Billions

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Billions
Damian Lewis e Paul Giamatti in Billions.jpg
Damian Lewis e Paul Giamatti nell'episodio pilota
Titolo originale Billions
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2016 – in produzione
Formato serie TV
Genere drammatico
Stagioni 2 Modifica su Wikidata
Episodi 24 Modifica su Wikidata
Durata 60 min (episodio)
Lingua originale inglese
Rapporto 16:9
Crediti
Ideatore Brian Koppelman, David Levien, Andrew Ross Sorkin
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore esecutivo Brian Koppelman, David Levien, Andrew Ross Sorkin, Neil Burger
Casa di produzione Best Available!
TBTF Productions Inc.
Prima visione
Prima TV originale
Dal 17 gennaio 2016
Al in corso
Rete televisiva Showtime
Prima TV in italiano
Dal 21 giugno 2016
Al in corso
Rete televisiva Sky Atlantic

Billions è una serie televisiva statunitense in onda dal 17 gennaio 2016 su Showtime.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Chuck Rhoades è un potente procuratore distrettuale del Southern District of New York. Durante la sua brillante carriera da procuratore non ha ancora perso un caso, facendo attenzione a evitare o ritardare procedimenti difficoltosi, ma rifiutandosi di concedere favori o essere più clemente verso conoscenti propri o del padre, anch'egli figura politicamente di rilievo.

Quando sulla sua scrivania finisce un documento su Bobby "Axe" Axelrod, miliardario che ha costruito la sua fortuna guidando una compagnia finanziaria specializzata su fondi speculativi, è chiamato a decidere se avviare un caso che potrebbe definitivamente consacrare la sua carriera, correndo tuttavia pesanti rischi nello scontrarsi con il mondo dell'alta finanza. La moglie Wendy, inoltre, lavora presso la società di Axe.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 12 2016 2016
Seconda stagione 12 2017 2017

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Bobby "Axe" Axelrod, interpretato da Damian Lewis, doppiato da Riccardo Rossi.
    Miliardario di New York che gode di una certa popolarità; deve la sua fortuna al fatto di avere ereditato la guida della sua società di speculazione finanziaria, la Axe Capital, rimanendo l'unico socio in vita dopo gli attentati dell'11 settembre 2001.
  • Chuck Rhoades, interpretato da Paul Giamatti, doppiato da Massimo Rossi.
    Procuratore distrettuale che può godere di una fitta rete di appoggi politici.
  • Wendy Rhoades, interpretata da Maggie Siff, doppiata da Laura Romano.
    Moglie di Chuck, è una psicologa che lavora per la società di Axe, guadagnando molto più del marito.
  • Lara Axelrod, interpretata da Malin Åkerman, doppiata da Laura Facchin.
    Moglie di Bobby Axelrod.
  • Bryan Connerty, interpretato da Toby Leonard Moore, doppiato da Gianfranco Miranda.
    Collaboratore di fiducia di Chuck Rhoades.
  • Mike "Wags" Wagner, interpretato da David Costabile, doppiato da Franco Mannella.
    Collaboratore di Bobby Axelrod.
  • Kate Sacher, interpretata da Condola Rashād, doppiata da Chiara Gioncardi.
    Impiegata presso l'ufficio di Chuck Rhoades.

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 marzo 2014 Showtime annunciò la produzione di un episodio pilota basato su una sceneggiatura scritta dal duo Brian Koppelman e David Levien insieme al giornalista Andrew Ross Sorkin, già autore del best-seller Il crollo - Too Big to Fail[1]. Il pilota è diretto da Neil Burger.

Nel mese di ottobre 2014 Damian Lewis e Paul Giamatti furono ingaggiati per i ruoli dei protagonisti[2], mentre nei mesi seguenti al cast principale si unirono anche Maggie Siff, David Costabile, Condola Rashād, Toby Leonard Moore e Malin Åkerman; per il ruolo di quest'ultima, la moglie di Axe, in un primo momento era stata scelta Kerry Condon[3][4][5][6][7].

Il 24 marzo 2015 fu confermata la produzione di una prima stagione di dodici episodi, girata durante lo stesso anno a New York[8]. Il 26 gennaio 2016 è stato annunciato il rinnovo per una seconda stagione[9], mentre il 9 marzo 2017 viene rinnovata anche per una terza stagione[10].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

L'8 luglio 2015 venne distribuito il primo trailer della serie[11], trasmessa sul canale via cavo Showtime dal 17 gennaio 2016[12]. Il primo episodio è stato distribuito in anteprima online su varie piattaforme gratuite il 1º gennaio 2016[12]. In Italia va in onda sul canale satellitare Sky Atlantic dal 21 giugno 2016[13].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Nellie Andreeva, Wall Street Drama From Andrew Ross Sorkin, Brian Koppelman & David Levien Gets Showtime Pilot Order, in Deadline, Penske Media Corporation, 13 marzo 2014. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  2. ^ (EN) Lesley Goldberg, Damian Lewis, Paul Giamatti to Star in Showtime's 'Billions', in The Hollywood Reporter, 24 ottobre 2014. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  3. ^ (EN) Nellie Andreeva, Maggie Siff To Co-Star In Showtime Pilot ‘Billions’, in Deadline, Penske Media Corporation, 8 dicembre 2014. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  4. ^ (EN) Christopher McDonald Joins TNT’s Drug-Trade Pilot; David Costabile in ‘Billions’, in Deadline, Penske Media Corporation, 9 dicembre 2014. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  5. ^ (EN) Condola Rashad Joins Showtime Pilot ‘Billions’; Edward James Olmos In ‘Agents Of S.H.I.E.L.D.’, in Deadline, Penske Media Corporation, 8 gennaio 2015. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  6. ^ (EN) Kerry Condon & Toby Leonard Moore Join Showtime Pilot ‘Billions’, in Deadline, Penske Media Corporation, 21 gennaio 2015. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  7. ^ (EN) Malin Akerman Joins Showtime Drama Pilot ‘Billions’, in Deadline, Penske Media Corporation, 3 febbraio 2015. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  8. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘Billions’ Financial Drama Starring Paul Giamatti & Damian Lewis Gets Showtime Series Order, in Deadline, Penske Media Corporation, 24 marzo 2015. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  9. ^ (EN) Nellie Andreeva, 'Billions' Renewed For Season 2 By Showtime, in Deadline, Penske Media Corporation, 26 gennaio 2016. URL consultato il 27 gennaio 2016.
  10. ^ Billions rinnovata per una terza stagione, in ComingSoon.it. URL consultato il 09 marzo 2017.
  11. ^ (EN) Kate Stanhope, Watch the First Trailer for Damian Lewis' New Showtime Drama 'Billions' (Video), in The Hollywood Reporter, 8 luglio 2015. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  12. ^ a b (EN) Kate Stanhope, Showtime to Offer Previews of Damian Lewis Drama 'Billions,' 'Shameless' Season Six, in The Hollywood Reporter, 28 dicembre 2015. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  13. ^ Billions: Damian Lewis alias Bobby "Axe" Axelrod e non solo, in Sky Atlantic, 9 giugno 2016. URL consultato il 12 giugno 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione