Kevin Connolly

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kevin Connolly al Tribeca Film Festival 2007

Kevin Connolly (Long Island, 5 marzo 1974) è un attore e regista statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Inizia la sua carriera giovanissimo, infatti a soli sei anni partecipa ad alcuni spot pubblicitari. Il suo debutto cinematografico avviene nel 1990 in Rocky V. In seguito recita in A Beverly Hills... signori si diventa e fa alcune ospitate in alcune serie tv come E.R.. Verso la fine degli anni novanta diventa noto per il ruolo di Ryan Malloy nella sitcom E vissero infelici per sempre.

Nel 2002 affianca Denzel Washington, recitandovi assieme in John Q e venendo da lui diretto in Antwone Fisher. Nel 2003 dopo aver diretto alcuni episodi di E vissero infelici per sempre, dirige il cortometraggio Whatever We Do vede tra gli interpreti Robert Downey Jr. e Tim Roth, il corto è sceneggiato da Nick Cassavetes che nel 2004 gli affida un ruolo in Le pagine della nostra vita. Sempre nel 2004 fa parte del cast della serie tv Entourage, dove ricopre il ruolo di Eric Murphy, interpretato fino al 2011.

Nel 2007 dirige il suo primo lungometraggio, Gardener of Eden - Il giustiziere senza legge con Lukas Haas, Erika Christensen e Giovanni Ribisi, presentato al Tribeca Film Festival. Fa parte del cast corale di La verità è che non gli piaci abbastanza, uscito nel 2008.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Attore[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 31687717 LCCN: no2003072223