Tazmania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tazmania
serie TV cartone
Taz e Molly
Taz e Molly
Titolo orig. Taz-Mania
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Autore Art Vitello story editor
Regia
Sceneggiatura
Animazione
Dir. artistica Joey Franks direttore di produzione
Musiche
Rete Fox
1ª TV 7 settembre 1991 – 1º maggio 1993
Episodi 65 (completa)
Durata ep. 22 min
Reti it. Canale 5, Italia 1, Rete 4, Cartoon Network, Boomerang (Italia), Boing
1ª TV it. 1993
Episodi it. 65 (completa)
Generi commedia, umorismo

Tazmania è una serie televisiva a cartoni animati prodotta nel 1991 da Warner Bros. Television composta da 65 episodi. Nelle trasmissioni su reti Mediaset viene impiegata la sigla cantata da Cristina D'Avena, mentre Cartoon Network adotta la sigla originale inglese, cantata da Jess Harnell.

Questa serie fa dell'umorismo il suo punto di forza, mostrando situazioni paradossali e parodiando situazioni comuni di vita quotidiana, come il lavoro, o i rapporti familiari. Gli episodi sono tutti autoconclusivi, e composti perlopiù da due, raramente tre, cortometraggi, con protagonista Taz, il diavolo della Tasmania. Nella colorazione degli sfondi prevalgono i colori caldi.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Nome personaggio Doppiatore originale Doppiatore italiano
Taz Jim Cummings Pietro Ubaldi
Padre di Taz Maurice LaMarche Enrico Bertorelli
Madre di Taz Miriam Flynn Graziella Porta
Molly Kellie Martin Patrizia Scianca
Jake Debi Derryberry Veronica Pivetti
Bull John Astin Riccardo Peroni
Axl Rob Paulsen Diego Sabre
Wendall Jim Cummings Giorgio Melazzi
Timothy Rob Paulsen Davide Garbolino
Daniel Maurice LaMarche Veronica Pivetti
Mr. Thickley Dan Castellaneta Antonello Governale
Buddy Jim Cummings Antonio Paiola
Francis Rob Paulsen Marcella Silvestri
Padre di Francis Maurizio Scattorin
Bob Jim Cummings Marco Pagani
Madre di Bob Rosalyn Landor Grazia Migneco
Constance Rosalyn Landor Caterina Rochira
Dingo Rob Paulsen Daniele Demma
Willy Maurice LaMarche
Zio di Taz Maurice LaMarche  ?
Mario Zucca

Lista Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Prima Stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • 01 - La storia del cane tartaruga
  • 02 - Tale padre, tale figlio / Una sfida impossibile
  • 03 - Guerra e pace / Taz prova a volare
  • 04 - Uno strano pic-nic / Kiwi senza salsa
  • 05 - Un diavolo di lavoro
  • 06 - La battaglia contro i topi della prateria / Il diavolo e il mare
  • 07 - Il lupo infelice
  • 08 - Il diavolo vestito di viola / Il koala rapito
  • 09 - La strana esploratrice / Taz e il mal di denti
  • 10 - Arriva Kitty / Il diavolo e il kung-fu
  • 11 - Bob e l'incantesimo
  • 12 - Bull, Axl e la videocamera / Taz e l'amico pterodattilo
  • 13 - Wendal diventa un cane / Caro, vecchio Taz
  • 14 - Pazzia da fumetti / Gli errori non finiscono mai
  • 15 - In panne allo shopping center / Dingo si da alla magia
  • 16 - La strada per Tazmania
  • 17 - I ragazzi vogliono solo divertirsi / Anche i Platypus litigano
  • 18 - Il rimpicciolimento di Taz e compagnia
  • 19 - Oh, Fratellone / Una storia da rifare
  • 20 - Il teatro Tazmania / Sono pazzi questi topi della foresta
  • 21 - L'appuntamento di Jake / Taz dal vivo
  • 22 - Un viaggio nello spazio extra-tazmaniano / Arriva Kitty (seconda parte)
  • 23 - I video più divertenti / Il blues del tappo di bottiglia
  • 24 - Una cotta per Taz / I rimorsi della coscienza
  • 25 - L'eterno aiutante / Un impostore all'hotel Tazmania
  • 26 - La strada che porta a Tazmania colpisce ancora
  • 27 - A Taz piace Dingo
  • 28 - I fratelli Platypus e i topi della foresta / Caccia al tesoro all'hotel Tazmania
  • 29 - Senza ombra di dubbio / L'infermiere Taz
  • 30 - Lavori in corso / Catturatemi, per favore
  • 31 - Kiwi e la bestia / Thickley si improvvisa cacciatore
  • 32 - Ci sarà sempre Tazmania / Tagliati dalla fretta

Seconda Stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • 33 - Uovo con sorpresa / In mille pezzi
  • 34 - Grido di una notte di mezza estate / Taz l'astronauta
  • 35 - Taz a scuola guida / L'orso malvagio
  • 36 - Taz l'accaparra biglietti / Le fotocopie impazzite
  • 37 - Ninnananna tazmaniana / Cerbiatto caro
  • 38 - Ipnotizzato / La nuova sala da gioco
  • 39 - Kee Wee alle strette / Ma è Taz?
  • 40 - Questo matto di Willy / La follia di Molly
  • 41 - Predatore di professione / Dottor Wendal e Mister Taz
  • 42 - Arriva il marziano / Amici per la pelle
  • 43 - Boy-scout senza medaglia
  • 44 - Dilemma antenna / Una sfida all'ultimo autografo
  • 45 - Una passione per Taz / Una pulce tutta mia
  • 46 - Non c'è tempo da perdere a Natale
  • 47 - Tazmania top-secret / Lo psimolatore psonoro di psensazioni
  • 48 - Gladiatori per un giorno / Taz circense mancato
  • 49 - La cosa che divorò Tazmania / Il saggio della montagna
  • 50 - Pà e i topi della foresta
  • 51 - Non piangete Taz / Bull e la crisi esinstenziale
  • 52 - Buona la prima / Teleton deviato
  • 53 - Il lamento di Francis
  • 54 - Taz e la sua storia / Chiedete a Taz
  • 55 - Willy il vombato e i deja-vu / Taz ricercato
  • 56 - È la vita di Taz / Cavolo, Bull
  • 57 - Taz nella terra dei Kiwi / A corto di grana / Un momento Taz filosofico
  • 58 - Ancora un'altra strada per Tazmania
  • 59 - Il tappo portasfortuna / Una storia con la morale
  • 60 - Una cara convalescienza
  • 61 - Taz e l'uovo emu / La disfatta di Willy il vombato
  • 62 - Un diavolo di raffreddore / Aiutante per un giorno
  • 63 - Il Platypus Show / Un sabato a Tazmania
  • 64 - Dingo diffidente / Taz comandante di sottomarino
  • 65 - L'origine dell'inizio dell'incredibile Taz / Francis e l'anima del commercio

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

DVD[modifica | modifica wikitesto]

I primi quattro episodi della serie sono inclusi nel DVD Il tuo simpatico amico Taz.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nell'episodio "L'orso malvagio", Taz, per errore, non è stato doppiato in italiano.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

animazione Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animazione