Herbie - Il super Maggiolino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Herbie - Il super Maggiolino
Herbie il supermaggiolino.png
Herbie nei panni di stock car
Titolo originale Herbie: Fully Loaded
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 2005
Durata 101 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia, fantastico
Regia Angela Robinson
Sceneggiatura B.Garant, T.Lennon, A.Gough, M.Millar
Casa di produzione Buena Vista International
Fotografia G.Gardiner
Montaggio W.Greene Bricmont
Musiche M.Mothersbaugh
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Herbie - Il super Maggiolino (Herbie: Fully Loaded) è un film del 2005 diretto da Angela Robinson.

È una commedia fantastica, sesto episodio della serie cinematografica Disney di successo con protagonista Herbie il Maggiolino che ha avuto inizio con Un Maggiolino tutto matto (1969).

Trama[modifica | modifica sorgente]

Herbie è un Käfer della Volkswagen del 1963, che ha vinto tutte le gare più famose del mondo, ma dopo una sventurata 54ª posizione viene dimenticato da tutti gli americani e dai francesi (tutti e due erano i suoi fan) che corrono dagli eroi del momento: i campioni NASCAR. Un giorno Herbie viene portato in un'impresa di autodemolizioni, intanto Maggie Peyton, nipote, figlia e sorella di tre campioni della NEXTEL Cup della classe NASCAR, si è laureata e il padre Ray Peyton decide di portarla a vedere il fratello Ray Peyton Jr. (anch'esso un pilota NASCAR, sebbene non riesca a superare bene un certo tipo di curva) che si allena per le qualificazioni della finale della NEXTEL Cup del 2005, il giorno dopo la porta a comprare una macchina nella stessa impresa di prima. Maggie nota due fantastiche auto: la prima è la replica di una stock car d'epoca, la seconda è una stupenda Nissan anni novanta, che però viene involontariamente distrutta da Herbie. Maggie compra il veicolo (ancora impolverato e arrugginito dalla sua ultima avventura) che la porta dal suo amico Kevin, proprietario delle Officine Meccaniche Kevin (OMK); Kevin decide di riparare Herbie. Herbie obbliga Maggie a sfidare il 3 volte campione NEXTEL Cup (2002, 2003 e 2004) Trip Murphy e lo batte simulando le mosse dello skateboard della ragazza. Il campione organizza, con il suo aiutante Crash e suo fratello Larry, una Due giorni automobilistica in cui 200 auto si sfideranno in 199 gare (che Herbie vince, ovviamente; invece Maggie tradisce il padre, che non vuole farla correre per paura di perderla, e corre sotto il nome di Maxx, l'ex pilota di Herbie). A sera Maggie prova la Chevrolet Monte Carlo da NASCAR di Trip Murphy e i due decidono che, il giorno dopo, chi avrebbe vinto tra Maxx e il grande campione avrebbe avuto la macchina dell'altro, ma Herbie si infuria. Il giorno dopo Herbie è contro la Corvette di Trip e dopo aver superato la bella auto sportiva inchioda e perde di proposito, per punire la ragazza. Trip provoca Maggie/Maxx e la costringe a togliersi il casco; sia i t-nager amici di Maggie che i due Ray Peyton (Junior e Senior) sono molto delusi. Crash porta Herbie in un demolition derby in un'arena (ciò vuol dire che Herbie deve stare immobile facendosi attaccare) ma intervengono Maggie e l'amica Charisma, Charisma distrae i buttafuori e Maggie va a convincere la vettura ad andare via. Intanto arriva un monster truck allestito e camuffato da drago che si avvicina alla ragazza, allora Herbie catapulta fuori Crash rompendogli il collo e parte con Maggie, schivando le auto che lo vogliono prendere, arriva persino al monster truck, che distrugge salendoci sopra e smontando ruote, telaio e carrozzeria. Crash è stato sconfitto, deriso e umiliato da migliaia di spettatori infuriati che lo cacciarono via. Herbie è in bruttissime condizioni. Ray Jr. si è qualificato per la finale, ma si è perforato il suo serbatoio ed è andato a sbattere danneggiandosi un occhio; Ray disobbedisce al padre e modifica (con l'aiuto di Maggie, Kevin e del Team Peyton: Build to Race) Herbie per farlo correre con Maggie nella finale NEXTEL Cup al posto di lui. Alla finale il terribile, infido e sleale Trip scopre che Herbie è ancora vivo e passa al piano B: distruggerlo in gara! Dopo un estenuante gara Trip cerca di far scontrare Herbie contro un muro, ma Herbie lo schiva e Trip si ribalta, Herbie è spacciato ma sale sul muro e vince: grande vittoria al debutto della nuova Peyton dopo la sconfitta e la squalifica del povero Trip Murphy che si è ritirato dopo un terribile incidente venendo portato via dai medici per comportamenti anti-sportivi e provocazioni perturbate a Maggie e il suo team che lo cacciarono via dal post-gara tra fischi e insulti al cattivo sfidante che viene punito severamente dalla ragazza che l'aveva umiliato a partire dalle gare precedenti e la fece dimenticare da tutti. Alla fine del film Herbie si sposò con una Volkswagen New Beetle di color gialla.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Per interpretare al meglio il ruolo, la troupe di attori impegnata nel film visitò alcune gare del campionato NASCAR nell'agosto 2005.

Nel film compaiono diversi piloti NASCAR nel ruolo di sé stessi. Tra le quali Jeff Gordon e Jimmie Jonhson.

Nella scena iniziale del film vengono mostrate diverse immagini dei quattro precedenti film della serie di Herbie.

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

La colonna sonora del film include anche una canzone dal primo album dell'attrice protagonista Lindsay Lohan, Speak, multiplatino negli Stati Uniti e nel mondo. La canzone, intitolata First, è stata inserita nei titoli di coda.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Grazie alla sua performance nel film Lindsay Lohan vinse il Kid's Choice Award come miglior attrice protagonista.

Serie[modifica | modifica sorgente]

La serie ha avuto inizio con:

La serie cinematografica è poi proseguita con:

Queste pellicole furono seguite poi da una mini-serie TV nel 1982 e da un film per la TV, Il ritorno del maggiolino tutto matto, nel 1997.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema