Giovanni Valetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Valetti
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1948
Carriera
Squadre di club
1935 Individuale
1936-1938 Fréjus Fréjus
1939 Fréjus Fréjus
France-Sport France-Sport
1940 Bianchi Bianchi
1941 Olmo Olmo
Olympia Olympia
1942-1943 Olmo Olmo
1944 Individuale
1945 Fréjus Fréjus
1946-1948 Individuale
 

Giovanni Valetti (Vinovo, 22 settembre 1913Avigliana, 28 maggio 1998) è stato un ciclista su strada italiano. Professionista dal 1935 al 1948, vinse due volte il Giro d'Italia.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Valetti si mise in luce vincendo il Giro del Lazio nel 1933 ed arrivando quinto al Giro d'Italia 1936 e secondo nel 1937, quando indossò la maglia rosa per cinque giorni. La sua carriera raggiunse l'apice nel 1938, quando vinse Giro d'Italia (undici giorni in rosa) e Tour de Suisse, e nel 1939, quando vinse per la seconda volta il Giro d'Italia (otto giorni in rosa), attaccando con successo Gino Bartali sul Passo del Tonale.

Nel 1940 il due volte vincitore partì tra i favoriti, ma giunse solo quattordicesimo nel Giro che rivelò Fausto Coppi. Lo scoppio della Seconda guerra mondiale mise fine alla sua carriera sportiva.

Nel dopoguerra lavorò alla Fiat.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Giro del Lazio
Gran Premio del Frejus
3ª tappa Giro d'Italia (Acqui Terme > Genova)
3ª tappa Tour de Suisse (Chur > Bellinzona)
4ª tappa Tour de Suisse (Bellinzona > Sierre)
Classifica generale Tour de Suisse
4ª tappa, 1ª semitappa Giro d'Italia (Santa Margherita Ligure > La Spezia)
7ª tappa, 1ª semitappa Giro d'Italia (Rieti > Terminillo)
15ª tappa Giro d'Italia (Belluno > Recoaro Terme)
Classifica generale Giro d'Italia
6ª tappa, 2ª semitappa Giro d'Italia (Rieti > Terminillo)
13ª tappa Giro d'Italia (Trieste > Gorizia)
14ª tappa Giro d'Italia (Gorizia > Cortina d'Ampezzo)
16ª tappa Giro d'Italia (Trento > Sondrio)
Classifica generale Giro d'Italia
Giro della Provincia di Torino

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Classifica Gran Premi della Montagna Giro d'Italia

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

1936: 5º
1937: 2º
1938: vincitore
1939: vincitore
1940: 17º

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

1936: 22º
1937: 26º
1940: 35º
1941: 31º
1935: 22º
1939: 20º
1940: 10º

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Grand'Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana
— Giugno 1999, d'iniziativa del Presidente della Repubblica Italiana

Odonomastica[modifica | modifica sorgente]

A Giovanni Valetti, nel 2011 il Comune di Vinovo ha intitolato una via, in una zona d'espansione edilizia civile.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Carlo Delfino e Giampiero Petrucci, Giovanni Valetti, Edizioni il Fiorino

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 51517350 LCCN: no2008166244

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo