Darren Criss

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Darren Criss
Darren Criss
Darren Criss
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Pop
Contemporary
Musical
Periodo di attività 2005 – in attività
Strumento Pianoforte, chitarra, violino
Etichetta Sony Music, Columbia
Album pubblicati 1
Sito web

Darren Everett Criss (San Francisco, 5 febbraio 1987) è un attore, cantautore, musicista doppiatore, presentatore e compositore statunitense, noto principalmente per il ruolo di Blaine Anderson nella serie televisiva Glee e per aver interpretato Harry Potter nel musical A Very Potter Musical. Ha debuttato a Broadway, nel ruolo di J. Pierrepont Finch, nel musical How to Succeed in Business Without Really Trying e successivamente, sempre a Broadway, come protagonista nel musical Hedwig and the Angry Inch.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a San Francisco, California, figlio di Cerina e Charles William Criss, Darren Criss è di origini filippine e irlandesi. Sua madre, nata nelle Filippine, ha origini cinesi e spagnole; mentre suo padre, nato a Pittsburgh in Pennsylvania, ha origini irlandesi. Ha un fratello maggiore, Charles "Chuck" Criss, membro della band Freelance Whales. Dal 1988 al 1992 la famiglia ha vissuto ad Honolulu, nelle Hawaii, dove Criss senior ha lavorato come CEO per la East West Bank. Nel 1992 la famiglia ritorna a San Francisco. All'età di cinque anni inizia a studiare violino, negli anni ha poi imparato a suonare una serie di strumenti tra i quali la chitarra, il pianoforte, il mandolino, la batteria e il violoncello. Ha anche suonato la batteria in una banda con suo fratello Chuck, finché questi non si è trasferito a New York per intraprendere la carriera musicale.

Criss ha frequentato, insieme al fratello, la Stuart Hall for Boys e successivamente il Saint Ignatius College Preparatory. Nel 2009 Criss si laurea in "Fine Arts and Theater Performance" presso la University of Michigan.

Criss ha fatto il suo debutto a 10 anni in una produzione del musical Fanny, nel ruolo di Cesario. Nei due anni successivi ha interpretato il ruolo di Vito nel musical Do I Hear a Waltz? e Babes in Arms, nel ruolo di Beauregard Calhoun.

Negli anni passati, presso l'università del Michigan, ha partecipato a numerose produzioni interne come Orgoglio e pregiudizio, The Last Days of Judas Iscariot, A Few Good Men e The Cripple of Inishmaan. Nella primavera del 2008, Criss ha vissuto per un semestre in Italia, ad Arezzo, frequentando l'Accademia dell'Arte; nello stesso anno è stato presentato un video musicale dei Montgomery Gentry, Roll with me, in cui Darren appare nei panni di un ragazzo dell'esercito americano.

Criss è uno dei fondatori, insieme ad alcuni colleghi, della compagnia teatrale StarKid Productions. La compagnia ha finora prodotto cinque musical: A Very Potter Musical, A Very Potter Sequel, Me and My Dick, Starship e Holy Musical B@man!.

Nel 2009 ha recitato in cinque episodi del telefilm Eastwick, mentre nel 2010 ha preso parte ad una puntata di Cold Case.

Alla fine del 2010 esordisce nella serie televisiva musicale Glee interpretando il ruolo di Blaine Anderson, che gli porta una crescente popolarità sin dalla prima apparizione. La sua cover di Teenage Dream esordisce all'ottava posizione nella Billboard Hot 100. Il suo personaggio in Glee ha sortito un grande successo tanto da meritare anche una raccolta delle canzoni interpretate nello show: Glee: The Music presents The Warblers.

Darren Criss nel ruolo di Blaine Anderson durante il Glee Tour

Nel 2010 viene rilasciato il suo EP Human.

Nel 2011 ha avuto una parte nel video di Last Friday Night (T.G.I.F.) di Katy Perry e ha ricevuto un premio come rivelazione dell'anno (Breakout Star) in occasione dei Teen Choice Awards.

Nel 2012 Darren Criss è nominato “Sexiest man alive” dalla rivista People.

Nel gennaio del 2012 Criss ha debuttato a Broadway nel musical How to Succeed in Business Without Really Trying, interpretando, per tre settimane, il ruolo di J. Pierrepont Finch, precedentemente impersonato da Daniel Radcliffe. Interpretando questo ruolo ha vinto il Broadway.com Award come Migliore rimpiazzo (Best Replacement), battendo il record di incassi degli 11 mesi del musical, con un totale di 4 milioni di dollari. È stato sostituito infine da Nick Jonas.

Nel mese di giugno dello stesso anno ha cantato per il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, e a settembre sempre dello stesso anno ha debuttato nella commedia Imogene - Le disavventure di una newyorkese.

Nell'estate del 2013 è stato in giro per gli Stati Uniti col suo tour di concerti Listen Up Tour.

L'11 agosto 2013 invece ha presentato i Teen Choice Awards 2013 assieme a Lucy Hale.

Sempre nell'agosto 2013 è stato rilasciato il video musicale dei Capital Cities Kangaroo Court, in cui Criss interpreta uno dei personaggi.

Il 21 aprile del 2014, Criss è protagonista del video musicale di Already Home, degli A Great Big World.

Darren presta la voce al personaggio di Sutemaru nel film d'animazione La storia della principessa splendente (candidato agli Oscar 2015).

Nel corso della sesta stagione di Glee compone musica e testo di due canzoni originali, Rise e This Time. This Time gli vale una nomination al Premio Emmy 2015 come migliore canzone originale

Darren presta la voce al personaggio di Sideswipe nella serie animata Transformers: Robots in Disguise.

Dal 29 aprile al 19 luglio del 2015 torna a Broadway come protagonista nel musical Hedwig and the Angry Inch. Interpretando questo ruolo ha vinto il Broadway.com Award come Migliore rimpiazzo (Best Replacement) .

Il 7 giugno 2015 presenta il red carpet dei Tony Awards assieme a Laura Osnes.

Il 24 luglio 2015 è stato ospite al Giffoni Film Festival.

Il 4 agosto 2015 viene scelto nel cast della quinta stagione di American Horror Story, di Ryan Murphy.[1]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Presentatore[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Autore[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 - Rise (singolo originale inserito nella 6ª stagione di Glee eseguito coralmente)
  • 2015 - This Time (singolo originale inserito nella 6ª stagione di Glee eseguito da Lea Michele)

Tour[modifica | modifica wikitesto]

  • 2013 - Listen Up Tour

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Darren è un investitore e testimonial della linea cosmetica maschile The Motley [1]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Cerimonia Categoria Nomination Risultato
2002 Esame Nazionale di Latino Maxima Cum Laude (Silver Medal) Lingua e cultura latina Vinto
2003 Esame Nazionale di Latino Magna Cum Laude Vinto
2011 Variety Magazine Power of Youth Philanthropy[2] The Trevor Project Vinto
Dorian Award We're Wilde About You Rising Star Award[3] Glee Vinto
Teen Choice Award Choice TV: Breakout Star[4] Vinto
NewNowNext Award Brink of Fame: Actor[5] Vinto
Broadway World – Chicago Awards Best New Work / New Adaptation[6] Starship Vinto
2012 Broadway World – Chicago Awards Best Special Theatrical Event[7] A Very Potter Senior Year Vinto
Broadway.com Award Favorite Replacement[8] How to Succeed in Business Without Really Trying Vinto
Grammy Award Best Compilation Soundtrack for Visual Media[9] Glee: The Music, Volume 4 Candidatura
Screen Actors Guild Award Outstanding Performance by an Ensemble in a Comedy Series[10] Glee Candidatura
2013 Dorian Award TV Musical Performance of the Year[11] Candidatura
Screen Actors Guild Award Outstanding Performance by an Ensemble in a Comedy Series[12] Candidatura
Shorty Award Best Producers of Short Content on Social Media[13] Candidatura
People's Choice Awards Favorite Comedic TV Actor[14] Glee Candidatura
Favorite TV Bromance (with Chord Overstreet)[14] Candidatura
Favorite On-Screen Chemistry (with Chris Colfer)[14] Candidatura
2015 Broadway.com Award Favorite Replacement[15] Hedwig and the Angry Inch Vinto
Emmy Award Outstanding Original Music and Lyrics[16] "This Time" - Glee In attesa
Giffoni Film Festival Experience Award[17] Overall work Vinto

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Darren Criss prende una stanza in American Horror Story Hotel, http://www.comingsoon.it/news/?source=tvseries&key=49448. URL consultato il 5 agosto 2015.
  2. ^ Hollywood youth honored just 'cause, Variety Magazine, 6 ottobre 2011. URL consultato il 15 ottobre 2011.
  3. ^ Gregg Kilday, 'Glee,' 'I Am Love' Score Dorian Awards in The Hollywood Reporter, Prometheus Global Media, 18 gennaio 2011. URL consultato il 25 gennaio 2011.
  4. ^ Matt Webb Mitovich, Little Liars, Switched at Birth Lead Latest Teen Choice Nods; Darren Criss Up for Breakout Star su TV Line, Mail.com Media, 19 luglio 2011. URL consultato il 1º agosto 2011.
  5. ^ 2011 NewNowNext Awards | Vote for Everything New, Now and Next in Pop Culture | Logo TV Awards, Logotv.com. URL consultato il 27 settembre 2011.
  6. ^ Paul Thompson, 2011 BroadwayWorld Chicago Award Winners, Broadway World. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  7. ^ 2012 BroadwayWorld Chicago Award Winners. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  8. ^ Staff, Newsies Wins Big at Broadway.com Audience Choice Awards, Broadway.com. URL consultato il 14 maggio 2012.
  9. ^ Grammy Nominees and Winners, Grammy.org. URL consultato il 20 gennaio 2012.
  10. ^ The 18th Annual Screen Actors Guild Awards, Screen Actors Guild. URL consultato il 14 dicembre 2011.
  11. ^ Gregg Kilday, Gay and Lesbian Entertainment Critics Announce Dorian Award Nominees, The Hollywood Reporter. URL consultato il 9 gennaio 2013.
  12. ^ The 19th Annual Screen Actors Guild Awards, Screen Actors Guild. URL consultato il 12 dicembre 2012.
  13. ^ Honoring The Best In Social Media, The Shorty Awards. URL consultato il 6 febbraio 2013.
  14. ^ a b c Staff, People's Choice Awards 2014 Nominees, People Magazine. URL consultato il 13 novembre 2013.
  15. ^ Staff, Finding Neverland, Kristin Chenoweth, Bradley Cooper & Darren Criss Among Big Winners of 2015 Broadway.com Audience Choice Awards su Broadway.com. URL consultato il 20 maggio 2015.
  16. ^ Joe Lynch, Emmy 2015 Nominees: Katy Perry, Darren Criss, Taraji P. Henson, Queen Latifah & More, Billboard. URL consultato il 16 luglio 2015.
  17. ^ Imogen Lloyd Webber, Odds & Ends: Andy Karl Boards Jennifer Ehle Movie, President Obama Wants a Tony for Hamilton & More su Broadway.com. URL consultato il 28 luglio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN169985704 · LCCN: (ENno2011061422 · ISNI: (EN0000 0001 1891 321X · BNF: (FRcb16607141k (data)

|}