Maggie Siff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maggie Siff nel 2009 alla première di Push

Maggie Siff (New York, 21 giugno 1974) è un'attrice statunitense, conosciuta principalmente per i ruoli nelle serie televisive Mad Men, Sons of Anarchy e Billions.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel Bronx, di origine ebraica da parte di padre[1], dopo la laurea ha recitato a teatro in numerosi produzioni off-Broadway, in cui spicca la partecipazione a Spettri di Henrik Ibsen nel 1998, per cui vinse un Barrymore Awards for Excellence in Theater come miglior attrice non protagonista[2].

Arriva in televisione per la prima volta nel 2004, e partecipa a numerose serie televisive in ruoli da caratterista: diventa un volto noto soprattutto negli ultimi anni, quando interpreta ruoli continuativi in Mad Men, dove è Rachel Menken, in Sons of Anarchy dove interpreta la dott.ssa Tara Knowles, e Billions (2016) dove interpreta la dott.ssa Wendy Rhoades. Sul grande schermo, dopo un'apparizione in Michael Clayton (2007), partecipa a Push (2009) e alla commedia Fratelli in erba (2010).

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Interfaithfamily.com Archiviato il 26 ottobre 2012 in WebCite. - Consultato il 2 marzo 2011
  2. ^ Amctv.com Archiviato il 12 novembre 2008 in Internet Archive. - Consultato il 2 marzo 2011

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN227149106239968491958 · ISNI (EN0000 0004 5724 265X · LCCN (ENno2008135516 · GND (DE1080996702 · BNE (ESXX5830080 (data) · BNF (FRcb17799969t (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2008135516