La verità è che non gli piaci abbastanza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La verità è che non gli piaci abbastanza
La verità è che non gli piaci abbastanza.png
Ginnifer Goodwin in una scena del film
Titolo originale He's Just Not That into You
Paese di produzione USA
Anno 2009
Durata 129 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2.35:1
Genere commedia romantica
Regia Ken Kwapis
Soggetto Greg Behrendt, Liz Tuccillo
Sceneggiatura Marc Silverstein, Abby Kohn
Distribuzione (Italia) 01 Distribution
Fotografia John Bailey
Montaggio Cara Silverman
Musiche Cliff Eidelman
Scenografia Gae S. Buckley
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La verità è che non gli piaci abbastanza (He's Just Not That into You) è un film del 2009 diretto da Ken Kwapis, adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo scritto da Behrendt e Tuccillo, già sceneggiatori di Sex and the City, che nello scrivere il romanzo si sono ispirati all'episodio della sesta stagione Il silenzio è d'oro.

Il film è stato distribuito in Italia il 20 marzo 2009.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gigi (Ginnifer Goodwin) è cresciuta con la convinzione che il maschio, in amore, agisca secondo delle logiche incomprensibili alle femmine e di conseguenza tende a interpretare segnali dei ragazzi che si rivelano sempre errati. L'ultimo uomo con cui esce si chiama Conor (Kevin Connolly), che ha venduto la casa alla sua migliore amica, ma anche lui non tarda a scaricarla con un "Ti richiamerò" che non farà mai. Gigi, però, intenzionata a riconquistarlo, si reca nel night club dove lui aveva detto di passare le serate, ma al suo posto trova il migliore amico di Conor, Alex (Justin Long), che le aprirà gli occhi sul mondo che è abituata a vedere e nascerà un intenso rapporto di consulenze sul mondo maschile.

La trama si sviluppa in storie parallele di nove personaggi diversi, ma in qualche modo collegati fra loro, che ricamano una commedia scorrevole tra appuntamenti al buio, telefonate, chiacchiere, adulteri, abbandoni e amori inattesi, come la lunga relazione fra Neil (Ben Affleck) e Beth (Jennifer Aniston) che lei vorrebbe coronare con un matrimonio, ma si scontra con l'opinione dell'uomo; o Janine (Jennifer Connelly), la migliore amica di Gigi, e Ben (Bradley Cooper), il migliore amico di Neil, sposati dai tempi del college ma che avranno una crisi a causa di Anna la seducente maestra di yoga (Scarlett Johansson).

Gigi, dopo aver parlato con Alex, il quale inizia ad aprire gli occhi e a mostrarle la verità su come gli uomini considerino le donne, inizia a chiamare il ragazzo ogni volta che conosce un uomo per capire se possa interessargli, ma Alex le fa ogni volta notare quanto faccia errori di valutazione e riesce così ad evitarle le ennesime brutte figure e sofferenze, inoltre le propone di presentarle un suo amico che lui sa essere una brava persona, prima dandole un appuntamento in un locale, cui però l'amico non si presenta, e poi alla sua festa, alla quale nemmeno lì si presenta. Gigi, guardando un vecchio film, pensa di aver capito che Alex è innamorato di lei e inizia ad elencarne i segnali con la sua amica Janine, asserendo anche che il misterioso amico di Alex non fosse altri che lui stesso e solo una scusa per uscire con lei. Alla conclusione della suddetta festa, Gigi ci prova con Alex definendo la loro una storia d'amore, ma Alex la interrompe subito e le spiega chiaramente che non riesce a capire perché le donne si facciano tanti film mentali e ricordandole le sue parole "Se un uomo vuole stare con te, farà in modo che succeda. Ti chiederà di uscire.", le fa capire bruscamente di aver male interpretato tutto perché lui non ha alcun interesse nei suoi confronti. Gigi, a quel punto, si arrabbia e gli grida che preferisce essere com'è, con tutte le paranoie e le brutte figure, piuttosto che come lui, che tratta le donne come oggetti e non si affeziona mai. Lo definisce una persona sola e se ne va. Alex, più avanti, parlando con una collega di lavoro, capisce che Gigi, in realtà, gli piace e va da lei al termine di un appuntamento di quest'ultima con l'amico di cui lui le aveva parlato e si dichiara. I due si chiariscono e si baciano, iniziando a stare insieme. Neil e Beth stanno insieme da 7 anni, lei vuole sposarsi, mentre lui non crede nel matrimonio. Lei gli dà un ultimatum, o si sposano o lo lascia. Neil non si vuole sposare e i due si lasciano. La ragazza va al matrimonio della sorella, al termine del quale suo padre si sente male, un infarto. Il padre sopravvive e Beth inizia ad occuparsi di lui, restando disgustata dal fatto che il neo marito della sorella, gli altri parenti e uomini in casa non facciano nulla per aiutarla, nessuno compra il cibo, nessuno lava, nessuno pensa al genitore, tranne la sorella, persino il neo marito della sorella pensa ai dischi musicali rari del padre invece che alla sua salute. Resta sorpresa, invece, il giorno seguente quando trova Neil in cucina che lava i piatti e ha già fatto la spesa, la donna capisce di aver sbagliato a trattarlo male e tornano insieme. Infine, Beth sceglie di accettare il pensiero di Neil e di non sposarsi con lui, perché ha visto com'è il matrimonio della sorella e delle amiche, in pratica Neil si comporta molto più da marito con lei di quanto lo facciano gli altri, ma resta commossa quando proprio Neil le propone di sposarsi, dicendo che lei sarà davvero felice solo se si sposano e che lui non può essere felice se lei non lo è. Ben e Janine sono sposati da diverso tempo e stanno aspettando che i lavori nella loro casa siano ultimati. Una sera ad un supermercato, per puro caso, Ben conosce Anna, una maestra di Yoga molto attraente, che gli dà il suo numero di telefono in quanto aspira a diventare una cantante e lui le propone di aiutarla con la sua carriera in quanto nel suo studio conosce delle persone che lavorano con i musicisti. Ben, però, si sente subito a disagio con lei, quasi come se solo parlando con un'altra donna facesse qualcosa di sbagliato. Anna continua a pensare a lui e gli chiede di vedersi per parlare della sua carriera, ma Ben le dice che è meglio se non si rivedono. Alla fine, però, l'uomo cede e i due iniziano a vedersi, Anna è molto provocante e ci prova apertamente con lui, chiedendogli anche perché si sia sposato. Ben le spiega che lui e Janine sono stati insieme al college e che si sono sposati perché lei lo ha costretto a scegliere se sposarla o lasciarla, ma lui non era davvero pronto a sposarsi, pur amandola. Anna e Ben provano ad essere amici, mentre lui e Janine hanno dei problemi perché lei trova delle sigarette e pensa che siano del marito e non degli operai, essendo suo padre morto di cancro ai polmoni è categorica sulla proibizione sul fumare del marito, il quale nega totalmente di aver ricominciato a fumare. Alla fine, Ben cede alla tentazione, perché non riesce a smettere di pensare ad Anna tutto il tempo, e i due vanno a letto insieme. Poco tempo dopo, mentre fanno acquisti per la casa, Ben confessa alla moglie di averla tradita con un'altra donna. Lei è furibonda e lui le spiega che Neil può ospitarlo in barca per un po' di tempo. Janine, però, non vuole lasciare il marito e gli chiede di provare ad uscire insieme dalla crisi. Ben, tuttavia, continua a vedere Anna, pensando che il suo matrimonio stia finendo, mentre Janine, parlando con Gigi, non sa che cosa fare, ma del marito ha apprezzato molto il fatto che abbia avuto il coraggio di confessarle il tradimento invece di aspettare che lei lo scoprisse, per poi iniziare ad addossarsi buona parte della colpa sul tradimento del partner, in quanto lo ha costretto lei a sposarsi, pur sapendo che lui non fosse pronto per quel tipo di impegno, e che una volta era sempre allegra e felice, mentre negli ultimi tempi non lo era mai stata, inoltre da mesi non facevano neanche più sesso insieme. La donna, arrabbiata con sé stessa, decide di fare un ultimo tentativo e va nell'ufficio del marito, mentre quest'ultimo stava per fare di nuovo sesso con Anna, salvo poi farla nascondere nello stanzino adiacente, e gli salta addosso facendo sesso con lui. La donna torna poi a casa e quando Ben apre lo stanzino viene insultato apertamente da Anna che dice di non volerlo mai più vedere. Una volta a casa, però, Janine scopre che il marito ha davvero ricominciato a fumare e, furiosa per il fatto che il marito le abbia mentito su una cosa tanto importante per lei, lo lascia seriamente.

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha realizzato nelle sale cinematografiche italiane un incasso di € 1.000.000 secondo i dati Cinetel[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cinetel

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema