Michael Maltese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Michael "Mike" Maltese (New York, 6 febbraio 1908Los Angeles, 22 febbraio 1981) è stato uno sceneggiatore statunitense.

Nel 1941, Maltese fu assunto dalle Leon Schlesinger Productions, che tre anni più tardi avrebbero costituito la Warner Bros. Fino al 1945 lavorò a cortometraggi animati soprattutto per il regista Friz Freleng, a questo proposito sono degni di nota The Wabbit Who Came to Supper, Fresh Hare, Hare Trigger (dove Yosemite Sam fa la sua prima apparizione) e L'imbattibile coniglio (Baseball Bugs). In seguito cominciò una lunga e redditizia collaborazione con il regista Chuck Jones.

Alcuni dei suoi lavori più famosi sono Feed the Kitty, Beep, Beep, Bear Feat, Il coniglio di Siviglia (Rabbit of Seville), For Scent-imental Reasons, So Much for So Little, Stagione di caccia (Rabbit Fire), Rabbit Seasoning, Duck! Rabbit! Duck!, Don't Give Up the Sheep, Pennelli, rabbia e fantasia (Duck Amuck), Bully for Bugs, Bewitched Bunny, From A to Z-Z-Z-Z e Beanstalk Bunny (tutti diretti da Chuck Jones). Lavorò anche in One Froggy Evening, dove Michigan J. Frog, la futura mascot della Warner Bros, fa la sua prima apparizione.

Altri suoi lavori più recenti sono Chiuditi sesamo (Ali Baba Bunny), Le avventure di Robin Hood (Robin Hood Daffy), il seminale Cane all'opera (What's Opera, Doc?), Duck Dodgers nel XXIV secolo e mezzo (Duck Dodgers in the 24½th Century) e il suo seguito Duck Dodgers e il ritorno del XXIV secolo e mezzo (Duck Dodgers and the Return of the 24½th Century), Person to Bunny e Here Today, Gone Tamale (questi ultimi due per Freleng). Inoltre Maltese collaborò (sempre con Jones) ai corti di Tom e Jerry per la MGM e, dal 1958 al 1970, lavorò anche per le Hanna-Barbera Productions a cartoni come Quick Draw McGraw, The Flintstones e The Jetsons. Morì nel 1981 a Los Angeles dopo sei mesi di lotta contro il cancro.

Controllo di autorità VIAF: 24795743 LCCN: n85378976