Julián Arredondo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Julián Arredondo
Julian Arredondo Giro 2014.jpg
Dati biografici
Nome Julián David Arredondo Moreno
Nazionalità Colombia Colombia
Altezza 164[1] cm
Peso 58[1] kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Squadra 600px Nero e Bianco (Strisce sottili).PNG Trek Factory
Carriera
Squadre di club
2008-2009 Massi Team
2010-2011 Team SCAP
2012-2013 Team Nippo Team Nippo
2014- 600px Nero e Bianco (Strisce sottili).PNG Trek Factory
Nazionale
2010 Colombia Colombia Under-23
Statistiche aggiornate al febbraio 2012

Julián David Arredondo Moreno (Ciudad Bolívar, 30 luglio 1988) è un ciclista su strada colombiano che corre per il team Trek Factory Racing. Ha caratteristiche di scalatore[1], ed è professionista dal 2012.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Corre tra gli Under-23 nelle Marche con il Massi Team nel 2008 e nel 2009, mentre nel biennio 2010-2011 è in rosa con il Team SCAP-Prefabbricati Foresi. Nel 2010 vince il Gran Premio Folignano e partecipa alla prova in linea Under-23 dei campionati del mondo di Melbourne, in Australia[2], concludendo 72º. Grazie ai sette successi nella categoria, firma un contratto da professionista nel 2012 con il Team Nippo, guidato dal team manager Andrea Tonti.[3]

Prende parte nel marzo 2012 alla sua prima corsa a tappe da pro, la Settimana Internazionale di Coppi e Bartali. Il 23 maggio vince la sua prima gara da professionista, trionfando nella terza tappa del Tour of Japan davanti al compagno di squadra Fortunato Baliani.[4] Conclude la corsa a tappe giapponese sul secondo gradino del podio, con un ritardo nella generale di 22 secondi dallo stesso Baliani. È poi ancora protagonista al Tour de Kumano, dove vince la maglia di miglior scalatore piazzandosi al secondo posto finale.[5]

Nel 2013, sempre in maglia Nippo-De Rosa, è di nuovo protagonista in Asia: si aggiudica infatti una tappa e la classifica finale del Tour de Langkawi, e una tappa e la graduatoria finale del Tour de Kumano[1], piazzandosi inoltre secondo, alle spalle del solo Fortunato Baliani (suo compagno di squadra), al Tour of Japan. In Europa ottiene invece il nono posto al Giro dell'Appennino. Grazie ai risultati ottenuti, che gli consentono di aggiudicarsi la classifica finale dell'Asia Tour 2013, per il 2014 viene messo sotto contratto dalla formazione World Tour Trek Factory Racing.

Debutta con la nuova maglia in gennaio, cogliendo subito due successi di tappa e il quarto posto finale al Tour de San Luis in Argentina. Nel mese di marzo ottiene un terzo posto al Gran Premio Città di Camaiore e subito dopo il quinto posto della classifica generale della Tirreno-Adriatico.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

3ª tappa Clásica Marinilla
  • 2008 (Team Massi Euronics, una vittoria)
Gran Premio Città di Montegranaro
  • 2010 (Team SCAP-Prefabbricati Foresi, quattro vittorie)
Trofeo Tito Squadroni
Coppa Varignana - Coppa Dalfiume
Gran Premio Folignano - Trofeo Avis
Coppa Comune Castelfranco di Sopra
  • 2011 (Team SCAP-Prefabbricati Foresi, due vittorie)
Gran Premio Città di Montegranaro
Memorial Morgan Capretta
  • 2012 (Team Nippo, una vittoria)
3ª tappa Tour of Japan (Minami-Shinshu > Minami-Shinshu)
  • 2013 (Team Nippo-De Rosa, quattro vittorie)
5ª tappa Tour de Langkawi (Proton Shah Alam > Genting Highlands)
Classifica generale Tour de Langkawi
2ª tappa Tour de Kumano (Kumano > Kumano)
Classifica generale Tour de Kumano
  • 2014 (Trek Factory Racing, tre vittorie)
2ª tappa Tour de San Luis (La Punta > Mirador del Potrero)
6ª tappa Tour de San Luis (Las Chacras > Mirador del Sol)
18ª tappa Giro d'Italia (Belluno > Rifugio Panarotta)

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Classifica scalatori Tour of Japan
Classifica scalatori Tour de Kumano
Classifica giovani Tour of Japan
Classifica giovani Tour de Kumano
Classifica scalatori Tour de Kumano
Classifica generale UCI Asia Tour
Classifica scalatori Giro d'Italia
Premio della Combattività Giro d'Italia

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

2014: 61°

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

2014: 25º

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Melbourne 2010 - In linea Under-23: 72º

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d (EN) Julián Arredondo, www.trekfactoryracing.com. URL consultato il 16 febbraio 2014.
  2. ^ Starting List Campionati del mondo di Melbourne categoria Under 23 in uci.ch, 30 settembre 2010. URL consultato il 25 febbraio 2012.
  3. ^ Un colombiano per il Team Nippo: ingaggiato Julián Arredondo in cicloweb.it, 17 marzo 2012. URL consultato il 21 marzo 2012.
  4. ^ Doppietta Team Nippo al Tour of Japan: Arredondo vince davanti a Baliani in cicloweb.it, 23 maggio 2012. URL consultato il 23 maggio 2012.
  5. ^ Nippo pigliatutto al Kumano: vince tutte le classifiche, l'ultima tappa va a Mauro Richeze in cicloweb.it, 2 giugno 2012. URL consultato il 4 giugno 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]