Super Bunny in orbita!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Super Bunny in orbita!
Super Bunny in orbita.png
Bugs Bunny nella sua lussuosa dimora
Titolo originale The Bugs Bunny/Road Runner Movie
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1979
Durata 98 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.37:1
Genere animazione, musicale, commedia, fantascienza
Regia Chuck Jones, Phil Monroe
Sceneggiatura Michael Maltese, Chuck Jones, John W. Dunn
Produttore Chuck Jones
Casa di produzione Warner Bros. Pictures
Distribuzione (Italia) PIC
Animatori Irv Anderson, Bob Bransford, Keith Darling, Don Foster, Ken Harris, Abe Levitow, Phil Monroe, Manuel Perez, Tom Ray, Virgil Ross, Richard Thompson, Lloyd Vaughan, Ben Washam
Montaggio Treg Brown
Effetti speciali A.C. Gamer, Harry Love
Musiche Dean Elliott, Milt Franklyn, William Lava, John Seely, Carl W. Stalling
Scenografia Ray Aragon, Maurice Noble, Philip DeGuard, Robert Gribbroek
Sfondi Philip DeGuard, Robert Gribbroek, Richard H. Thomas, Irv Wyner
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Doppiaggio originale

Ridoppiaggio (1999)

Super Bunny in orbita! (The Bugs Bunny/Road Runner Movie) è un film del 1979 diretto da Chuck Jones e Phil Monroe. È un film d'animazione dei Looney Tunes composto da una compilation di cortometraggi classici della Warner Bros. e da sequenze animate di raccordo, con protagonista Bugs Bunny all'interno della sua lussuosa dimora costruita su una cascata di succo di carota (ispirata nel design alla famosa Casa sulla cascata di Frank Lloyd Wright).

All'inizio del film, Bugs discute del suo "gran numero di padri". Tale scena fu scritta da Chuck Jones allo scopo di smentire le affermazioni fatte da Robert Camplett nel film documentario Bugs Bunny Superstar, in cui questi si prese da solo il merito per la creazione di Bugs Bunny. A dimostrazione del conflitto tra Jones e Clampett, Bugs lascia fuori il nome di Camplett quando elenca i suoi padri.

In questi corti (alcuni dei quali furono ridotti con alcune scene rimosse) compaiono Daffy Duck, Taddeo, Porky Pig, Marvin il marziano e Pepé Le Pew.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

I cortometraggi inclusi sono, nell'ordine:

Ai cartoni animati segue una compilation di 15 minuti con protagonisti Wile Coyote e Beep Beep, con circa 31 gag selezionate da 17 cortometraggi:

Super Bunny in orbita! venne dedicato a Dorothy Jones, la moglie di Chuck Jones, che era morta poco prima dell'uscita del film.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Data di uscita[modifica | modifica wikitesto]

Le date di uscita internazionali sono state:

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

Super Bunny in orbita! fu l'unico film antologico dei Looney Tunes a uscire nei cinema italiani. Il doppiaggio cinematografico (attualmente trasmesso in TV) si prende alcune libertà nell'adattamento (ad esempio, le città americane nominate da Bugs Bunny vengono trasformate in città italiane, eliminando i riferimenti al famoso "incrocio per Albuquerque", e Taddeo viene chiamato con il suo nome originale). Nel 1999, in occasione dell'edizione VHS, il film fu ridoppiato dalla Time Out Cin.Ca. Il ridoppiaggio venne diretto da Massimo Giuliani su dialoghi più fedeli, ad opera di Raffaella Pepitoni.

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Prima edizione[modifica | modifica wikitesto]

Il film uscì in DVD il 10 aprile 2006. Il DVD contiene il film con il ridoppiaggio, completamente restaurato e digitalmente rimasterizzato.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]
  • Lingue in mono 2.0: italiano, inglese, spagnolo, portoghese e olandese;
  • Sottotitoli in italiano, inglese, spagnolo, portoghese, olandese, italiano per non udenti e inglese per non udenti;
  • Contenuto speciale: Interviste a giovani celebrità.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]