Audi Q2

From Wikipedia
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima nomenclatura usata dall'Alfa Romeo, vedi Q2 (trazione).
Audi Q2
2017 Audi Q2 Sport TDi 1.6 Front.jpg
Descrizione generale
Costruttore Germania  Audi
Tipo principale SUV
Produzione dal 2016
Euro NCAP (2016[1]) 5 stelle
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4191 mm
Larghezza 1794 mm
Altezza 1508 mm
Passo 2595-2601 mm
Massa 1205-1585 kg
Altro
Assemblaggio Ingolstadt
Progetto Italdesign Giugiaro[2]
Stile Marc Lichte[3]
Stessa famiglia Volkswagen Tiguan
Auto simili Fiat 500X, Mini Countryman, Opel Mokka, Renault Captur
2017 Audi Q2 Sport TDi 1.6 Rear.jpg

L'Audi Q2 è un SUV compatto sviluppato e prodotto dalla casa automobilistica tedesca Audi. È stata presentata per la prima volta al pubblico il 1º marzo 2016 al Salone di Ginevra per essere commercializzata dall'autunno successivo. Il veicolo, che viene prodotto presso la sede Audi di Ingolstadt, si basa sulla piattaforma Volkswagen MQB, condivisa con la Volkswagen Tiguan di seconda generazione.

Nome[edit | edit source]

Durante lo sviluppo, questo modello si sarebbe dovuto chiamare Q1 visto che il nome "Q2" era già stato utilizzato dall'Alfa Romeo e dalla Maserati, ma essendo stato dismesso dai due marchi italiani, Audi ha potuto utilizzarlo.[4]

Profilo[edit | edit source]

Design[edit | edit source]

Interni di una Audi Q2

Il frontale della Q2 ha una forma piatta con uno sviluppo e un'inclinazione verso l'alto, come sugli altri modelli della serie Q. L'interno è dotato di un display da 7 o 8,3 pollici per il sistema di infotainment chiamato Audi MMI e di un display che riproduce la strumentazione virtuale da 12,3 pollici per il cruscotto.

Caratteristiche tecniche[edit | edit source]

Il peso a vuoto è di 1230 kg. La lunghezza è di 4.190 millimetri, la larghezza di 1.790 millimetri, l'altezza di 1.510 millimetri, l'interasse di 2.600 millimetri. La capacità di carico va da 405 litri a 1050 litri con i sedili posteriori abbattuti.[5]

La gamma motori prevede: la versione base dotata di un 1.0 a tre cilindri TFSI da 116 CV, un 1.4 TFSI turbo a quattro cilindri benzina da 150 CV e un 2.0 TFSI da 190 CV. I diesel sono equipaggiati con un 1.6 TDI da 116 CV e un 2.0 TDI da 150 o 190. La potenza viene trasmessa alle ruote anteriori da un cambio manuale a sei marce e viene offerto come optional un cambio sette marce S tronic a doppia frizione. Le versioni 2.0 TFSI e 2.0 TDI hanno un sistema di trazione integrale quattro coadiuvato da un cambio sette marce S tronic.[6]

Note[edit | edit source]

  1. ^ Test Euro NCAP del 2016, su euroncap.com. URL consultato il 1º dicembre 2016.
  2. ^ (EN) Project Q2, su italdesign.it. URL consultato il 26 giugno 2018.
  3. ^ Audi, la nuova Q2 sarà a Ginevra, su automobilismo.it, 25 febbraio 2016. URL consultato il 26 giugno 2018.
  4. ^ Audi Q2 e Q4, ufficialmente conclusa la disputa con il Gruppo FCA, su motorionline.com, 18 gennaio 2016. URL consultato il 1º dicembre 2016.
  5. ^ Audi Q2 - Svelata a Ginevra la nuova Suv compatta, su quattroruote.it, 1º marzo 2016. URL consultato il 1º dicembre 2016.
  6. ^ Audi Q2: le informazioni per il mercato italiano, su alvolante.it, 1º luglio 2016. URL consultato il 1º dicembre 2016.

Altri progetti[edit | edit source]

Collegamenti esterni[edit | edit source]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili