Scuola di polizia (serie animata)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« Adoro questo lavoro »
(Mahoney)
Scuola di polizia
serie TV cartone
Mahoney, Tackleberry e Hooks
Mahoney, Tackleberry e Hooks
Titolo orig. Police Academy
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Autori
Regia
Sceneggiatura Bruce Shelly
Studio
Musiche Scott Thomas Canfield
Rete Syndicated
1ª TV 10 settembre 1988 – 2 settembre 1989
Episodi 65 (completa) 2 stagioni
Durata 30 min
Durata ep. 30 min
Reti it. Italia 1, Canale 5, Rete 4, Boing
1ª TV it. 1990
Episodi it. 65 (completa)
Durata ep. it. 24'
Censura it. sì (dialoghi modificati, nomi adattati e scene tagliate)
Doppiaggio it.
Dialoghi it.
Generi umorismo, avventura, azione, commedia

Scuola di polizia (Police Academy) è una serie televisiva a cartoni animati prodotta da Warner Bros e Ruby-Spears Productions nel 1988, composta da 65 episodi sviluppati in due stagioni. Il disegno animato è tratto dalla serie cinematografica dei film: Scuola di polizia.

In Italia la serie TV animata è diventata molto popolare, dove è stata trasmessa per la prima volta negli inizi degli anni novanta e da sempre su Italia 1. Ha avuto numerose repliche anche su altre emittenti, e a partire dal 10 dicembre 2005 su Boing.[1].

Trama[modifica | modifica sorgente]

La serie animata si colloca cronologicamente fra il quarto ed il quinto film della serie cinematografica. Venti personaggi furono ricreati ex novo, fra cui una squadra di delegati accademici guidati da Mahoney, un team di cani poliziotti, il Professore ed un fulvo cadetto che spesso intralcia involontariamente le azioni del Capitano Harris.

Personaggi principali[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Personaggi di Scuola di polizia.
  • Carey Mahoney - Il più in gamba tra i cadetti, sempre pronto a dare una mano ai compagni, è in pattuglia con Jones.
  • Larvell Jones - In pattuglia con Mahoney, abile nelle arti marziali ed eccezionale ventriloquo. La sua principale abilità è quella di ricreare con la bocca vari suoni e rumori (sirene, sparatorie, elicotteri, ecc.). Molto spesso questa sua capacità si rivelerà utilissima per i compagni.
  • Carl Sweetchuck - Occhialuto e bassino, Sweetchuck è il più fifone del gruppo. Cerca sempre di fare del suo meglio, ma finisce sempre nei guai. È il compagno di pattuglia di Zed.
  • Zed - Sicuramente il più strampalato del gruppo, Zed finisce sempre per combinare dei pasticci; è abilissimo nel cadere nei tranelli del nemico di turno, e spesso trascina con sé il collega Sweetchuck. Nel secondo film della serie appare come un delinquente, ma avendo deciso di stare dalla parte giusta della legge, si unisce ai membri della squadra delle forze dell'ordine.
  • Moses Hightower - Robusto e forzuto, quasi da sembrare un armadio umano, Hightower è il cadetto che nelle scazzottate sa rendersi sempre utile. Spesso usa la sua forza sovraumana per piegare sbarre e per risollevare i mezzi della polizia che restano impantanati. Inoltre le sue grosse braccia sono l'ideale per immobilizzare ed ammanettare i delinquenti. È il compagno di pattuglia di Hooks.
  • Laverne Hooks - Piccola di statura e con un timbro di voce che sembra quello di una timida bambina è l'addetta al centralino della polizia. Se la fanno arrabbiare lancia delle urla molto forti e sgradevoli con le quali riesce a farsi rispettare. È la compagna di pattuglia di Hightower.
  • Thomas 'House' Conklin - Grasso e simpatico, dopo Zed è il più abile del gruppo a combinare guai. È sempre affamato, e dotato di scarso coraggio. È il compagno di pattuglia di Sweetchuck e Zed.
  • Eugene Tackleberry - Caratterizzato da una mascella pronunciata, indossa quasi sempre occhiali e casco, è un fanatico delle armi, appassionato di pistole e bazooka; ha un debole per la sua collega di pattuglia Callahan. Spesso usa il carro corazzato della polizia, con il quale finisce regolarmente per sgretolare muri e porte. Quando si tratta di sparare non ci pensa due volte a premere il grilletto, e di frequente lancia delle reti con il bazooka per intrappolare i ladri.
  • Debbie Callahan - Collega di Tackleberry, è una donna forzuta dal fisico longilineo, abilissima nel farsi rispettare a suon di sberle, i suoi numerevoli corteggiatori, spesso i delinquenti stessi, non hanno mai vita facile.
  • Cap. Thaddeus Harris - Porta sempre con sé un bastone da passeggio ed è quasi sempre in compagnia del suo leccapiedi Proctor. Non vede di buon occhio i cadetti e cerca sempre di mettere i bastoni tra le ruote a Mahoney e compagni per far screditare il Comm. Lassard, ed ottenere così il Comando della scuola di Polizia. I suoi loschi tentativi falliscono sistematicamente e lui e Proctor finiscono sempre per ritrovarsi in situazioni sgradevoli ed imbarazzanti.
  • Ten. Proctor - È il leccapiedi di Harris. Tonto e sciocco finisce sempre nel rendere vani tutti i piani del Comm. Harris. Insuperabile nello scivolare e nel farsi intrappolare dai malviventi.
  • Com. Eric Lassard - Anziano e pittoresco capo di polizia, porta con sé un pesciolino rosso dal quale non si separa mai. Per la sua sbadataggine finisce spesso per mettersi nei guai ma grazie ai cadetti riesce sempre ad apparire come un brillante comandante. Molte volte sblocca le situazioni in maniera rocambolesca, e se riesce ad acciuffare dei criminali, è quasi sempre per sbaglio.
  • Professore - È l'inventore di numerosissimi congegni e di armi strampalate che spesso tornano utilissime ai cadetti.

Altri personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Il corpo K-9 - È un gruppo di cani poliziotti, aiutanti dei cadetti: il bulldog Sansone, il chihuahua Peperito, il pigro san bernardo Fulmine, l'alto Oliver e Skittzy, l'unica femmina del gruppo. Il loro padrone è il sergente Bouser (Mauser).
  • Lo Sciccoso - È il più importante e pericoloso di tutti i nemici della serie, e organizza spesso delle attività criminose con la complicità di altri malviventi. Appare solo in 5 episodi. Il personaggio presenta molte somiglianze con Kingpin, uno dei supercattivi dei fumetti Marvel Comics.
  • Zia Bertha - È la zia di Zed, che appare solo in 3 puntate della serie, insieme ai figli Ed e Ned i quali, similmente al cugino, sono inizialmente dei criminali, salvo poi redimersi e diventare anche loro dei poliziotti.

Altri personaggi della serie sono i criminali Artiglio, il suo gatto Mouser, la muscolosa lottatrice di wrestling Phoenix Amazona, il vanitoso Mister Sciatto, l'artista marziale Sa-Tan, Squalo e Testadura.

Edizione italiana[modifica | modifica sorgente]

Il cartone animato di Scuola di polizia viene trasmesso in prima TV dagli inizi degli anni 1990 sull'emittente Fininvest Italia 1, all'interno del popolare contenitore Bim Bum Bam. Venne in seguito replicato anche su altre emittenti. Accompagnato dall'omonima sigla interpretata da Cristina D'Avena e scritta da Alessandra Valeri Manera e Carmelo "Ninni" Carucci. Nei primi 90, soprattutto nei vari paesi, sono state pubblicate tre VHS con i primi episodi. Negli Stati Uniti, l'11 dicembre 2012 è uscito il primo volume con 30 episodi in DVD, e verrà realizzato il secondo con 34 episodi, mentre in Italia non è ancora pubblicato.

Lista episodi[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Scuola di polizia (serie animata).

Stagione 1[modifica | modifica sorgente]

  1. La banda dei clown
  2. Cani d'assalto
  3. Il fantasma
  4. Poliziotti robot
  5. Missione in Inghilterra
  6. Incidenti all'Opera
  7. Tanto oro quanto pesa
  8. Nozze contrastate
  9. Alla conquista del west
  10. Operazione Egitto
  11. La vendetta di Testadura
  12. Chiamatemi il dottore
  13. Rapine sull'autostrada
  14. La fattura
  15. Ciak, azione sbirri
  16. Il campo estivo
  17. Stato ipnotico
  18. Scontro fra bande
  19. Gli astro sbirri
  20. Il fratello di Sweetchuck
  21. Guaio a ChinaTown
  22. Gli sballati del surf
  23. Nove scapoli e un bebè
  24. Il pesce perduto
  25. L'uomo dai mille volti
  26. I baby-agenti

Stagione 2[modifica | modifica sorgente]

  1. La formula anti-crimine
  2. Operazione gattabuia
  3. Il gran consiglio del crimine
  4. La nave dei gioielli
  5. Zed miliardario
  6. Fumetti che passione!
  7. Il testimone
  8. I banditi a rotelle
  9. Caccia alla...volpe
  10. Babbo Natale in uniforme
  11. Acciuffate Mahoney!
  12. A tutto rock!
  13. Il caso del principe ereditario
  14. L'incredibile Shandar
  15. Maxine
  16. Scambio di parti
  17. Champ
  18. Largo alle reclute
  19. Il ragazzo lupo
  20. Esercitazioni sulla neve
  21. Il cavaliere nero
  22. Sweetchuck Supercop
  23. Antichi riti e cerimonie
  24. I pirati dell'aria
  25. Big Burger
  26. L'insospettabile
  27. Elementare, cari sbirri!
  28. Operazione Africa
  29. Famiglie in lotta
  30. La principessa del Sali
  31. Ozono in pericolo!
  32. Viaggio di...dovere
  33. Tale nonno, tale nipote
  34. Dieci piccoli poliziotti
  35. Il circo di Hooks
  36. Viaggio in Europa
  37. La leggenda di Robin Good
  38. Missione alle Hawaii
  39. Ladri come noi

Doppiatori[modifica | modifica sorgente]

Nome personaggio Doppiatore originale Doppiatore italiano Doppiatore giapponese Doppiatore tedesco
Carey Mahoney Ron Rubin Ivo De Palma Hiroya Ishimaru Frank Schröder
Larvell Jones Greg Morton Massimiliano Lotti Ken'yū Horiuchi Sven Hasper
Carl Sweetchuck Howard Morris Antonello Governale Ryūsei Nakao Wilfried Herbst
Zed Dan Hennessey Giorgio Melazzi Kiyonobu Suzuki Santiago Ziesmer
Moses Hightower Greg Morton Paolo Marchese Daisuke Gōri Marlin Wick
Eugene Tackleberry Dan Hennessey Luca Semeraro Toshiharu Sakurai Karl Schulz
Thomas 'House' Conklin Don Francks Tony Fuochi Hiroshi Ōtake Tom Deininger
Larverne Hooks Denise Pidgeon Graziella Porta Yūko Mita
Debbie Callahan Denise Pidgeon Roberta Gallina Rihoko Yoshida
Capitano Thaddeus Harris Len Carlson Giovanni Battezzato Hideyuki Tanaka Eberhard Prüter
Tenente Proctor Don Francks Sergio Romanò Shigeru Nakahara
Comandante Eric Lassard Tedd Dillon Umberto Tabarelli Tamio Ōki
Professore Howard Morris Enrico Carabelli Hidekatsu Shibata
Sergente Bouser Rex Hagon Roberto Colombo
Sindaco Maurizio Trombini, Enrico Carabelli Hidekatsu Shibata
Sciccoso Antonio Paiola Hidekatsu Shibata
Zia Bertha Caterina Rochira
Bobby Noam Zylberman Paolo Torrisi

Altri doppiatori italiani: Enrico Maggi, Umberto Tabarelli, Giorgio Melazzi, Riccardo Peroni, Pietro Ubaldi, Roberto Colombo, Caterina Rochira, Enrico Carabelli, Stefano Albertini, Mario Scarabelli, Maurizio Scattorin, Antonio Paiola, Paolo Torrisi

Passaggi sulla TV Italiana in chiaro[modifica | modifica sorgente]

  • 1990: Italia Uno (ora di pranzo durante Ciao Ciao)
  • 1991: Canale Cinque (orario pomeridiano durante Bim bum bam)
  • 1992: Rete Quattro (ora di pranzo durante Ciao Ciao)
  • 1992: Italia Uno (orario mattiniero durante Ciao Ciao Mattina)
  • 1993: Italia Uno (orario mattiniero durante Ciao Ciao Mattina)
  • 1994: Italia Uno (orario mattiniero durante Ciao Ciao Mattina)
  • 1996-1997: Canale Cinque (orario pomeridiano durante Bim bum bam)
  • 1996: Rete Quattro (orario serale - interrotto dopo i primi 2 episodi durante Game Boat)
  • 1997: Italia Uno (orario mattiniero durante Ciao Ciao Mattina)
  • 2001: Italia Uno (orario pomeridiano durante Bim bum bam)
  • 2005-2006: Boing (orario serale)
  • 2006: Boing (orario pomeridiano)
  • 2007: Boing (orario pomeridiano)
  • 2007: Boing (orario mattiniero e poi serale/notturno)
  • 2007-2008: Italia Uno (orario mattiniero - interrotto dopo l'episodio 54)
  • 2014: Italia Uno (orario mattiniero oppure pomeridiano - prossimamente)
  • 2014: Boing (orario pomeridiano/notturno - prossimamente)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Il mondo dei doppiatori - Scuola di Polizia. URL consultato il 20 luglio 2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

animazione Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animazione