Justin Long

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Justin Jacob Long (Fairfield, 2 giugno 1978) è un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di un'attrice e di un professore di filosofia, ha due fratelli Damian e Christian. Debutta nel 1999 nel film Galaxy Quest, in seguito recita nell'horror Jeepers Creepers - Il canto del diavolo e nel film di Tamra Davis Crossroads - Le strade della vita.

Dal 2000 al 2003 interpreta Warren Cheswick nella serie televisiva Ed, dopo la sua partecipazione alla serie, lavora in Palle al balzo - Dodgeball e nel 2005 è nel cast di Herbie - Il super Maggiolino con Lindsay Lohan.

Nel 2006 recita accanto a Blake Lively nella commedia Ammesso.

Dopo essere apparso in un episodio di That '70s Show, recita nelle commedie Ti odio, ti lascio, ti... e Idiocracy. Viene ingaggiato, sempre nel 2006, per interpretare la parte di un computer Mac, in coppia con John Hodgman nel ruolo del PC all'interno della campagna pubblicitaria americana "Get a Mac", indetta dalla Apple Inc.. Ma la grande occasione arriva nel 2007 quando viene scelto per affiancare Bruce Willis in Die Hard - Vivere o morire, sempre nel 2007 interpreta George Harrison nella commedia Walk Hard - La storia di Dewey Cox.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Ha avuto una relazione con Drew Barrymore, conosciuta sul set di La verità è che non gli piaci abbastanza. Dall'estate del 2013 ha una relazione con l'attrice Amanda Seyfried.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Da doppiatore è sostituito da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 22375765 LCCN: no2002040090