Miguel Ángel Rubiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Miguel Ángel Rubiano
Miguel Ángel Rubiano 2014.jpg
Dati biografici
Nome Miguel Ángel Rubiano Chávez
Nazionalità Colombia Colombia
Altezza 170 cm
Peso 58 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Squadra Colombia Colombia
Carriera
Squadre di club
2006-2007 Panaria Panaria
2008-2009 CDC-Cavaliere CDC-Cavaliere
2010 Meridiana-Kamen Meridiana-Kamen
2011 D'Angelo & Anten. D'Angelo & Anten.
2012-2013 Androni Giocattoli Androni Giocattoli
2014 Colombia Colombia
Nazionale
2005- Colombia Colombia
 

Miguel Ángel Rubiano Chávez (Bogotá, 3 ottobre 1984) è un ciclista su strada colombiano. Professionista dal 2006, corre nella Colombia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Da dilettante ha vinto il Giro Ciclistico Pesche Nettarine di Romagna e il Giro del Veneto e delle Dolomiti nel 2005. I principali successi da professionista sono stati una tappa al Doble Sucre Potosi GP Cemento Fancesa e una tappa alla Okolo Slovenska (poi ritirata) nel 2008, una tappa al Tour de San Luis, una tappa alla Okolo Slovenska, una tappa e la classifica generale del Tour de Hokkaido nel 2011. Al 2011, ha partecipato a un'edizione del Giro d'Italia e due campionati del mondo su strada. L'11 maggio 2012 vince la sesta tappa del Giro d'Italia da Urbino a Porto Sant'Elpidio in solitaria. Nel 2014 vince il titolo nazionale in linea.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Coppa Varignana
2ª tappa Giro Ciclistico Pesche Nettarine di Romagna (Sassoleone > Imola)
Classifica generale Giro Ciclistico Pesche Nettarine di Romagna
Trofeo Maria Santissima Delle Grazie - Cantalice
1ª tappa Giro del Veneto e delle Dolomiti (Grigno > Pian Longhi Nevegal)
3ª tappa Giro del Veneto e delle Dolomiti (Forno di Zoldo > Zoldo Alto)
Classifica generale Giro del Veneto e delle Dolomiti
Gran Premio Colli Rovescalesi
Gran Premio Città di Vetralla
3ª tappa Clásica Ciudad de Girardot (Nariño > Ricaurte, cronometro)
4ª tappa Doble Sucre Potosi GP Cemento Fancesa (Sucre > Sucre)
1ª tappa Okolo Slovenska (Zvolen > Zvolen)
2ª tappa Circuito de Cómbita (Cómbita)
6ª tappa Tour de San Luis (La Huertita > La Carolina)
3ª tappa Okolo Slovenska (Rajec > Liptovský Mikuláš)
4ª tappa Tour de Hokkaido (Murenuma > Murenuma, cronometro)
Classifica generale Tour de Hokkaido
6ª tappa Giro d'Italia (Urbino > Porto Sant'Elpidio)

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Criterium di Tuta
Classifica scalatori Tour de San Luis
Classifica scalatori Settimana Internazionale di Coppi e Bartali

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2006: 103º
2012: 62º
2013: 45º
2014: 101º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2013: ritirato
2012: 23º
2013: 43º
2014: 53º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Madrid 2005 - In linea Under-23: ritirato
Salisburgo 2006 - In linea Under-23: 32º
Mendrisio 2009 - In linea: 37º
Copenaghen 2011 - In linea: 128º
Limburgo 2012 - In linea Elite: ritirato
Toscana 2013 - In linea Elite: ritirato
Ponferrada 2014 - In linea: ritirato

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]