Claudio Bortolotto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Claudio Bortolotto
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1984
Carriera
Squadre di club
1974 Filcas
1975 Filotex Filotex
1976-1979 Sanson Sanson
1980 San Giacomo
1981 Santini Santini
1982-1984 Del Tongo Del Tongo
Nazionale
1977-1978 Italia Italia
 

Claudio Bortolotto (Orsago, 19 marzo 1952) è un ex ciclista su strada italiano. Professionista dal 1974 al 1984, vinse due tappe al Giro d'Italia, competizione in cui vinse per tre volte la Classifica scalatori.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Si mise in luce al Giro d'Italia vincendo due tappe e, per tre anni consecutivi, dal 1979 al 1981, la maglia verde del Gran Premio della Montagna. Ottenne altri successi come la Coppa Sabatini ed il Gran Premio Industria e Commercio di Prato; fu anche terzo nel campionato italiano su strada in linea nel 1979. Nel 1977 e 1978 fu convocato in Nazionale per partecipare ai campionati del mondo su strada.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

11ª tappa Giro d'Italia (Salsomaggiore > Santa Margherita Ligure)
Gran Premio Industria e Commercio di Prato
2ª tappa Grand Prix du Midi Libre
Classifica generale Grand Prix du Midi Libre
4ª tappa Giro d'Italia (Caserta > Potenza)
Coppa Sabatini
3ª tappa Deutschland Tour

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Classifica dei Gran Premi della Montagna Giro d'Italia
Classifica dei Gran Premi della Montagna Giro d'Italia
Classifica dei Gran premi della Montagna Giro d'Italia
Criterium di San Vedemiano

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1974: 35º
1976: 22º
1977: 8º
1978: 8º
1979: 15º
1980: 25º
1981: 9º
1983: 34º
1984: 38º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1974: 26º
1976: 126º
1980: 21º
1982: 6º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

San Cristóbal 1977 - In linea: 24º
Nürburgring 1978 - In linea: 18º

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]