Dennis Boutsikaris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Dennis Boutsikaris (Newark, 21 dicembre 1952) è un attore statunitense. Due volte vincitore dell'Obie Award, è anche narratore di audiolibri e per il quale ha vinto un Audie Award.

Infanzia, educazione[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Newark, nel New Jersey, da padre greco e madre ebrea. È cresciuto a Berkeley Heights, nel New Jersey. Laureatosi all'Hampshire College di Amherst, nel Massachusetts, ha partecipato ad uno spettacolo itinerante sul teatro classico con la Acting Company di John Houseman.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha interpretato diversi ruoli in vari nei film tra i quali, The Dream Team, Crocodile Dundee II, Boys on the Side e In Dreams. Ha inoltre partecipato in diversi film indipendenti, tra cui Cherry Crush, The Education of Charlie Banks e Calling it Quits. Nel film "W" di Oliver Stone interpreta la parte di Paul Wolfowitz. Nel 2012 ha recitato nella pellicola, The Bourne Legacy, la quarta puntata della fortunata serie "Bourne".

In televisione, ha ricoperto il ruolo principale nella serie Stat, nella serie, The Jackie Thomas Show e nella serie, Misery Loves Company. Ha inoltre ricoperto ruoli ricorrenti nelle seguenti serie: 100 Centre Street, Infermiera, Trinità, ER - Medici in prima linea, Law & Order di Sidney Lumet e, più recentemente, in Showtime's Shameless. Ha interpretato inoltre un ruolo di primo piano nell'episodio n°20 della seconda stagione del programma della CBS, Person of Interest, trasmesso negli Stati Uniti giovedì 26 aprile 2013. Ha fatto parte della serie, Stato degli affari della NBC, la serie televisiva che segna il ritorno di Katherine Heigl. Nel 2012, ha anche fatto parte del cast di Jack Quayle nell'episodio, Collateral Damage, nella seconda stagione della serie Blue Bloods, prodotto dalla dall CBS. Nel 2015 e nel 2016 ha interpretato il ruolo dell'avvocato Rick Schweikart nella prima e seconda stagione della serie americana Better Call Saul. Nel 2017, fu stato scelto per ricoprire il ruolo di Henry Roarke nella serie di thriller ABC Quantico.

Ha recitato in oltre 20 film TV, tra cui, Chasing the Dragon (con Markie Post), And Then There One (con Amy Madigan), Three Faces of Karen (con Gail O'Grady), Survival on the Mountain, Beyond Betrayal, e come Woody Allen nella miniserie Love and Betrayal: The Mia Farrow Story (con Patsy Kensit).

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

A Broadway Boutsikaris è diventato il primo americano a interpretare Mozart, nella rappresentazione teatrale di Amadeus, e venire diretto da Laurence Olivier in Filumena. Ha recitato nella produzione Off-Broadway di Sight Unseen con grande successo di critica.

Ha intepretato Cassio nella rappresentazione teatrale del Giulio Cesare, messa in scena al Delacorte Theatre. Ha inoltre recitato nelle produzioni originali di New York di The Boys Next Door, Picasso e nel revival di That Championship Season.

Tra le produzioni Off-Broadway è probabilmente noto soprattutto per aver recitato nel ruolo di Jonathan Waxman, nella produzione originale di Sight Unseen al Manhattan Theatre Club e successivamente all'Orpheum Theatre; per questa performance ha ricevuto, sia l'Obie Award, che una nomination per il Drama Desk Award. Al Geffen Theatre di Los Angeles è apparso nella prima nella rappresentazione de The Old Neighborhood di David Mamet e nel 2007, Jane Anderson in The Quality of Life con Laurie Metcalf e Jo Beth Williams. Per quella performance ha ricevuto il Backstage West Garland Award come miglior attore, ed è stato nominato come miglior attore dalla L.A. Critics Drama Circle e dagli LA Alliance Ovation Awards.

Nel 2009 è stato nei revival di Broadway di Brighton Beach Memoirs e Broadway Bound. Il primo si è aperto con ampi consensi della critica, chiudendo comunque solo dopo una settimana dopo. Quest'ultimo non ha mai aperto.

Ha continuato la sua associazione con Laurie Metcalf che appare con lei in The Other Place Off-Broadway.

Produzione di audiolibri[modifica | modifica wikitesto]

Può essere ascoltato in più di 100 audiolibri e ha ricevuto otto Audie Awards e come migliore voce dell'Anno dalla rivista AudioFile.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Ha ricevuto numerosi premi : due Obie Awards, uno nel 1985 per Outstanding Performance [1] in Nest of the Woodgrouse al New York Shakespeare Festival, diretto da Joseph Papp; e uno nel 1992, sempre con l'Outstanding Performance in Sight Unseen al Manhattan Theatre Club. Ha anche ricevuto una nomination al Drama Desk Award come miglior attore per Sight Unseen, oltre a una candidatura al Cable ACE, nel 1995, come miglior attore non protagonista per Chasing the Dragon. [2] È stato nominato per il People's Choice Award come miglior nuovo attore. Ha ricevuto il premio come migliore attore allo Staten Island Film Festival e al Long Island Film Festival per il suo ruolo in Calling It Quits. [3]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Era sposato con l'attrice Deborah Hedwall. Hanno divorziato nel 2002.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Trad.Ing:"Performance Straordinaria"
  2. ^ Trad.Ita.:"Inseguendo il drago"
  3. ^ Trad.Ing."Facciamola finita"
Controllo di autoritàVIAF (EN102340007 · ISNI (EN0000 0001 1953 5900 · LCCN (ENno95051610 · BNF (FRcb14158271x (data)