A Great Big World

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A Great Big World
A Great Big World (Chad Vaccarino, a sinistra, e Ian Axel, a destra) nel 2014
A Great Big World (Chad Vaccarino, a sinistra, e Ian Axel, a destra) nel 2014
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Indie pop
Indie rock
Periodo di attività 2011 – in attività
Etichetta Epic Records
Sito web

Gli A Great Big World sono un duo musicale statunitense composto da Chad Vaccarino e Ian Axel, di origini newyorkesi.

Il duo si è fatto conoscere soprattutto grazie ai brani This Is the New Year, interpretato dal cast di Glee durante un episodio della serie,[1] e Say Something, in collaborazione con Christina Aguilera. Il singolo ha raggiunto la top ten di molte classifiche ed è stato certificato triplo disco di platino in Canada e doppio disco di platino negli Stati Uniti.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ian Axel debuttò nel mondo della musica nel 2006. La sua canzone This Is the New Year fu ben presto conosciuta grazie ad iTunes, che la classificò fra i Discovery Download, e grazie al suo video su YouTube.[2] Successivamente venne scelta come sigla dello show di MTV Teenager in crisi di peso.[3]

Nel 2007 pubblicò un EP dal titolo im on to you[4][5] e nel 2010 l'album This Is the New Year. Inizialmente autoprodotto, This Is the New Year fu ridistribuito dalla tinyOGRE Entertainment e pubblicato il 15 febbraio 2011 in formato digitale[5] e il 12 aprile su CD.

Nel frattempo, Ian entrò in contatto con Chad Vaccarino. Entrambi, infatti, stavano frequentando lo Steinhardt Music Program presso l'Università di New York. Nonostante Chad Vaccarino avesse partecipato all'ultimo album di Ian, This Is the New Year era stato pubblicato solo a nome di quest'ultimo.[6][7] Così i due decisero di formare ufficialmente un duo, scegliendo come nome "A Great Big World".[8]

Nel 2013 firmarono un contratto con la Epic Records e il 21 maggio ri-pubblicarono This Is the New Year come EP di tre tracce[9][10] e come singolo.[11][12] La title-track è stata interpretata dal cast di Glee durante un episodio della serie[1] ed è apparsa in molti altri show televisivi.[8][13]

Successivamente hanno pubblicato il singolo Say Something, in collaborazione con Christina Aguilera.[8] Il singolo ha raggiunto la top ten di molte classifiche ed è stato certificato triplo disco di platino in Canada e doppio disco di platino negli Stati Uniti d'America.

Nel 2014 hanno pubblicato il loro primo album in studio, intitolato Is There Anybody Out There?, pubblicato sempre dalla Epic Records. L'album ha raggiunto la terza posizione negli Stati Uniti e in Canada.

Ricevono una nomination e vincono alla 57esima edizione dei Grammy Awards nella categoria "Best Pop Duo/Group Performance" per Say Something.[14]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Dettagli Posizioni massime in classifica
US
[15]
AUS
[16]
CAN
[17]
SWE
[18]
Is There Anybody Out There? 3 45 3 38

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizioni massime in classifica Vendite Certificazioni Album
US
[19]
AUS
[16]
AUT
[20]
CAN
[21]
GER
[22]
IRE
[23]
NZ
[24]
SWE
[18]
SWI
[25]
2013 This Is the New Year Is There Anybody Out There?
2013 Say Something
(con Christina Aguilera)
4 2 4 3 81 24 7 12 49

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) A Great Big World opens with 'Glee' at Sanford's Temple Theatre, fayobserver.com, 13 maggio 2013. (archiviato dall'url originale il 15 novembre 2013).
  2. ^ (EN) Christian Morelli, Ian Axel: A Contemporary Classic, NYC Art Scene, 27 gennaio 2010. URL consultato il 25 febbraio 2015 (archiviato dall'url originale il 5 ottobre 2013).
  3. ^ (EN) Ian Axel's 'This Is The New Year' Confirmed As Theme Song For New MTV Documentary Series 'I Used To Be Fat' @ Top40-Charts.com - Songs & Videos from 49 Top 20 & Top 40 Music C...
  4. ^ (EN) im on to you su AllMusic, All Media Network.
  5. ^ a b (EN) Ian Axel | New Music And Songs | MTV
  6. ^ (EN) William Ruhlmann, This Is the New Year su AllMusic, All Media Network.
  7. ^ (EN) Amy Sciarretto, Take Aim: Amy Sciarretto Vs. A Great Big World, artistdirect.com, 29 ottobre 2012. URL consultato il 2 febbraio 2014.
  8. ^ a b c (EN) Matt Collar, A Great Big World su AllMusic, All Media Network.
  9. ^ (EN) A Great Big World to release three song EP may 21, 4 maggio 2013. URL consultato il 2 febbraio 2014.
  10. ^ (EN) Great Big World, Annex Magazine, 2 maggio 2013. URL consultato il 25 febbraio 2015 (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2013).
  11. ^ (EN) A Great Big World's "This Is The New Year" on iTunes Now, Epic Records, 21 maggio 2013. URL consultato il 25 febbraio 2015.
  12. ^ (EN) This Is the New Year - Single su iTunes, 21 maggio 2013. URL consultato il 25 febbraio 2015.
  13. ^ (EN) A Great Big World And Christina Aguilera To "Say Something" Together On The Voice November 5th, Sony, 1º novembre 2013. URL consultato il 2 febbraio 2014.
  14. ^ (EN) Joe Lynch, Grammys 2015: And the Nominees Are…, Billboard, 5 dicembre 2014. URL consultato il 25 febbraio 2015 (archiviato dall'url originale il 9 febbraio 2015).
  15. ^ (EN) 'Frozen' Soundtrack Returns To No. 1 On Billboard 200 | Billboard
  16. ^ a b (EN) Steffen Hung, Discography A Great Big World, Australian Charts Portal. Hung Medien (Steffen Hung).
  17. ^ (EN) Canadian Albums : Page 1 | Billboard
  18. ^ a b (EN) A Great Big World discography su swedishcharts.com, Hung Medien. URL consultato il 31 gennaio 2014.
  19. ^ (EN) A Great Big World – Chart history: The Hot 100 su Billboard, Prometheus Global Media.
  20. ^ (EN) Steffen Hung, Discographie A Great Big World, Austrian Charts Portal. Hung Medien (Steffen Hung).
  21. ^ (EN) A Great Big World – Chart history: Billboard Canadian Hot 100 su Billboard, Prometheus Global Media.
  22. ^ (DE) Steffen Hung, Discographie A Great Big World, German Charts Portal. Hung Medien (Steffen Hung).
  23. ^ (EN) Steffen Hung, Discography A Great Big World, Irish Charts Portal. Hung Medien (Steffen Hung).
  24. ^ (EN) Steffen Hung, Discography A Great Big World, New Zealand Charts Portal. Hung Medien (Steffen Hung).
  25. ^ (DE) Steffen Hung, Discographie A Great Big World, Swiss Charts Portal. Hung Medien (Steffen Hung).
  26. ^ (EN) Paul Grein, Chart Watch: Katy Perry’s Even Dozen su Yahoo Music, 15 gennaio 2014. URL consultato il 18 gennaio 2014.
  27. ^ (EN) Paul Grein, Chart Watch: Lorde Has Two Of The Top 10 su Yahoo Music, 22 gennaio 2014. URL consultato il 24 gennaio 2014.
  28. ^ (EN) http://www.musiccanada.com/GPSearchResult.aspx?st=Say+Something&sa=A+Great+Big+World&smt=0
  29. ^ (EN) RIAA - Gold & Platinum Searchable Database - July 20, 2014

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica