Audi Q3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Audi Q3
Audi Q3 2.0 TDI quattro S tronic Karibubraun.JPG
Descrizione generale
Costruttore Germania  Audi
Tipo principale Sport Utility Vehicle
Produzione dal 2011
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4.390 mm
Larghezza 1.830 mm
Altezza 1.608 mm
Passo 2.603 mm
Massa da 1.460 a 1.730 kg
Altro
Assemblaggio Martorell, Spagna
Stessa famiglia Audi A3
Volkswagen Tiguan
Škoda Yeti
Auto simili BMW X1
Mercedes-Benz Classe GLA
Audi Q3 2.0 TDI quattro S tronic Karibubraun Heck.JPG

L'Audi Q3 è un SUV compatto prodotto dalla casa automobilistica tedesca Audi. E' il 3° SUV della serie "Q" dell'Audi, più compatto di della Q5 e Q7 della. Conserva lo stesso stile delle altre Audi e fu presentata nel 2011.

Profilo[modifica | modifica wikitesto]

Viene costruita sul pianale PQ35 (lo stesso della Volkswagen Tiguan) ed è lunga 4,39 metri, larga 1,83 e alta 1,60. Viene assemblata nello stabilimento spagnolo di Martorell, vicino Barcellona. Il costruttore garantisce un bagagliaio che va da 460 a 1.365 litri. L'Audi Q3 inoltre pesa meno di 1.500 kg grazie all largo utilizzo dell'alluminio per il cofano motore e il portellone ed all'uso di acciai ad alta resistenza per la scocca. Inizialmente i motori sono tutti 2.0 litri, 4 cilindri, a iniezione diretta sovralimentati ed equipaggiati con Stop&Start e recupero dell'energia in frenata. Ci sono benzina 2.0 TFSI da 170 oppure 211 CV più il diesel 2.0 TDI da 177 CV oppure il meno potente 140 CV a trazione anteriore con cambio manuale a 6 marce. Le trasmissioni sono 2: manuale a 6 marce o s-tronic a 7 marce di serie sulle versioni più potenti.[1]

Il cambio s-tronic introduce una nuova funzionalità: in rilascio disinnesta la frizione per permettere all'auto di scorrere più liberamente eliminando parte degli attriti di trascinamento. Tale funzionalità che il guidatore puoi inserire o disinserire contribuisce a ridurre i consumi.

Secondo la casa automobilistica, la Q3 2.0 TFSI da 211 CV consente di andare da 0 a 100 in 6,9 secondi con una velocità massima di 230 km/h; la versione 2.0 TDI 140 CV a trazione anteriore consuma 5,2 litri di gasolio ogni 100 km.

Versioni speciali[modifica | modifica wikitesto]

Q3 Vail[modifica | modifica wikitesto]

Audi Q3 Vail
Audi RS Q3

La Q3 Vail è stata presentata presso il North American International Auto Show del 2012. Riprende il nome dalla località sciistica nord americana ed è equipaggiata con un propulsore 2.5 TFSI da 314 CV e 400 Nm di coppia abbinato alla trazione integrale e al cambio a doppia frizione S Tronic con sette marce. Così configurata la vettura accelera da 0 a 100 km/h in 5,5 secondi con velocità massima di 262 km/h. La carreggiata è stata ingrandita e sono stati inseriti cerchi da 20 pollici. La dotazione prevede barre in alluminio per il trasporto degli sci, un sistema di irradiazione del calore a raggi infrarossi, un impianto per la ricarica delle batterie e un thermos. Gli interni sono in alcantara e pelle.[2]

RS Q3[modifica | modifica wikitesto]

L'Audi RS Q3 è stato il primo SUV dell'Audi ad essere dotato della sigla RS che contraddistingue le versioni sportive. Meccanicamente, la vettura monta un propulsore 2.5 da 310 CV che la fa accelerare da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi.[3]

Evoluzione[modifica | modifica wikitesto]

Restyling 2014[modifica | modifica wikitesto]

Audi Q3 Quattro Sport Restyling 2014
Audi Q3 Restyling 2014, vista posteriore

Nel 2014 Audi Q3 ha ricevuto un aggiornamento minore. La griglia della versione 2014 ha ora una cornice cromata ampia che tocca i fari su ogni lato e circonda tutta la mascherina "Single Frame" Audi. Le prese d'aria inferiori sono state ampliate. I codolini, i passaruota e le modanature che circondano tutto il profilo inferiore della vettura ora sono in tinta carrozzeria anche per il modello di base (quelli di una volta erano in plastica nera) e il design del paraurti posteriore è stato lievemente rimodellato insieme ai gruppi ottici inferiori posteriori. Inoltre ci sono nuove trame e design per i cerchi in lega.

Le modifiche all'interno sono minime e di dettaglio. L'unica cosa degna di nota è un nuovo design per il volante.

Su tutta la gamma, ogni motore ha visto un miglioramento delle prestazioni e dell'efficienza di. Il turbo a benzina da 1,4 litri è ora dotato di tecnologia dei cilindro "on-demand", che consente di risparmiare carburante spegnendo due cilindri quando è richiesta meno potenza.

Le unità a benzina 2.0 TFSI ora produce 180 CV e 220 ​​CV. I due motori diesel ricevono rispettivamente un aumento di cavalli, a 150 CV e 184 CV. La versione top di gamma RS Q3 guadagna un 30 CV rispetto al vecchio modello arrivando a quota 240 CV, e la coppia si trova ora a 450 Nm, 30 Nm in più rispetto alla vecchia versione.

Motorizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Modello Disponibilità Motore Cilindrata (cm³) Potenza Coppia Massima (Nm) Emissioni CO2
(g/km)
0–100 km/h
(secondi)
Velocità max
(km/h)
Consumo medio
(km/l)
2.0 TFSI quattro dal debutto Benzina 1984 125 kW (170 Cv) 280 174 8.2 212 13.1
2.0 TFSI 211 Cv quattro S Tronic dal debutto Benzina 1984 155 kW (211 Cv) 300 179 6.9 230 12.3
2.0 TDI dal debutto Diesel 1968 103 kW (140 Cv) 320 137 9.9 202 18.6
2.0 TDI 177 Cv quattro S Tronic dal debutto Diesel 1968 130 kW (177 Cv) 380 156 8.2 212 16.5

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati Tecnici Audi Q3
  2. ^ Audi Q3 Vail, omniauto.it. URL consultato il 23 ottobre 2013.
  3. ^ Audi RS Q3, quattroruote.it. URL consultato il 24 ottobre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Q3 Audi - Sito ufficiale
automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili