Bugs Bunny Superstar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bugs Bunny Superstar
Titolo originale Bugs Bunny Superstar
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1975
Durata 90 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.37:1
Genere animazione, documentario
Regia Larry Jackson
Sceneggiatura Larry Jackson
Produttore Larry Jackson
Casa di produzione Hare-Raising Films
Fotografia Gary Graver
Montaggio Brian King
Musiche Ian Whitcomb
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Bugs Bunny Superstar è un film del 1975 diretto da Larry Jackson. È un film documentario sui Looney Tunes, prodotto e distribuito dalla Hare-Raising Films e uscito negli Stati Uniti il 19 dicembre 1975.

Generalità[modifica | modifica wikitesto]

Il film include nove cartoni animati delle serie Looney Tunes/Merrie Melodies usciti negli anni '40 (può quindi essere considerato un film antologico):

Esso comprende anche interviste con alcuni leggendari direttori dell'animazione della Warner Bros. di quel periodo: Friz Freleng, Tex Avery e soprattutto Robert Clampett, che sta sullo schermo per più tempo. Alcuni critici contemporanei hanno sottolineato che il ruolo importante di Clampett, come uno degli sviluppatori principali dei primi cartoni animati della Warner, è stato deviato di una certa misura, a causa della sua presenza di primo piano in questo film. Il documentario ha fatto infuriare molti artisti della Warner Bros., poiché Clampett si prese letteralmente il merito per gran parte delle creazioni della Warner. Per questo motivo, Chuck Jones (che irosamente aveva una forte antipatia per Clampett) lasciò fuori il nome di Clampett dal film compilation del 1979 Super Bunny in orbita!, quando Bugs discute dei suoi padri (dove Chuck e altri registi Warner venivano elencati) e dalla sua autobiografia del 1989 Chuck Amuck.

Bugs Bunny Superstar fu il primo di una serie di film compilation di cartoni animati Warner rilasciati negli anni '70 e '80. Tuttavia, come documentario, non si adatta alla forma dei film compilation totalmente animati della Warner Bros. che iniziarono nel 1979 con Super Bunny in orbita!. Questo film non è stato incluso nella lista in quanto non fu prodotto dalla Warner Bros. ma dalla Hare-Raising Films, e a quei tempi i cartoni animati erano controllati dalla United Artists come parte del catalogo dell'Associated Artists Productions di film della Warner Bros. pre-1950.[1]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

Il film non venne mai proiettato nei cinema italiani, ma venne trasmesso in prima TV su Rai 1 il 2 ottobre 1992. Nel 1997 il film passò a Telemontecarlo, dove venne trasmesso per l'ultima volta il 28 dicembre 1999, dopodiché sparì da qualsiasi palinsesto (la rete chiuse due anni dopo). Nel doppiaggio italiano, che non vide la partecipazione dei doppiatori ufficiali dei Looney Tunes, Taddeo viene chiamato con il suo nome originale, Elmer Fudd.

Home video[modifica | modifica wikitesto]

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato pubblicato in DVD diviso in due parti, come contenuto speciale nei dischi 1 e 2 di Looney Tunes Golden Collection: Volume 4. Non è stato incluso il doppiaggio italiano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ You Must Remember This: The Warner Bros. Story (2008), p. 255.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema