A' Katīgoria 2013-2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Divisione A 2013-2014 (Cipro))

1leftarrow blue.svgVoce principale: A' Katīgoria.

A' Katīgoria 2013-2014
Competizione A' Katīgoria
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 76ª
Organizzatore CFA
Date dal 31 agosto 2013
al 18 maggio 2014
Luogo Cipro Cipro
Partecipanti 14
Formula Girone unico con gare di andata e ritorno; seconda fase a due gironi
Risultati
Vincitore APOEL
(23° titolo)
Retrocessioni EN Paralimni
Alkī Larnaca
AEK Kouklion
Aris Limassol
Statistiche
Miglior marcatore Argentina Gaston Sangoy (18)
Portogallo Monteiro (18)
Nigeria Marco Tagbajumi (18)
Incontri disputati 242
Gol segnati 699 (2,89 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2012-2013 2014-2015 Right arrow.svg

La A' Katīgoria 2013-2014 (in greco Πρωτάθλημα Α' Κατηγορίας) è stata la 76ª stagione del massimo campionato di calcio cipriota. L'APOEL ha vinto il titolo per la ventitreesima volta nella sua storia.

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Aris Limassol, AEK Kouklion e Ermis Aradippou sono stati promossi al posto di Olympiakos Nicosia, Aghia Napa e AEP Paphos. Da quest'anno cambia il numero di squadre che si qualificheranno alle coppe europee, visto che il campionato cipriota ha raggiunto il quattordicesimo posto nel ranking. Due squadre andranno in Champions League: la prima classificata partirà dal terzo turno preliminare del percorso per campioni, la seconda classificata dal terzo turno dell'altro percorso. Restano tre le squadre a qualificarsi in Europa League: la vincitrice della Coppa di Cipro partirà dal turno di play-off, la terza classificata del campionato dal terzo turno preliminare, la quarta classificata dal secondo turno preliminare.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 14 squadre si affrontano in un girone di andata e ritorno, per un totale di 26 giornate. Le ultime due classificate retrocedono direttamente, mentre le altre 12 squadre sono suddivise in due raggruppamenti da 6 squadre ciascuno mantenendo il punteggio della prima fase. I gironi si giocano con partite di andata e ritorno, per un totale di 10 giornate. Il primo raggruppamento, con le prime sei classificate della prima fase, stabilisce la vincitrice del titolo e le qualificazioni alle coppe europee; il secondo raggruppamento, con le squadre piazzate dal settimo al dodicesimo posto, stabilisce la terza retrocessione e la squadra che spareggia con la quarta della Seconda Divisione.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Capienza Posizione 2012-2013
AEK Kouklion Pafo Pafiako Stadium 9.200 2° in Seconda Divisione
AEK Larnaca Larnaca Stadio Neo GSZ 13.032 4º posto
AEL Limassol Limassol Stadio Tsirion 13.331 5º posto
Alkī Larnaca Larnaca Stadio Neo GSZ 13.032 10º posto
Anorthosis Larnaca Stadio Antonis Papadopoulos 11.930 2º posto
APOEL Nicosia Stadio GSP 22.859 Campione di Cipro
Apollōn Limassol Limassol Stadio Tsirion 13.331 6º posto
Aris Limassol Limassol Stadio Tsirion 13.331 1° in Seconda Divisione
Doxa Katōkopias Katokopia Stadio Ammochostos 5.500 7º posto
EN Paralimni Paralimni Stadio Tasos Marcou Paralimni 5.800 8º posto
Ermis Aradippou Aradhippou Stadio Dasaki 7.000 3° in Seconda Divisione
Ethnikos Achnas Achna Stadio Dasaki 7.000 9º posto
Nea Salamis Larnaca Stadio Ammochostos 5.500 11º posto
Omonia Nicosia Stadio GSP 22.859 3º posto

Prima Fase[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. AEL Limassol 62 26 19 5 2 48 16 +32
2. Apollōn Limassol 59 26 19 2 5 47 19 +28
3. APOEL 59 26 18 5 3 56 18 +38
4. Ermis Aradippou 52 26 15 7 4 44 28 +16
5. Omonia 47 26 13 8 5 45 22 +23
6. Anorthosis 38 26 11 5 10 46 36 +10
7. AEK Larnaca 37 26 10 7 9 37 28 +9
8. Nea Salamis[1] 35 26 12 2 12 26 31 -5
9. Doxa Katōkopias 28 26 7 7 12 33 45 -12
10. Ethnikos Achnas 23 26 6 5 15 27 38 -11
11. AEK Kouklion 21 26 6 3 17 27 64 -37
12. Aris Limassol 20 26 3 11 12 29 40 -11
1downarrow red.svg 13. EN Paralimni[1] 19 26 5 7 14 29 45 -16
1downarrow red.svg 14. Alkī Larnaca[2] -39 26 0 2 24 14 78 -64

Legenda:
      Ammesse al Gruppo 1
      Ammesse al Gruppo 2
      Retrocesse in Seconda divisione 2014-2015

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
EN Paralimni, 3 punti di penalizzazione.
Nea Salamis, 3 punti di penalizzazione.
Alki Larnaca, 41 punti di penalizzazione.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  AEK K AEK L AEL Alk Ano APO ApL ArL Dox ENP ErA EtA NeS Omo
AEK Kouklion –––– 2-1 0-4 2-1 1-5 1-6 1-3 2-0 0-0 2-2 0-1 0-2 2-0 0-4
AEK Larnaca 3-1 –––– 1-2 6-0 2-1 1-1 0-2 2-2 1-2 2-0 0-0 2-1 0-1 0-0
AEL Limassol 1-0 1-1 –––– 3-0 3-1 2-1 0-1 2-1 1-0 4-1 1-0 3-1 2-0 3-1
Alki Larnaca 0-3 2-5 0-3 –––– 0-4 1-3 1-2 0-1 0-4 1-1 1-2 1-6 0-2 0-1
Anorthosis 2-2 1-1 0-2 3-1 –––– 1-2 3-1 1-0 1-2 3-2 0-1 2-1 1-1 3-1
APOEL 5-0 1-1 2-2 3-0 1-0 –––– 2-1 1-0 5-1 3-0 3-0 2-0 3-1 2-0
Apollon Limassol 4-0 3-0 0-1 2-1 1-1 2-0 –––– 3-2 2-1 3-0 1-0 0-1 1-2 1-0
Aris Limassol 4-0 0-3 1-1 0-0 2-0 1-3 0-1 –––– 2-2 1-1 3-3 1-1 0-1 1-1
Doxa Katokopias 3-1 0-1 0-1 5-1 1-6 1-1 0-2 1-1 –––– 1-1 2-4 1-1 2-0 0-6
EN Paralimni 2-1 0-1 1-3 5-0 4-0 0-3 0-1 4-1 1-0 –––– 0-2 0-0 0-1 0-3
Ermis Aradippou 5-2 2-1 1-1 3-1 0-0 2-0 0-0 2-1 5-1 3-2 –––– 1-0 1-0 1-1
Ethnikos Achnas 1-2 0-2 0-2 2-1 1-2 0-2 1-3 2-2 0-3 1-1 1-2 –––– 2-0 1-2
Nea Salamis 1-0 2-0 2-0 2-1 0-3 0-1 0-3 2-1 1-0 1-1 4-1 0-1 –––– 0-1
Omonia 2-1 1-0 0-0 5-0 3-2 0-0 2-4 1-1 0-0 4-0 2-2 1-0 3-0 ––––

Poule scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre mantengono i punti conquistati nella prima fase.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Cipro Coppacampioni.png 1. APOEL 81 36 25 6 5 78 25 +53
Coppacampioni.png 2. AEL Limassol 81 36 25 6 5 67 27 +40
Coppauefa.png 3. Apollōn Limassol 77 36 24 5 7 66 29 +37
Coppauefa.png 4. Ermis Aradippou 62 36 18 8 10 55 53 +2
Coppauefa.png 5. Omonia 59 36 16 11 9 59 37 +22
6. Anorthosis 42 36 12 6 18 57 64 -7

Legenda:
      Campione di Cipro e ammessa alla UEFA Champions League 2014-2015
      Ammessa alla UEFA Champions League 2014-2015
      Ammesse alla UEFA Europa League 2014-2015

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  AEL Ano APO ApL ErA Omo
AEL Limassol –––– 4-3 0-1 0-1 4-0 2-0
Anorthosis 0-3 –––– 0-1 2-2 1-2 1-2
APOEL 3-0 8-1 –––– 3-0 1-2 2-1
Apollon Limassol 1-1 3-0 2-1 –––– 5-1 0-0
Ermis Aradippou 0-2 0-2 1-2 0-4 –––– 2-1
Omonia 2-3 3-1 0-0 2-1 3-3 ––––

Poule retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Nea Salamis[1] 51 36 17 3 16 43 49 -6
2. AEK Larnaca 50 36 13 11 12 49 36 +13
3. Ethnikos Achnas 44 36 12 8 16 48 45 +3
4. Doxa Katōkopias 42 36 11 9 16 50 61 -11
1downarrow red.svg 5. Aris Limassol 37 36 8 13 15 51 57 -6
1downarrow red.svg 6. AEK Kouklion 23 36 6 5 25 34 94 -59

Legenda:
      Retrocesse in Seconda Divisione 2014-2015

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  AEK K AEK L ArL Dox EtA NeS
AEK Kouklion –––– 0-0 1-2 1-1 1-4 1-4
AEK Larnaca 1-0 –––– 1-1 6-1 0-0 3-0
Aris Limassol 7-2 3-1 –––– 3-1 1-1 1-2
Doxa Katokopias 4-0 0-0 2-0 –––– 1-0 1-3
Ethnikos Achnas 5-0 2-0 3-0 3-2 –––– 1-1
Nea Salamis 2-1 1-0 3-4 0-4 1-2 ––––

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
18 Argentina Gaston Sangoy Apollōn Limassol
18 Portogallo Monteiro AEL Limassol
18 Nigeria Marco Tagbajumi Ermis Aradippou
17 Malta André Schembri Omonia
15 Israele Roberto Colautti Anorthosis
15 Brasile Rogerio Conceicão do Rosario Aris Limassol
13 Portogallo Orlando Sá AEL Limassol
13 Brasile Gustavo Manduca APOEL
12 Grecia Fōtīs Papoulīs Apollōn Limassol
12 Cipro Kyriakos Pavlou AEK Larnaca
12 Argentina Tomás De Vincenti APOEL
12 Nigeria Chidi Onyemah Ethnikos Achnas
10 Romania Mihai Dina Aris Limassol
10 Cipro Nestoras Mitidis AEK Larnaca
10 Brasile Leandro Paulo Roberto Souza Doxa Katōkopias
9 Spagna Igor Angulo Albóniga EN Paralimni
9 Spagna Gonzalo García García Anorthosis
9 Portogallo José Henrique Souto Esteves Ermis Aradippou
9 Spagna Joan Tomás Campasol AEK Larnaca
8 Brasile Ricardo Lobo Doxa Katōkopias
8 Cipro Efstathios Aloneftis APOEL
8 Spagna Diego León Nea Salamis
8 Georgia Shota Grigalashvili Anorthosis

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c 3 punti di penalizzazione
  2. ^ 41 punti di penalizzazione: (EN) Member associations - Cyprus - League, UEFA. URL consultato il 29 aprile 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]