Aaron Tveit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aaron Tveit a New York nel 2011

Aaron Kyle Tveit (Middletown, 21 ottobre 1983[1]) è un attore e cantante statunitense, attivo in campo cinematografico, televisivo e teatrale, soprattutto nell’ambito dei musical a Broadway.

È noto specialmente per essere stato il primo Gabe in Next to Normal, il primo Frank Abagnale Jr. nella produzione originale del musical ispirato al film Prova a prendermi, e per aver interpretato Enjolras nell'adattamento cinematografico del romanzo Les Misérables diretto da Tom Hooper.[2]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Tveit nasce a Middletown, da Posie e Stanley Tveit.[3] Il suo cognome ha origini norvegesi.[4] Si diploma alla Middletown High School nel 2001,[5] dove partecipa sia ad attività teatrali che sportive, come giocare a golf, calcio e basket mentre si esibiva in tutte e quattro le produzioni teatrali scolastiche. Ha un fratello più giovane. Rinuncia ad una borsa di studio in economia, per la facoltà di performance vocale all'Ithaca College, una decisione supportata dai genitori, prima di cambiare a musical teatrale dopo il primo anno poiché sentiva la mancanza della recitazione.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Prime esperienze teatrali[modifica | modifica wikitesto]

Tveit lascia l'Ithaca College dopo due anni per far parte del tour nazionale di Rent nella parte di Steve e sostituto di Roger e Mark. In seguito entra nel cast del primo tour nazionale di Hairspray come Link Larkin.

Il ruolo di Link Larkin procura a Tveit il suo debutto a Broadway nel 2006.[6] L'anno dopo, impersona D'Artagnan nell'adattamento musical de I tre moschettieri che va in scena al North Shore Music Theatre da fine agosto a inizio settembre.[7] Il luglio 2007, Tveit è Matt nella produzione del Barrington Stage Company di Calvin Berger.[8]

Nel 2008 interpreta Gabe nella produzioni Off-Broadway del musical Next to Normal, che rimane in attività dal 16 gennaio al 16 marzo al Second Stage Theatre.[9] Tveit riceve una nomination del Lucille Lortel Award for Outstanding Featured Actor per questo ruolo.[10] In seguito interpreta Dean nella versione musical del film Saved!, che continua per un breve periodo al Playwrights Horizons nel giugno 2008.[11] Inoltre nello stesso mese, Tveit inizia delle esibizioni come Fiyero in Wicked. Abbandona il ruolo a novembre per riprendere quello nella produzione di Next to Normal all'Arena Stage, per il quale vince nel 2009 l'Helen Hayes Award for Outstanding Supporting Performer in a Non-Resident Production.[12]

Tveit ritorna a Wicked il gennaio 2009, ma ritorna a Next to Normal, con anteprie dal marzo 2009 e apre il 15 aprile. Questa performance fa guadagnare a Tveit il Clarence Derwent Award from the Actors' Equity Association.[13] Tveit lascia Next to Normal il 6 giugno 2009 per prepararsi a Catch Me If You Can, dove interpreta Frank Abagnale Jr. Il musical viene inscenato al 5th Avenue Theatre di Seattle dal 28 luglio al 16 agosto. Tveit ritorna a Next to Normal dal 7 settembre al 3 gennaio 2010. Tveit finisce nella lista di AfterElton.com dei "37 Hottest Guys in Theater". Partecipa inoltre alla produzione dell'Hollywood Bowl di Rent diretto da Neil Patrick Harris, come Roger Davis.

Debutto in televisione[modifica | modifica wikitesto]

Tveit appare a fianco di Ricky Gervais come un giovane anestesista in Ghost Town.[14] Fa anche delle apparizioni alla serie TV The CW Gossip Girl come Tripp van der Bilt, il cugino di Nate Archibald.[15] Compare in un episodio della serie TV Ugly Betty come Zachary Boule, fidanzato della protagonista Betty Suarez.

Tveit reinterpreta Frank Abagnale Jr nella produzione Broadway di Catch Me If You Can, dal 10 aprile 2011 al 4 settembre 2011.[16] Per questo ruolo è nominato all'Outer Critics Circle Award for Outstanding Actor in a Musical,[17] il Drama League Award for Distinguished Performance,[18] e il Fred Astaire Award for Best Male Dancer on Broadway.[19]

Tveit appare in appare in Urlo di Rob Epstein, un film biografico circa il poema di Allen Ginsberg e la controversia e il processo in seguito alla sua pubblicazione. Tveit interpreta Peter Orlovsky, compagno di lunga data di Ginsberg, opposto a James Franco. Appare come guest star in Law & Order - Unità vittime speciali il 21 aprile 2010 come Jan, un istruttore di yoga animalista che viene interrogato sulla morte della fidanzata, e di nuovo il 28 settembre 2011 come Stevie Harris, un tossico che accusa il ripsettato allenatore di basket si abuso sessuale.

Les Misérables e altri lavori[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2012 interpreta Enjolras, leader di un gruppo di studenti rivoluzionari nell'adattamento film del musical Les Misérables.[20] Il 24 febbraio 2013, si esibisce con il cast all'ottantacinquesima edizione dei Premi Oscar.

Nel luglio del 2012, Aaron Tveit prende parte di una lettura privata per il nuovo musical basato sul film animato Anastasia. Tveit legge per il personaggio di Dimitri, un truffatore che porta Anastasia da una ricca imperatrice che cercava la nipote perduta, in cambio di un premio.[21] Si vocifera che il musical sia da portare in Russia per la première internazionale; comunque, Aaron non ha più legami con la produzione.

Nel settembre 2013, Broadway Records pubblica The Radio in My Head, una registrazione live delle canzoni di Tveit rappresentate a New York sulla 54 Below. Alcune delle canzoni fanno parte dei musical in cui ha recitato Tveit come I'm Alive da Next to Normal, Goodbye da Catch Me If You Can, e One Song Glory da Rent.[22]

Tveit interpreta l'agente speciale FBI sotto copertura Mike Warren nella serie TV USA Network Graceland, trasmessa dal 6 giugno 2013.[23] Lo show fu ufficialmente cancellato l'ottobre 2015.

Tveit compare nella produzione Menier Chocolate Factory di Assassins di Stephen Sondheim come John Wilkes Booth.[24] Lo spettacolo è rappresentato dal 21 novembre 2014 al 7 marzo 2015. Nonostante ciò, Tveit lascia la produzione l'8 febbraio a causa di impegni lavorativi.

Il 31 gennaio 2016 va in onda negli Stati Uniti sul canale Fox lo speciale Grease: Live, uno spettacolo televisivo in diretta basato sul musical omonimo del 1971. Aaron Tveit interpreta il co-protagonista Danny Zuko, insieme a Julianne Hough come Sandy, Vanessa Hudgens come Rizzo, Keke Palmer come Marty Maraschino e Carlos Pena come Kenickie.[25]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ernio Ernio Hernandez, PLAYBILL.COM'S CUE & A: Aaron Tveit, Playbill.com, 14 aprile 2009 (archiviato dall'url originale l'11 gennaio 2011).
  2. ^ Aaron Tveit - Broadway Theatre Credits, Photos, Who's Who - Playbill Vault, su www.playbillvault.com. URL consultato il 27 giugno 2015.
  3. ^ PLAYBILL.COM'S CUE & A: Aaron Tveit, su Playbill. URL consultato il 29 novembre 2015.
  4. ^ Feldberg, Robert, If you caught himin 'Normal,' you'dknow of his talent, su NorthJersey.com. URL consultato il 29 novembre 2015.
  5. ^ Aaron Tveit of Middletown stars in 'Next to Normal' on Broadway, su recordonline.com. URL consultato il 29 novembre 2015.
  6. ^ Aaron Tveit, su Broadway.com. URL consultato il 29 novembre 2015.
  7. ^ Theatre Mirror Reviews - "The Three Musketeers", su www.theatermirror.com. URL consultato il 29 novembre 2015.
  8. ^ (EN) Calvin Berger, su Variety. URL consultato il 29 novembre 2015.
  9. ^ New Musical Next to Normal Closes Off-Broadway March 16, su Playbill. URL consultato il 29 novembre 2015.
  10. ^ Aaron Tveit to Play Fiyero in Wicked on Broadway, su Broadway.com. URL consultato il 29 novembre 2015.
  11. ^ Photo Flash: 'Saved' At Playwrights Horizons, su BroadwayWorld.com, https://plus.google.com/+broadwayworld/. URL consultato il 29 novembre 2015.
  12. ^ Ripley, Tveit, Keach, Les Miz, Next to Normal, Honey Brown Eyes Are Hayes Winners, su Playbill. URL consultato il 29 novembre 2015.
  13. ^ The Clarence Derwent Award | Actors' Equity Awards, su www.actorsequity.org. URL consultato il 29 novembre 2015.
  14. ^ Aaron Tveit, su IMDb. URL consultato il 29 novembre 2015.
  15. ^ WICKED's Aaron Tveit to Guest on GOSSIP GIRL, su www.broadwayworld.com, https://plus.google.com/115297099977315397127. URL consultato il 29 novembre 2015.
  16. ^ Photo Coverage: CATCH ME IF YOU CAN Opening Night Curtain Call, su BroadwayWorld.com, https://plus.google.com/+broadwayworld/. URL consultato il 29 novembre 2015.
  17. ^ Outer Critics Circle Nominees Include Sister Act, Anything Goes, Book of Mormon, su Playbill. URL consultato il 29 novembre 2015.
  18. ^ Book of Mormon, Priscilla, Sister Act, War Horse, Good People and More Are Drama League Nominees, su Playbill. URL consultato il 29 novembre 2015.
  19. ^ Catch Me If You Can Leads Astaire Award Nominations, su Playbill. URL consultato il 29 novembre 2015.
  20. ^ Aaron Tveit Joins LES MISERABLES Film as Enjolras, su BroadwayWorld.com, https://plus.google.com/+broadwayworld/. URL consultato il 29 novembre 2015.
  21. ^ Aaron Tveit Joins Angela Lansbury and Aaron Lazar in ANASTASIA Reading as 'Dimitri', su BroadwayWorld.com, https://plus.google.com/+broadwayworld/. URL consultato il 29 novembre 2015.
  22. ^ Album Cover & Track List Unveiled for AARON TVEIT Live at 54 Below, su BroadwayWorld.com, https://plus.google.com/+broadwayworld/. URL consultato il 29 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  23. ^ USA Orders 'Graceland' To Series, su The Huffington Post. URL consultato il 29 novembre 2015.
  24. ^ Aaron Tveit on 'Assassins,' London 'Les Miz' Reunions and Facial Hair, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 29 novembre 2015.
  25. ^ "Grease: Live", il musical di culto rivive in diretta televisiva ed è boom - Tgcom24, su Tgcom24. URL consultato il 1º febbraio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN90541173 · ISNI (EN0000 0000 6263 7278 · Europeana agent/base/27282 · LCCN (ENno2009091161 · WorldCat Identities (ENlccn-no2009091161