New Girl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
New Girl
New Girl - Sigla.png
Immagine dalla sigla della serie televisiva
Titolo originale New Girl
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2011 – in produzione
Formato serie TV
Genere commedia
Stagioni 3
Episodi 72
Durata 20 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Risoluzione 720p
Colore colore
Audio Dolby Digital 5.1
Crediti
Ideatore Elizabeth Meriwether
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzione Elizabeth Meriwether Pictures, American Nitwits, Chernin Entertainment, 20th Century Fox Television
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 20 settembre 2011
Al in corso
Rete televisiva Fox
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 25 dicembre 2012
Al in corso
Rete televisiva MTV
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 25 gennaio 2012
Al in corso
Rete televisiva Fox
« Boys will be boys. Jess will be Jess. »
(Tagline della sitcom[1])

New Girl è una serie televisiva statunitense prodotta dal 2011. Ambientata a Los Angeles, vede protagonista Zooey Deschanel nel ruolo di Jess, una ragazza che, dopo essere andata a vivere assieme a tre ragazzi, fnisce per sconvolgerne le vite coi suoi bizzarri modi di fare.

È trasmessa in prima visione assoluta negli Stati Uniti da Fox a partire dal 20 settembre 2011.[2] In Italia la serie è in onda in prima visione sul canale satellitare Fox dal 25 gennaio 2012,[3] mentre in chiaro ha debuttato su MTV[4] il 25 dicembre 2012.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Jess è un'eccentrica e spumeggiante ragazza che, alla soglia dei trent'anni, si trova a dover gestire e superare la rottura di una lunga relazione sentimentale. Bisognosa di un nuovo posto dove andare a vivere, trova una stanza in un loft già abitato da tre ragazzi: Nick, un barista, Schmidt, un moderno Casanova, e Winston, un ex giocatore di basket che non ha sfondato. In breve tempo Jess scombussola l'intera esistenza dei tre ragazzi, i quali però, inaspettatamente, si affezionano subito a questa giovane donna ingenua e un po' imbranata; a completare questo improbabile gruppo c'è Cece, modella e migliore amica di Jess. Quella che all'inizio appare come una problematica e "disfunzionale" convivenza, finisce col diventare una grande amicizia, e in breve tutti e cinque gli amici si rendono conto di non poter fare a meno l'uno dell'altro. Venendo coinvolti nelle situazioni più diverse, Jess e i suoi amici finiscono così per aiutarsi sempre a vicenda, imparando ogni volta qualcosa sull'amore, la vita e su loro stessi.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 24 2011-2012 2012
Seconda stagione 25 2012-2013 2013
Terza stagione 23 2013-2014 2014

Personaggi e interpreti[modifica | modifica sorgente]

Personaggi principali[modifica | modifica sorgente]

  • Jessica "Jess" Day (stagione 1-in corso), interpretata da Zooey Deschanel.
    È la protagonista della serie. Jess è una frizzante maestra, trentenne, che è stata tradita e lasciata dal ragazzo che stava per sposare, e che si ritrova quindi all'improvviso di fronte alla necessità di un cambiamento per andare avanti. È una ragazza allegra, entusiasta e sensibile, sempre pronta a scherzare, ma allo stesso tempo si abbatte facilmente. Ama canticchiare ed inventare brevi canzoni, e coi suoi comportamenti sembra fare di tutto per mettere in imbarazzo gli altri.
  • Nicholas "Nick" Miller (stagione 1-in corso), interpretato da Jake Johnson.
    È uno dei nuovi coinquilini di Jess. È un perenne "fannullone" e un uomo un po' scontroso. Ha abbandonato la facoltà di legge poco prima della laurea, e ora si mantiene facendo il barista.
  • Schmidt (stagione 1-in corso), interpretato da Max Greenfield.
    È uno dei nuovi coinquilini di Jess. È laureato in comunicazione e lavora per un'azienda che tratta di marketing, ed è ebreo. È il donnaiolo del gruppo, sicuro di sé e sempre a caccia di avventure. È orgoglioso del proprio corpo, tant'è che appena ne ha l'occasione si toglie la maglietta per mostrare a tutti i suoi addominali, cosa provocata da un passato da ragazzo obeso. "Schmidt" è il suo cognome, mentre il suo vero nome rimane ignoto.
  • Winston Bishop (stagione 1-in corso), interpretato da Lamorne Morris.
    È uno dei nuovi coinquilini di Jess. È un giocatore di basket che non ha sfondato, appena ritornato negli Stati Uniti dopo aver tentato la carriera in Lettonia. È una persona altamente competitiva, e decisa a svolgere ogni cosa per il meglio. Conduce un programma radiofonico notturno.
  • Cecilia "Cece" Parekh (stagione 1-in corso), interpretata da Hannah Simone.
    È la migliore amica di Jess, sin dai tempi dell'infanzia. È un'affascinante modella indiana, pronta a fulminare tutti i ragazzi che l'avvicinano con sguardi taglienti e risposte a tono.
  • Ernie "Coach" (stagione 4-in corso, ricorrente 3, guest 1), interpretato da Damon Wayans Jr.
    È un ex atleta che lavora come personal trainer. Era già stato uno dei coinquilini di Jess nel loft, ma si trasferirà per motivi sconosciuti e sarà rimpiazzato in pianta stabile da Winston. Ritorna a frequentare il gruppo, nella terza stagione, dopo aver rotto con la sua ragazza.

