Billy Porter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Billy Porter

Billy Porter (Pittsburgh, 21 settembre 1969) è un attore e cantante statunitense, noto soprattutto come interprete di musical a Broadway e nel resto degli Stati Uniti.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha recitato in numerosi musical e opere di prosa, tra cui Miss Saigon (Broadway, 1991; 1998-1999), Grease (Broadway, 1994), Il mercante di Venezia (off Broadway, 1995), Dreamgirls (New York, 2001), La piccola bottega degli orrori (Broadway, 2004), Hair (New York, 2004), Pippin (Los Angeles, 2004), Angels in America - Fantasia gay su temi nazionali (off Broadway, 2010) e Shuffle Along, or, the Making of the Musical Sensation of 1921 and All That Followed (2016).

Per la sua performance in Kinky Boots ha vinto il Tony Award al miglior attore protagonista in un musical, oltre al Drama Desk Award, Grammy Award, Outer Critics Circle Award ed il Broadway.com Award.[1]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Porter è apertamente gay ed è sposato con Adam Smith dal 2017.[2]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Billy Porter è stato doppiato da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Billy Porter, Andrea Martin, Pippin, Matilda, Vanya and Sonia Win Drama Desk Awards | Playbill, su Playbill. URL consultato il 26 maggio 2016.
  2. ^ Julie Musbach, Billy Porter of KINKY BOOTS Fame Marries Partner Adam Smith, in BroadwayWorld.com. URL consultato il 15 gennaio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN302554472 · LCCN (ENno96018761 · WorldCat Identities (ENno96-018761