Vilayet di Mamuret-ul-Aziz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vilayet di Mamuret-ul-Aziz
Vilayet di Mamuret-ul-Aziz – Bandiera
Vilayet di Mamuret-ul-Aziz - Localizzazione
Dati amministrativi
Nome completo Vilâyet-i Ma'muretül'aziz
Nome ufficiale ولايت معمورة العزيز
Lingue ufficiali turco ottomano
Lingue parlate turco, armeno
Capitale Mezereh
Dipendente da Impero ottomano
Politica
Forma di Stato Vilayet
Forma di governo Vilayet elettivo dell'Impero ottomano
Capo di Stato Sultani ottomani
Nascita 1879
Fine 1923
Territorio e popolazione
Bacino geografico Turchia
Massima estensione 37.850 km2 nel XX secolo
Popolazione 575.314 nel 1885
Economia
Commerci con Impero ottomano
Religione e società
Religioni preminenti islam
Religione di Stato islam
Religioni minoritarie cristianesimo
Evoluzione storica
Preceduto da Ottoman flag.svg Vilayet di Diyarbakir
Succeduto da Flag of Turkey.svg Repubblica di Turchia

Il Vilayet di Mamuret-ul-Aziz (in turco: Vilâyet-i Ma'muretül'aziz), detto anche Vilayet di Harput, fu un vilayet dell'Impero ottomano.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Vilayet di Mamuret-ul-Aziz venne creato nel 1879 da una parte del vilayet di Diyarbakir che includeva anche la città di Malatya. Nel 1888 per ordine del sultano il Vilayet ottenne il sanjak di Hozat. Il vilayet era collocato tra le valli dell'Eufrate e del Murat.

Divisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

I sanjak del Vilayet di Mamuret-ul-Aziz nel XIX erano:[1]

  1. Sanjak di Mamuret-ul-Aziz
  2. Sanjak di Malatya
  3. Sanjak di Dersim (Hozat)

Composizione della popolazione[modifica | modifica wikitesto]

Provenienza della popolazione residente
(dati del 1914)[2])
Musulmani 446.379
Greci 971
Armeni 79.821

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mamûretu’l Aziz (Elazığ) Vilâyeti | Tarih ve Medeniyet
  2. ^ vedi qui