Personaggi secondari[modifica | modifica sorgente]

  • Paul Genzlinger (stagione 1-in corso), interpretato da Justin Long.
    È un insegnante di musica, collega a scuola di Jess, con cui per breve tempo instaura una relazione, ma Jess lo lascia, non sentendosi pronta per una storia seria, in seguito Paul si fidanza con un'altra ragazza. Piange in modo orrendo, come se stesse ridendo.
  • Russell (stagione 1-2), interpretato da Dermot Mulroney.
    È un miliardario, divorziato e finanziatore della scuola di Jess oltre che padre di Sara, una delle alunne della ragazza. La ragazza lo frequenta per qualche tempo, ma Jess chiude la loro relazione quando capisce che Russell non prova per lei la stessa passione che provava per la sua ex moglie. Nick è molto affascinato da Russell e dalla sua personalità.
  • Julia (stagione 1), interpretata da Lizzy Caplan.
    È un'avvocatessa in carriera, ex fidanzata di Nick. Ha problemi di gestione della rabbia.
  • Caroline (stagione 1-in corso), interpretata da Mary Elizabeth Ellis.
    È l'ex ragazza di Nick, fonte della sua depressione a causa delle loro numerose rotture.
  • Sadie (stagione 1-in corso), interpretata da June Diane Raphael.
    È un'amica di Jess, una ostetrica e ginecologa. È lesbica e fidanzata da anni con la sua compagna. Lei e la sua fidanzata si sposano, e Sadie rimane incinta di un bambino.
  • Shelby (stagione 1-2), interpretata da Kali Hawk.
    È una delle ragazze di Winston. I due si lasciano vista la mancanza di passione nel loro rapporto.
  • Sam (stagione 2), interpretato da David Walton.
    È un pediatra, con cui Jess instaura una relazione di sesso occasionale, per poi diventare una cosa seria. Sam lascia Jess quando capisce che lei prova dei sentimenti per Nick.
  • Robby (stagione 2), interpretato da Nelson Franklin.
    È uno dei ragazzi frequentati da Cece. Nonostante i primi contrasti, lui e Schmidt diventano buoni amici. In seguito alla rottura con Cece, cerca di riconquistarla, ma con scarsi risultati.
  • Daisy (stagione 2-3), interpretata da Brenda Song.
    È una delle ragazze di Winston, un'assistente di volo.
  • Shivrang (stagione 2), interpretato da Satya Bhabha.
    È un ragazzo indiano che Cece inizia a frequentare, i due decidono di sposarsi, ma Cece lo lascia perché ammette di essere innamorata ancora di Schmidt, inoltre pure Shivrang rivela di amare un'altra donna.
  • Elizabeth (stagione 2-in corso), interpretata da Merritt Wever.
    È l'ex ragazza di Schmidt, i due tornano a rifrequentarsi, è una ragazza con un carattere molto forte e estroverso, non curante dell'opinione altrui.
  • Bob Day (stagione 2), interpretato da Rob Reiner.
    È il padre di Jess, divorziato dalla moglie. Per sua stessa ammissione, quando era giovane, aveva molte cose in comune con Nick.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie è stata prodotta, creata e sceneggiata da Elizabeth Meriwether per Chermin Entertainment e Fox Television Studios.[5] La Fox ha dato il via libera alla produzione dell'episodio pilota nel maggio 2011.[6] L'episodio è stato poi distribuito in anteprima online dal 6 settembre sulla piattaforma iTunes[7] (primo caso del genere al mondo[8]), e dal 13 settembre su Hulu e sul sito web fox.com;[9] è stato inoltre reso disponibile, sempre in anteprima rispetto all'esordio televisivo, su TiVo, sulle in-flight TV di Frontier Airlines e JetBlue Airways, e sul blog hellogiggles.com, co-creato dalla protagonista Zooey Deschanel.[10]

I produttori esecutivi della serie, Dave Finkel, Brett Baer ed Elizabeth Meriwether, assieme alla protagonista Zooey Deschanel, al PaleyFest 2012.

Damon Wayans Jr. compare inizialmente tra i protagonisti del pilot nei panni di Coach, uno dei tre nuovi coinquilini di Jessica. Dopo quest'unico episodio, l'attore s'è trovato costretto ad abbandonare New Girl in seguito all'inaspettato rinnovo per la seconda stagione di Happy Endings – serie di cui Wayans era già tra i protagonisti –; il personaggio di Coach è stato così sostituito, a partire dal secondo episodio, da Winston Bishop, interpretato da Lamorne Morris.[11][12][13] Dopo la definitiva chiusura di Happy Endings nel 2013, gli autori di New Girl hanno potuto riprendere in mano il personaggio di Coach, con Damon Wayans Jr. che è così ritornato nel cast dello show a partire dalla terza stagione, affiancando i precedenti protagonisti.[14]

Visto il successo di pubblico ottenuto all'esordio,[15] dopo 2 soli episodi trasmessi la Fox ha deciso di estentedere l'iniziale ordine di 13 episodi ad una stagione completa formata da 24 episodi.[16][17] Il 9 aprile 2012 la serie è stata rinnovata per una seconda stagione.[18][19][20] Il 22 ottobre 2012 la Fox ha dapprima esteso anche la seconda stagione a 24 episodi,[21] cui è seguìto il 19 febbraio 2013 l'aggiunta di un ulteriore episodio,[22] che ha portato l'ordine della seconda stagione a 25 episodi. Il 4 marzo dello stesso anno, la serie è stata rinnovata per una terza stagione.[23] Il 7 marzo 2014 la serie è stata rinnovata per una ulteriore quarta stagione.[24]

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

La canzone che accompagna la sigla della serie, Hey Girl, è cantata dalla protagonista Zooey Deschanel.[25]

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Pubblico[modifica | modifica sorgente]

La première di New Girl è stata seguita da circa 10.280.000 spettatori, di cui 4.800.000 nella fascia 18/49 anni.[26] È stato il miglior risultato d'ascolto per l'esordio di una serie TV commedia della Fox negli ultimi dieci anni.[27]

Critica[modifica | modifica sorgente]

Nel giugno 2011, dopo la visione dell'episodio pilota, New Girl è stata eletta tra le "nuove serie TV più promettenti" da una giuria di critici ai Critics' Choice Television Awards 2011.[28] Il sito web Metacritic ha assegnato alla serie un punteggio di 66/100 da parte della critica e di 7,1 da parte degli utenti.[29]

Trasmissione internazionale[modifica | modifica sorgente]

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) "New Girl" poster, movieposterdb.com. URL consultato il 30 settembre 2011.
  2. ^ (EN) Robert Seidman, FOX Announces 2011 Fall TV Premiere Dates in tvbythenumbers.zap2it.com, 23 giugno 2011. URL consultato il 30 settembre 2011.
  3. ^ Fox Italia: a gennaio C'era una volta, Grey's anatomy 8, Happy Endings, Pan Am e Dexter 6 in tvblog.it, 26 dicembre 2011. URL consultato il 30 dicembre 2011.
  4. ^ Antonio Genna, L’autunno 2012 di MTV… cambiamento verso l’intrattenimento, arrivano Girls, New Girl, Modern Family e Buffy! in antoniogenna.com, 19 luglio 2012. URL consultato il 18 ottobre 2012.
  5. ^ (EN) Robert Seidman, Fox Picks Up J.J. Abrams "Alcatraz"; "Bones" Spinoff "The Finder", "The New Girl" & "I Hate My Teenage Daughter" To Series in tvbythenumbers.zap2it.com, 10 maggio 2011. URL consultato l'11 settembre 2011.
  6. ^ (EN) Lynette Rice, James Hibberd, Fox orders Zooey Deschanel's 'The New Girl' in insidetv.ew.com, 10 maggio 2011. URL consultato il 30 settembre 2011.
  7. ^ (EN) Eric Goldman, New Girl Pilot Available as Free iTunes Download in uk.tv.ign.com, 6 settembre 2011. URL consultato l'11 settembre 2011.
  8. ^ (EN) Scott Collins, Fox's 'New Girl' is first broadcast series to get iTunes premiere in latimesblogs.latimes.com, 6 settembre 2011. URL consultato il 14 ottobre 2011.
  9. ^ (EN) Lacey Rose, Fox's 'New Girl' Gets Early Push on iTunes, Hulu and Fox.com in hollywoodreporter.com, 5 settembre 2011. URL consultato il 1º ottobre 2011.
  10. ^ (EN) Tim Molloy, Zooey Deschanel's 'New Girl' arrives early online in today.msnbc.msn.com, 6 settembre 2011. URL consultato il 1º ottobre 2011.
  11. ^ (EN) Michael Schneider, New Girl Finds Its New Man — and Here's How It Happened in tvguide.com, 8 luglio 2011. URL consultato il 30 settembre 2011.
  12. ^ (EN) Lesley Goldberg, 'New Girl': Lamorne Morris Replaces Damon Wayans Jr. in Fox Comedy in hollywoodreporter.com. URL consultato il 30 settembre 2011.
  13. ^ (EN) Jennifer Still, ‘New Girl’ Recap S01E02: “Kryptonite”, hellogiggles.com, 28 settembre 2011. URL consultato il 9 ottobre 2011.
  14. ^ (EN) James Hibberd, 'New Girl' scoop: Damon Wayans Jr. commits to whole season in insidetv.ew.co, 6 novembre 2013.
  15. ^ (EN) Matt Webb Mitovich, Ratings: New Girl Repeats as Tuesday's Demo Darling in tvline.com, 28 settembre 2011. URL consultato il 1º ottobre 2011.
  16. ^ (EN) Bill Gorman, FOX Gives “New Girl” A Full-Season Pickup in tvbythenumbers.zap2it.com, 28 settembre 2011. URL consultato il 28 settembre 2011.
  17. ^ New Girl, rinnovata per una stagione completa in blogapuntate.it, 30 settembre 2011. URL consultato il 30 settembre 2011.
  18. ^ (EN) Lesley Goldberg, Lacey Rose, Fox Renews 'Glee,' 'New Girl' and 'Raising Hope' in hollywoodreporter.com, 9 aprile 2012. URL consultato il 10 aprile 2012.
  19. ^ (EN) Nellie Andreeva, Fox Renews ‘Glee’, ‘New Girl’ And ‘Raising Hope’ in deadline.com, 9 aprile 2012. URL consultato il 10 aprile 2012.
  20. ^ (EN) Michael Ausiello, Fox Renews Glee, New Girl and Raising Hope in tvline.com, 9 aprile 2012. URL consultato il 10 aprile 2012.
  21. ^ (EN) Philiana Ng, 'New Girl' Gets More Episodes for Season 2 in hollywoodreporter.com, 22 ottobre 2012. URL consultato il 23 ottobre 2012.
  22. ^ (EN) Dina Gachman, New Girl's Liz Meriwether: Funny Women Aren't Feminist Symbols in forbes.com, 19 febbraio 2012.
  23. ^ (EN) Fox Renews New Girl, The Mindy Project and Raising Hope in seat42f.com, 4 marzo 2013.
  24. ^ (EN) Yvonne Villarreal, 'New Girl, 'Brooklyn Nine-Nine,' 'Mindy Project,' 'Following' renewed in latimes.com, 7 marzo 2014.
  25. ^ (EN) Hey Girl (Theme from "New Girl") - Single, itunes.apple.com, 20 settembre 2011. URL consultato il 31 ottobre 2011.
  26. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Finals: 'New Girl,' 'Glee,' 'NCIS,' DWTS Results Adjusted Up; 'Body of Proof' Adjusted Down in tvbythenumbers.zap2it.com, 21 settembre 2011. URL consultato il 30 settembre 2011.
  27. ^ (EN) Matt Webb Mitovich, Ratings: New Girl Is Hot in tvline.com, 21 settembre 2011. URL consultato il 1º ottobre 2011.
  28. ^ (EN) Nellie Andreeva, Critics’ Choice Awards Honors 8 New Shows in deadline.com, 9 giugno 2011. URL consultato il 30 settembre 2011.
  29. ^ (EN) New Girl: Season 1 - Reviews, metacritic.com. URL consultato il 14 novembre 2011.
  30. ^ (EN) Tuesdays Primetime Fall Schedule, falltvpreview.com. URL consultato il 30 settembre 2011.
  31. ^ (EN) David Knox, TEN 2012 Programming Launch in tvtonight.com.au, 17 agosto 2011. URL consultato il 30 settembre 2011.
  32. ^ (EN) Alex Fletcher, Zooey Deschanel comedy coming to Channel 4 in digitalspy.co.uk, 18 luglio 2011. URL consultato il 30 settembre 2011.
  33. ^ Golden Globe 2012, le nomination in tvblog.it, 15 dicembre 2011. URL consultato il 15 dicembre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione