Audi Typ M

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Audi Typ M
Audi 18 70PS.JPG
Descrizione generale
Costruttore Germania  Audi
Tipo principale Berlina
Altre versioni Limousine
Produzione dal 1925 al 1928
Sostituisce la Audi Typ K
Sostituita da Audi Typ R
Esemplari prodotti 228[senza fonte]
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 5500 mm
Larghezza 1850 mm
Altezza 2050 mm
Passo 3750 mm
Massa 2500 kg
Altro
Auto simili Horch Typ 303, 304, 305 e 306
Opel 4.2 L
Adler 18/80 PS
Maybach W3
Audi 18 70PS3.JPG

La Typ M è un'autovettura di fascia alta prodotta dall'Audi dal 1925 al 1928.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Presentata al salone dell'automobile di Berlino del 1923 per sostituire la poco fortunata Typ K, la Typ M montava un motore assai ricco di innovazioni tecnologiche: posizionato anteriormente era un 6 cilindri in linea a quattro tempi da 4.655 cm³ di cilindrata (alesaggio e corsa: 90 x 122 mm). Più in particolare, si trattava della prima Audi a montare un motore a 6 cilindri, ma non finiva qui, poiché inoltre il motore montato era anche interamente in lega leggera, una vera novità in quegli anni. Quanto allo schema di distribuzione, qui si aveva un'ulteriore novità, rappresentata dalla presenza di un albero a camme in testa. La potenza erogata da tale propulsore era di 70 CV a 3.000 giri al minuto. L'impianto elettrico era a 12 volt. La lubrificazione era forzata ad olio mentre il raffreddamento era ad acqua. Per la prima volta, inoltre, la Typ K propose un sistema frenante a circuito idraulico, con freni sulle quattro ruote. Il cambio, con leva al centro della vettura, era a quattro rapporti, con trazione era posteriore. La carreggiata anteriore e posteriore era di 1.450 mm. Le sospensioni erano ad assale rigido con molle a balestra.

Le carrozzerie disponibili erano berlina e limousine quattro porte. La velocità massima raggiunta dalla vettura era di 120 km/h, con un consumo medio di 22-25 litri ogni 100 km (a seconda del tipo di carrozzeria). Tra le altre particolarità proposte dalla Typ M vi fu una pompa ad aria compressa utilizzata per il gonfiaggio degli pneumatici, un sistema che per la verità era già stato proposto dalla Typ K, e che la Typ M si semplicemente limitata a riproporre.

Nonostante le sue particolarità, neppure la Typ M si rivelò un successo, anzi: all'epoca del suo debutto fu una delle più costose auto tedesche in commercio (ben 22.300 RM), e ciò si ripercosse negativamente sui dati di vendita. Dal 1925 al 1928 ne furono prodotti solo 228 esemplari.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Werner Oswald, Deutsche Autos 1920-1945, Stoccarda, Motorbuch Verlag, 1996, ISBN 3-87943-519-7.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili