Doraemon - Il film: Nobita e le cronache dell'esplorazione della Luna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Doraemon - Il film:
Nobita e le cronache dell'esplorazione della Luna
Doraemon - Nobita e le cronache dell'esplorazione della Luna.png
Nobita e Luka in una scena del film
Titolo originaleドラえもん のび太の月面探査記
Doraemon: Nobita no getsumen tansa-ki
Lingua originalegiapponese
Paese di produzioneGiappone
Anno2019
Durata111 min
Genereanimazione, fantascienza, avventura
RegiaShinnosuke Yakuwa
SceneggiaturaMizuki Tsujimura
Casa di produzioneShin-Ei Animation
Distribuzione in italianoKoch Media
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Doraemon - Il film: Nobita e le cronache dell'esplorazione della Luna (ドラえもん のび太の月面探査記 Doraemon: Nobita no getsumen tansa-ki?, lett. "Doraemon - Nobita e le cronache dell'esplorazione della Luna") è un film d'animazione del 2019 diretto da Shinnosuke Yakuwa.

Si tratta del trentanovesimo film d'animazione tratto dalla serie Doraemon di Fujiko F. Fujio.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante una lezione, Nobita afferma di credere alla tradizionale leggenda giapponese secondo cui sulla Luna esistono veramente dei conigli, ma viene da tutti deriso; Doraemon decide allora di usare delle speciali spille per creare realmente in tale luogo un regno di conigli. Nel frattempo, nella classe di Nobita giunge un nuovo ragazzo, Luka, che sembra avere dei collegamenti con la Luna e con una giovane che porta lo stesso nome del celebre satellite.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata annunciata il 10 ottobre 2018 e nei giorni successivi sono state distribuite alcune immagini dei personaggi della pellicola, con accanto scritto in cosa essi credevano[1]. Il 15 ottobre viene pubblicato il primo trailer ufficiale della pellicola, distribuita a partire dal 1º marzo 2019, in concomitanza con i festeggiamenti per i cinquant'anni dalla creazione di Doraemon[2].

In Italia la pellicola doveva essere proiettata nei cinema da Koch Media a partire dal 23 gennaio 2020[3], tuttavia la distribuzione è stata inizialmente rimandata a data da destinarsi per motivi non definiti[4] e successivamente annullata per la chiusura provvisoria dei cinema a causa della pandemia da COVID-19. Nel mese di maggio è stato annunciato che la pellicola sarebbe stata distribuita direttamente in streaming su Chili[5], su Amazon Prime Video e Rakuten TV, cosa poi avvenuta a partire dal 20 maggio 2020[5]. In televisione il film è stato trasmesso su Boomerang il 21 giugno 2020, mentre la prima televisiva in chiaro è avvenuta su Boing il 12 ottobre dello stesso anno[6].

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

Il doppiaggio italiano della pellicola è stato effettuato presso la Augustus Color di Roma. La direzione del doppiaggio è a cura di Davide Garbolino, su traduzione di Lucia Baila e dialoghi di Alessandro Germano. Ulteriori informazioni sul doppiaggio della pellicola sono riportate nella colonna 12 dell'apposita tabella.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kara Dennison, Start the Clock: Doraemon Counts Down to Movie Announcement, in Crunchyroll, 12 ottobre 2018. URL consultato il 15 ottobre 2018.
  2. ^ (JA) Sito ufficiale del film, su doraeiga.com. URL consultato il 15 ottobre 2018.
  3. ^ Doraemon - Nobita alla Scoperta della Luna, su mymovies.it. URL consultato il 3 dicembre 2019.
  4. ^ Giulio Cicala, I film di Anime Factory in programmazione al cinema nel primo semestre del 2020: si riparte con Lupin III The first, su cinetvlandia.it, 19 gennaio 2020. URL consultato il 22 gennaio 2020.
  5. ^ a b Alice Lanzani, Doraemon | Dal manga al cinema: in streaming i film sul gatto robot, su hotcorn.com, 20 maggio 2020. URL consultato il 20 maggio 2020.
  6. ^ Enrico Ruocco, Highlights ottobre 2020 Boing tv, su quotidianpost.it, 24 settembre 2020. URL consultato il 25 settembre 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]