James Naughton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

James Naughton (Middletown, 6 dicembre 1945) è un attore statunitense, attivo in campo cinematografico e - soprattutto - televisivo a partire dall'inizio degli anni settanta.[1][2]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Complessivamente, tra cinema e televisione, ha partecipato ad oltre una settantina di differenti produzioni.[1][2] Tra i suoi ruoli principali, figurano quello di Pete Burke nella serie televisiva Il pianeta delle scimmie (1974), quello del Dottor Michael "Cutter" Royce nella serie televisiva Trauma Center (1984), quello di Robert Eisenberg nel film Suburban Girl, ecc.[1]

Si è aggiudicato per due volte (1990 e 1997) il Tony Award per i musical City of Angels e Chicago.[3]

È il fratello maggiore dell'attore David Naughton e padre dell'attrice Keira Naughton.[4]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È sposato dal 1968 con Pamela Parsons[2] ed ha due figli, Gregory J. e Keira P,[2] entrambi attori.[2]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

  • Our Town (2003) - film TV

Musical[modifica | modifica wikitesto]

  • City of Angels (1990)
  • Chicago (1997)

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Premi & riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN56453267 · LCCN: (ENnr88002917 · ISNI: (EN0000 0000 7826 3362 · BNF: (FRcb142104471 (data)