The Bugs Bunny Crazy Castle 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
The Bugs Bunny Crazy Castle 2/Mickey Mouse II/Hugo/Maitimausu: Oiru Kan Harī No Shiro/My Little Pony: The Catrina's Castle/Paro-jō: Shiro Dorīmā
Sviluppo Kemco
Pubblicazione Time Warner Interactive Entertainment, Midway (Game Gear), Konami (Cellulare)
Serie The Bugs Bunny Crazy Castle/Mighty Mouse/My Little Pony/Yogi Bear/Parodius
Data di pubblicazione 1º gennaio 1991
Genere Piattaforme, Azione, Rompicapo
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Game Boy, Game Gear, Telefono cellulare
Supporto Cartuccia
Fascia di età ESRB: E
Preceduto da The Bugs Bunny Crazy Castle
Seguito da Bugs Bunny: Crazy Castle 3

The Bugs Bunny Crazy Castle 2 è un videogioco del 1991 sviluppato dalla Kemco per il Game Boy, sequel del gioco della Nintendo Entertainment System e Game Boy The Bugs Bunny Crazy Castle rilasciato nel 1989.

È conosciuto in Giappone come Mickey Mouse II (ミッキーマウスII) ed in Europa come Hugo o semplicemente come Mickey Mouse.

Inoltre, nel maggio 1991, la versione del Game Gear gioco per Midway è stato il titolo giapponese, Maitimausu: Oiru Kan Harī No Shiro (マイティマウス:オイル缶ハリーの城?), è basata sulla serie di cartoni animati, Mighty Mouse della Terrytoons, E In America del Nord è stata intitolata My Little Pony: The Catrina's Castle, è basata sulla serie di cartoni animati della 1984 My Little Pony, e in Europa è stato intitolato Yogi Bear and the Friends: Adventures in the Castle basata della Yogi Bear.

È stato rilasciato anche per il telefono cellulare giapponese della Konami nel luglio 2004, ed è decorato con elementi della serie Parodius, titolo Paro-jō: Shiro Dorīmā (パロ·城:城ドリーマー)

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Bugs Bunny deve salvare la sua ragazza Honey Bunny dal castello pieno di nemici creati dalla Strega Hazel. Ci sono 28 livelli nei quali bisogna collezionare delle chiavi. In ciascun livello c'è una porta chiusa che porta al livello successivo; per aprirla, il giocatore deve collezionare otto chiavi sparse nel livello.

Si incontreranno vari personaggi dei Looney Tunes, includendo Yosemite Sam, Daffy Duck, Willy il Coyote, Gatto Silvestro, Foghorn Leghorn, Taz, Beaky Buzzard, Spike, Merlino il Topo Magico e Titti. È inclusa la funzione della password. Il gioco usa la stessa grafica del suo predecessore per Game Boy.

Nelle versioni della console portatile per Sega Game Gear era come nemici vari del Hanna-Barbera come, Yogi Bear, Boo Boo, Undercover Elephant, Yuckie Luckie Duck, Blast-off Buzzard, Snaglepuss, Hilly Billy Bear, Ruff, Muttley, o Jabberjaw. Terrytoons, Mighty Mouse, Heckle and Jeckle, Roquefort, Gandy Goose, Percy, Dingbat, Possible Possum, Gaston Le Canyon e Oil Can Harry, e si è basata con i personaggi My Little Pony, Sundance, salva Megan e sconfiggere il Witch of the Volcano Gloom.

La versione mobile è stata pubblicata da Konami, basato sull'universo di Parodius di Konami, includendo Takosuke, Hikaru, Ivan, Koitsu, Memim, Michael, Anna Barbowa, Corn Chiwa, Captain Kebab, Eagle Sabu, Nohusuky, Akane, Sue, Aitsu, Mambo, e bosses come, Eliza, Tarika, Mecha-Goose Glamour, Yoshiko e Bug.

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi