Nobita Nobi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Nobita Nobi
Nobita nel film Doraemon - The Movie: Il dinosauro di Nobita
UniversoDoraemon
Nome orig.野比 のび太 (Nobi Nobita)
Lingua orig.Giapponese
AutoreFujiko F. Fujio
Studio
EditoreShogakukan
1ª app.1969
Voci orig.
Voci italiane
Caratteristiche immaginarie
Specieumana
SessoMaschio
Etniagiapponese
Luogo di nascitaTokyo
Data di nascita7 agosto
Professionestudente

Nobita Nobi (野比 のび太?, Nobi Nobita) è un personaggio del manga e anime Doraemon. È il co-protagonista della serie. Nella prima edizione italiana viene chiamato Guglielmo "Guglia" Guglielminetti.[1][2]

Biografia del personaggio

[modifica | modifica wikitesto]
Cosplayer di Nobita.

Nobita è il solo figlio di Nobisuke Nobi e Tamako Kataoka. È un bambino pigro, immaturo, pauroso, distratto, pasticcione, piagnucoloso ed irresponsabile. Combina un sacco di disastri: passa molto tempo a leggere fumetti e a schiacciare pisolini, entra in ritardo a scuola tutte le mattine e fa poche volte i compiti.[3][4] A volte il ragazzo si addormenta in classe durante le lezioni; nelle verifiche e interrogazioni prende sempre degli zeri.[5] Il ragazzo non è abile in nessuno sport e la sfortuna lo porta a essere spesso goffo e impacciato.[6][7] Nonostante la sua goffaggine, Nobita dimostra però di avere notevoli abilità nel tiro al bersaglio.[8]Il comportamento di Nobita è forse spiegato:infatti quand' era più piccolo ,i genitori e la nonna lo accontentavano in tutto e gli compravano sempre quello che voleva,così Nobita è diventato viziato e capriccioso ,tanto ad arrivare a mancare di rispetto ai genitori e la nonna ( anche se vuole bene a entrambi ).

È molto ingenuo, visto che crede a tutte le bugie che gli dicono e non sembra rendersi conto degli scherzi di cattivo gusto che gli giocano. A causa di ciò tende a lamentarsi di tutto, sottolineando la sua sfortuna con frasi come "Ma uffa!" o "Ma perché capitano sempre tutte a me?" L'unica cosa che gli riesce bene (oltre a dormire) è il "ripiglino", una specie di gioco con gli elastici, che Nobita intreccia fino a creare delle figure complicate (passione che ha ereditato da sua nonna). Però questa sua abilità viene sminuita dai suoi amici, perché il ripiglino viene considerato un gioco per i bambini piccoli[9][10][11]. Altra abilità di Nobita è un'ottima mira nel tiro a segno.[12][13]

La sua migliore amica è Shizuka Minamoto, una bambina dolce e studiosa che non manca di confortarlo nei momenti tristi e verso la quale Nobita prova qualcosa di speciale. Spesso il ragazzo è costretto a sottomettersi agli ordini di Gian e Suneo Honekawa, i due bulli del quartiere, e ciò lo ha talvolta portato a essere invidioso dello stesso Suneo e di Dekisugi Hidetoshi, il ragazzo più sveglio ed intelligente della scuola[14][15][16]. Il ragazzo è inoltre solito affidarsi esclusivamente ad altri (tra cui Doraemon) per risolvere i propri problemi (infatti quando combina un guaio dice frasi come "Ti prego Doraemon, fa' qualcosa!" o "Aiutami Doraemon!") e arrendersi facilmente, senza impegnarsi in alcuna attività[17]; in alcune occasioni, tuttavia, riesce comunque a porsi degli obiettivi e dei buoni propositi[18].

A causa del suo brutto comportamento, Nobita viene continuamente rimproverato dai genitori e dal maestro, che sono costretti a trattarlo in modo molto severo e brusco, con scarsi risultati.[19] Il suo agire lo avrebbe inoltre portato in futuro a non essere ammesso all'università, a fondare un'azienda di fuochi artificiali che avrebbe prodotto soltanto debiti e a non sposare la ragazza di cui era innamorato Shizuka, bensì la sorella di Gian, Jaiko[20].

Più avanti, Nobita instaura una grande amicizia con Doraemon,mandato da suo nipote Sewashi ,per cambiare il suo destino,che considera il suo più grande amico.[21] Grazie all'uso dei chiusky, riesce infatti spesso a risolvere situazioni complicate, malgrado talvolta ne abusi[22][23]. Il ragazzo è molto pessimista e insicuro ,in un episodio pensera anche che Shizuka non lo meriti e cerca di allontanarsi dalla sua vita e tende a non preoccuparsi delle conseguenze delle sue azioni in realtà è anche molto sensibile, altruista e di buon cuore. Cerca di fare sempre del bene al prossimo non sopporta la violenza né tantomeno la disonestà, il che fa di lui il ragazzo più emotivo del gruppo.[24]

Grazie all'aiuto di Doraemon, Nobita diventerà un adulto maturo, cambierà il suo futuro e vivrà il resto della sua vita con Shizuka e con il figlio Nobisuke,inoltre crescendo diventera obeso come il padre ,assomigliandogli molto ,e quando Nobisuke avra un comportamento scorretto lui lo rimproverera come hanno fatto i genitori con lui ,perche non vuole che il figlio cometta i suoi stessi errori.

  1. ^ Carlito Schilirò, Doraemon - gatto robot, su Film.it, 19 maggio 2009. URL consultato l'11 febbraio 2024.
  2. ^ Alessio Lana, Doraemon, perché si chiama così e la «guerra»» dei cinesi al cartoon giapponese, su Corriere della Sera, 18 dicembre 2020, p. 2. URL consultato l'11 febbraio 2024.
  3. ^ Operazione: Nobita puntuale a scuola (episodio 170, anime 2005).
  4. ^ Master Mask (episodio 29, anime 1979).
  5. ^ Incredibile, Nobita ha preso 100! (episodio 102, anime 2005).
  6. ^ Nobita impara a nuotare (episodio 368, anime 1979).
  7. ^ Nobita va in bicicletta (episodio 472, anime 1979).
  8. ^ La pistola ad aria (episodio 44, anime 2005).
  9. ^ L'abilità nel ripiglino è mostrata in modo particolare in Doraemon - Il film: Nobita e gli eroi dello spazio.
  10. ^ Il potere di un cartello (episodio 496, anime 1979)
  11. ^ Miss reclame (episodio 896, anime 1979)
  12. ^ Alla ricerca del chiusky perduto (episodio 388, anime 1979)
  13. ^ La pistola ad aria (episodio 867, anime 1979)
  14. ^ Cimici (episodio 583, anime 1979).
  15. ^ Dispositivo di scambio (episodio 11, anime 1979).
  16. ^ Sempre il migliore (episodio 283, anime 2005).
  17. ^ L'importanza del risparmio (episodio 567, anime 1979).
  18. ^ L'impegno paga (episodio 151, anime 1979).
  19. ^ Il crea set (episodio 519, anime 1979).
  20. ^ Dalla terra del lontano futuro (episodio 1, anime 1979).
  21. ^ Amici per la pelle (episodio 49, anime 1979).
  22. ^ Buchi di memoria (episodio 246, anime 1979).
  23. ^ Le ricevute della rivincita (episodio 235, anime 1979).
  24. ^ Una Shizuka tascabile (episodio 401, anime 2005).

Altri progetti

[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]