Alla ricerca di maggiori informazioni sui suoi genitori, che l'hanno abbandonato appena nato, è aiutato da uno spirito guida, "Quello che aspetta", un indiano vissuto due secoli prima. Malgrado l'assistenza ultraterrena, non riesce a sapere molto di più di quanto già non sapesse, ma forse incontra casualmente e aiuta a sostituire una gomma dell'auto proprio suo padre, di nome Smith (Come nelle favole).

Durante i giorni della "febbre di primavera" causata dall'imminente disgelo, indaga sulla misteriosa serie di furti di apparecchi radio e scopre che il responsabile è Chris Stevens, che almeno una volta l'anno vuole esprimere il suo lato più selvaggio e fare qualcosa di male (Febbre di primavera).

Si innamora per la prima volta. L'oggetto della sua passione è la coetanea Lightfeather (Penna leggera) Duncan. Per conquistarla si serve dell'abilità con le parole di Chris, le cui lettere appassionate gli permettono di entrare nel cuore (e nell'intimità) della ragazza, ma lei scopre presto la verità. Così, nel giro di pochi giorni, scopre gli estremi dell'esperienza amorosa, dall'estasi dell'innamoramento alla sofferenza dell'abbandono (Guerra e pace).

Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Un medico tra gli orsi (terza stagione).

In difficoltà con la realizzazione del suo primo film, sulla vita a Cicely, vorrebbe rinunciare, ma con l'aiuto del dottor Fleischman e di "nonna Woody" (la nonna di Woody Allen) riesce a terminarlo e ad organizzarne la (prima ed ultima) proiezione per i suoi concittadini (Noi animali).

Manda la sceneggiatura di un nuovo film ad un produttore hollywoodiano, da cui riceve un giudizio negativo. Ruth-Anne lo convince a non abbattersi per questa piccola difficoltà ed a continuare a seguire con il massimo impegno il proprio sogno (Una porta aperta sul passato).

La sua completa apertura verso gli altri lo porta a provare un particolare turbamento alla scoperta dell'età avanzata di Ruth-Anne, per la quale organizza una festa a sorpresa per il suo 75º compleanno (Istinti primordiali).

Gira un documentario su Ira Wingfeather, l'ultimo artigiano di flauti indiani tradizionali, ma finisce per capire che invece di testimoniare la fine di un'arte può apprenderla e portarla avanti in prima persona (Gli ultimi flauti indiani).

La responsabilità di votare per la prima volta, nelle elezioni per il sindaco, gli causa uno stress mai provato prima (Il dado è tratto).

Nell'episodio Sei uno di noi Ed fa da guida spirituale a Joel, che viene adottato da una tribù indiana. Inizia così, un po' in sordina, lo sviluppo della vocazione sciamanica di Ed.

Quarta stagione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Un medico tra gli orsi (quarta stagione).

Aiuta Maggie a far pace col suo passato (Buon compleanno Maggie).

Quinta stagione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Un medico tra gli orsi (quinta stagione).

Nel primo episodio Ed viene chiamato: inizia la sua vera vocazione, diventare sciamano.

Sesta stagione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Un medico tra gli orsi (sesta stagione).
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione