GP2 Series 2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
GP2 Series 2009
Edizione n. 5 del GP2 Series
Dati generali
Inizio 9 maggio
Termine 20 settembre
Prove 10
Titoli in palio
Piloti Nico Hülkenberg
Scuderie ART Grand Prix
Altre edizioni
Precedente - Successiva
Edizione in corso

La stagione 2009 del Campionato mondiale FIA di GP2 Series è, nella storia della categoria, la 5ª ad assegnare il Campionato Piloti e la 5ª ad assegnare il Campionato Scuderie. È iniziata il 9 maggio a Barcellona e terminata il 20 settembre a Portimão, dopo 20 gare. Il pilota vincitore è stato l'esordiente tedesco Nico Hülkenberg su ART Grand Prix, che è anche il team vincitore del titolo Costruttori.

La pre-stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il calendario della stagione prevede 10 weekend di gare, quale supporto a gare della stagione della Formula 1 2009, tranne l'ultimo weekend sul circuito di Portimão, che invece è a supporto della tappa portoghese del campionato FIA GT.

Gara Circuito Data Supporto
1 G1 Spagna Circuito di Catalogna, Barcellona 9 maggio Gran Premio di Spagna 2009
G2 10 maggio
2 G1 Monaco Circuito di Montecarlo 22 maggio Gran Premio di Monaco 2009
G2 23 maggio
3 G1 Turchia Istanbul Park 6 giugno Gran Premio di Turchia 2009
G2 7 giugno
4 G1 Regno Unito Circuito di Silverstone 20 giugno Gran Premio di Gran Bretagna 2009
G2 21 giugno
5 G1 Germania Nürburgring 11 luglio Gran Premio di Germania 2009
G2 12 luglio
6 G1 Ungheria Hungaroring, Mogyoród 25 luglio Gran Premio d'Ungheria 2009
G2 26 luglio
7 G1 Spagna Circuito urbano di Valencia 22 agosto Gran Premio d'Europa 2009
G2 23 agosto
8 G1 Belgio Circuito di Spa-Francorchamps 29 agosto Gran Premio del Belgio 2009
G2 30 agosto
9 G1 Italia Autodromo Nazionale Monza 12 settembre Gran Premio d'Italia 2009
G2 13 settembre
10 G1 Portogallo Autódromo Internacional do Algarve, Portimão 19 settembre Campionato FIA GT
G2 20 settembre

Piloti e team[modifica | modifica wikitesto]

Team # Pilota Gare
Spagna Barwa Addax Team[1] 1 Russia Vitalij Petrov[1] Tutte
2 Francia Romain Grosjean[1] 1-6
Italia Davide Valsecchi[2] 7-10
Regno Unito iSport International 3 Paesi Bassi Giedo van der Garde[3] Tutte
4 Brasile Diego Nunes[3] Tutte
Brasile Piquet GP 5 Spagna Roldán Rodríguez[4] Tutte
6 Brasile Alberto Valerio[5] Tutte
Spagna Fat Burner Racing Engineering[6] 7 Brasile Lucas Di Grassi[7] Tutte
8 Spagna Dani Clos[8] Tutte
Francia ART Grand Prix 9 Venezuela Pastor Maldonado[9] Tutte
10 Germania Nicolas Hülkenberg[10] Tutte
Paesi Bassi Telmex Arden International[11] 11 Messico Sergio Pérez[11] Tutte
12 Italia Edoardo Mortara[11] Tutte
Regno Unito Super Nova Racing 14 Italia Luca Filippi[12] Tutte
15 Spagna Javier Villa[13] Tutte
Francia DAMS 16 Belgio Jérôme d'Ambrosio[14] Tutte
17 Giappone Kamui Kobayashi[14] Tutte
Italia Trident Racing 18 Portogallo Ricardo Teixeira[14] Tutte
19 Italia Davide Rigon[14] 1-4, 6-10
Venezuela Rodolfo González[15] 5
Italia Fisichella Motor Sport
Italia PartyPokerRacing.com Scuderia Coloni[16]
20 Emirati Arabi Uniti Andreas Zuber[17] 1-7, 9-10
21 Brasile Luiz Razia[18] 1-7, 9-10
Italia Durango 22 Italia Davide Valsecchi[19] 1-6
Monaco Stefano Coletti[20] 7-8
23 Francia Nelson Panciatici[21] 1-8
Portogallo Ocean Racing Technology[22] 24 India Karun Chandhok[23] Tutte
25 Portogallo Álvaro Parente[24] Tutte
Regno Unito David Price Racing 26 Romania Michael Herck[14] Tutte
27 Italia Giacomo Ricci[14] 1-4
Francia Franck Perera[25] 5-8
Venezuela Johnny Cecotto, Jr.[26] 9-10

Risultati e classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Gare[modifica | modifica wikitesto]

Gara Circuito Tempo Pole position Giro veloce Pilota vincitore Team vincitore
1 G1 Spagna Barcellona 1h02'22"709 Francia Romain Grosjean Francia Romain Grosjean Francia Romain Grosjean Spagna Barwa Addax Team
G2 39'55"235 + Italia Edoardo Mortara Italia Edoardo Mortara Paesi Bassi Telmex Arden International
2 G1 Monaco Montecarlo 1h03'06"299 Francia Romain Grosjean Francia Romain Grosjean Francia Romain Grosjean Spagna Barwa Addax Team
G2 39'02"772 + Russia Vitalij Petrov Venezuela Pastor Maldonado Francia ART Grand Prix
3 G1 Turchia Istanbul 57'57"260 Germania Nicolas Hülkenberg India Karun Chandhok Russia Vitalij Petrov Spagna Barwa Addax Team
G2 37'17"705 + Brasile Lucas Di Grassi Brasile Lucas Di Grassi Spagna Fat Burner Racing Engineering
4 G1 Regno Unito Silverstone 55'32"255 Francia Romain Grosjean Germania Nicolas Hülkenberg Brasile Alberto Valerio Brasile Piquet GP
G2 35'27"955 + Venezuela Pastor Maldonado Venezuela Pastor Maldonado Francia ART Grand Prix
5 G1 Germania Nürburgring 1h00'10"875 Germania Nicolas Hülkenberg Germania Nicolas Hülkenberg Germania Nicolas Hülkenberg Francia ART Grand Prix
G2 46'49"622 Germania Nicolas Hülkenberg Germania Nicolas Hülkenberg Francia ART Grand Prix
6 G1 Ungheria Hungaroring 1h04'46"079 Brasile Lucas Di Grassi Germania Nicolas Hülkenberg Germania Nicolas Hülkenberg Francia ART Grand Prix
G2 44'17"552 + Italia Luca Filippi Paesi Bassi Giedo van der Garde Regno Unito iSport International
7 G1 Spagna Valencia 56'24"157 Germania Nicolas Hülkenberg Germania Nicolas Hülkenberg Russia Vitalij Petrov Spagna Barwa Addax Team
G2 44'36"084 + Germania Nicolas Hülkenberg Germania Nicolas Hülkenberg Francia ART Grand Prix
8 G1 Belgio Spa 54'12"997 Portogallo Álvaro Parente Portogallo Álvaro Parente Portogallo Álvaro Parente Portogallo Ocean Racing Technology
G2 37'54"281 + Messico Sergio Pérez Paesi Bassi Giedo van der Garde Regno Unito iSport International
9 G1 Italia Monza 1h03'18"437 Russia Vitalij Petrov Italia Edoardo Mortara Paesi Bassi Giedo van der Garde Regno Unito iSport International
G2 35'12"921 + Brasile Luiz Razia Brasile Luiz Razia Italia PartyPokerRacing.com Scuderia Coloni
10 G1 Portogallo Portimão 1h03'43"837 Russia Vitalij Petrov Italia Luca Filippi Germania Nicolas Hülkenberg Francia ART Grand Prix
G2 1h01'55"822 + Italia Luca Filippi Italia Luca Filippi Regno Unito Super Nova Racing
  • + In gara2 la pole position è data dalla griglia invertita nei primi 8.

Classifica piloti[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota SPA
Spagna
MON
Monaco
TUR
Turchia
GBR
Regno Unito
GER
Germania
UNG
Ungheria
VAL
Spagna
BEL
Belgio
ITA
Italia
POR
Portogallo
Punti
1 Germania Nicolas Hülkenberg 9 14 5 3 5 4 3 5 1 1 1 7 2 1 2 Rit 6 3 1 16 100
2 Russia Vitalij Petrov 2 9 2 6 1 3 15 10 4 4 Rit 12 1 3 Rit 6 2 5 4 Rit 75
3 Brasile Lucas Di Grassi Rit 10 4 4 8 1 2 19 7 Rit 2 3 19† Rit 3 Rit 3 2 3 15 63
4 Francia Romain Grosjean 1 2 1 17† Rit 12 5 4 18† 5 10 4 45
5 Italia Luca Filippi 4 7 Rit NC 2 Rit 14 16 Rit 18† 6 2 7 Rit Rit Rit Rit Rit 2 1 40
6 Venezuela Pastor Maldonado 5 6 8 1 6 5 7 1 Rit 9 4 Rit SQ 8 4 Rit Rit 15† 11 20 36
7 Paesi Bassi Giedo van der Garde 7 4 NC 11 15 13 Rit 13 12 Rit 7 1 14 Rit 6 1 1 6 Rit 6 34
8 Portogallo Álvaro Parente Rit 11 Rit Rit Rit 10 Rit 11 6 2 9 6 4 Rit 1 Rit 11 Rit Rit 4 30
9 Belgio Jérôme d'Ambrosio 3 3 6 2 Rit 15 19 12 10 7 16 Rit 9 4 Rit Rit 4 4 Rit 10 29
10 Spagna Javier Villa 10 Rit 10 8 7 2 Rit 15 5 6 3 5 18† 9 13 10 7 10 13 2 27
11 Spagna Roldán Rodríguez Rit Rit 11 Rit Rit 17 12 9 2 Rit Rit 13 5 Rit 5 2 13 7 5 Rit 25
12 Messico Sergio Pérez 14 17 12 9 Rit 16 4 6 8 20† Rit 16 3 2 Rit 4 Rit Rit Rit 11 22
13 Emirati Arabi Uniti Andreas Zuber Rit Rit 3 5 9 19 8 2 3 Rit Rit 17 16 Rit 12 Rit 8 12 21
14 Italia Edoardo Mortara 6 1 Rit 13 Rit 9 Rit Rit 17 Rit 12 14 6 12 8 Rit 5 Rit Rit 8 19
15 Brasile Alberto Valerio 15 13 Rit Rit 4 6 1 7 Rit 17 Rit 21† 17 10 Rit 12 Rit 11 Rit 7 16
16 Giappone Kamui Kobayashi 8 5 Rit 12 Rit NC Rit 17 9 3 13 8 8 11 7 11 17 17† 6 19 13
17 Italia Davide Valsecchi Rit 16 15† 18 3 Rit 10 14 13 10 5 9 10 Rit Rit 8 14 9 7 14 12
18 India Karun Chandhok Rit NC 7 Rit 13 14 6 3 11 Rit 17† 10 Rit 6 Rit 7 19† 12 Rit 13 10
19 Brasile Luiz Razia 16 12 13 10 Rit 20 20† Rit Rit 14 Rit Rit Rit 13 8 1 10 17 8
20 Brasile Diego Nunes 11 8 Rit 14 11 11 11 Rit Rit 11 Rit 15 11 5 9 3 10 Rit 12 5 8
21 Spagna Dani Clos Rit 19 Rit Rit 12 7 13 Rit 16 8 11 11 Rit Rit 10 Rit 15 Rit 9 3 4
22 Italia Davide Rigon 17 21† 9 7 10 8 16 20 8 Rit 12 7 Rit 5 9 8 14 10 3
23 Romania Michael Herck 13 Rit 16 16 Rit Rit 9 8 14 12 15 Rit 13 Rit Rit 9 20† 13 SQ Rit 0
24 Francia Nelson Panciatici 12 18 Rit 15 Rit Rit 18 Rit 19† 13 14 20 Rit 15 11 13 0
25 Monaco Stefano Coletti Rit Rit 12† NP 0
26 Portogallo Ricardo Teixeira Rit 20 NQ NQ 14 18 Rit 18 Rit 15 Rit 19 Rit 14 Rit 14 16 14 15 21 0
27 Italia Giacomo Ricci Rit 15 14 Rit Rit Rit 17 NP 0
28 Francia Franck Perera Rit 16 ES 18 15 16† NQ NQ 0
29 Venezuela Rodolfo González 15 19 0
30 Venezuela Johnny Cecotto, Jr. 18† 16† NP 18 0
Pos Pilota SPA
Spagna
MON
Monaco
TUR
Turchia
GBR
Regno Unito
GER
Germania
UNG
Ungheria
VAL
Spagna
BEL
Belgio
ITA
Italia
POR
Portogallo
Punti
Colore Risultato
Oro Vincitore
Argento 2º posto
Bronzo 3º posto
Verde Finito a punti
Blu Finito senza punti
Viola Ritirato (Rit)
Non classificato (NC)
Rosso Non qualificato (NQ)
Nero Squalificato (SQ)
Bianco Non partito (NP)
Bianco Non ha gareggiato
Infortunato (Inf)
Escluso (ES)
Gara cancellata (C)

Grassetto – Pole
Corsivo – GPV
† - Ritirato ma classificato

Classifica scuderie[modifica | modifica wikitesto]

Pos Team SPA
Spagna
MON
Monaco
TUR
Turchia
GBR
Regno Unito
GER
Germania
UNG
Ungheria
VAL
Spagna
BEL
Belgio
ITA
Italia
POR
Portogallo
Punti
1 Francia ART Grand Prix 9 5 6 8 1 6 5 7 1 Rit 9 4 Rit SQ 8 4 Rit Rit 15† 11 20 136
10 9 14 5 3 5 4 3 5 1 1 1 7 2 1 2 Rit 6 3 1 16
2 Spagna Barwa Addax Team 1 2 9 2 6 1 3 15 10 4 4 Rit 12 1 3 Rit 6 2 5 4 Ret 122
2 1 2 1 17† Rit 12 5 4 18† 5 10 4 10 Rit Rit 8 14 9 7 14
3 Regno Unito Super Nova Racing 14 4 7 Rit NC 2 Rit 14 16 Rit 18† 6 2 7 Rit Rit Rit Rit Rit 2 1 67
15 10 Rit 10 8 7 2 Rit 15 5 6 3 5 18† 9 13 10 7 10 13 2
4 Spagna Fat Burner Racing Engineering 7 Rit 10 4 4 8 1 2 19 7 Rit 2 3 19† Rit 3 Rit 3 2 3 15 67
8 Rit 19 Rit Rit 12 7 13 Rit 16 8 11 11 Rit Rit 10 Rit 15 Rit 9 3
5 Regno Unito iSport International 3 7 4 NC 11 15 13 Rit 13 12 Rit 7 1 14 Rit 6 1 1 6 Rit 6 42
4 11 8 Rit 14 11 11 11 Rit Rit 11 Rit 15 11 5 9 3 10 Rit 12 5
6 Francia DAMS 16 3 3 6 2 Rit 15 19 12 10 7 16 Rit 9 4 Rit Rit 4 4 Rit 10 42
17 8 5 Rit 12 Rit NC Rit 17 9 3 13 8 8 11 7 11 17 17† 6 19
7 Brasile Piquet GP 5 Rit Rit 11 Rit Rit 17 12 9 2 Rit Rit 13 5 Rit 5 2 13 7 5 Rit 41
6 15 13 Rit Rit 4 6 1 7 Rit 17 Rit 21† 17 10 Rit 12 Rit 11 Rit 7
8 Paesi Bassi Telmex Arden International 11 14 17 12 9 Rit 9 4 6 8 20† Rit 16 3 2 Rit 4 Rit Rit Rit 11 41
12 6 1 Rit 13 Rit 16 Rit Rit 17 Rit 12 14 6 12 8 Rit 5 Rit Rit 8
9 Portogallo Ocean Racing Technology 24 Rit NC 7 Rit 13 14 6 3 11 Rit 17† 10 Rit 6 Rit 7 19† 12 Rit 13 40
25 Rit 11 Rit Rit Rit 10 Rit 11 6 2 9 6 4 Rit 1 Rit 11 Rit Rit 4
10 Italia Fisichella Motor Sport
Italia PPR.com Scuderia Coloni
20 Rit Rit 3 5 9 19 8 2 3 Rit Rit 17 16 Rit 12 Rit 8 12 29
21 16 12 13 10 Rit 20 20† Rit Rit 14 Rit Rit Rit 13 8 1 10 17
11 Italia Durango 22 Rit 16 15† 18 3 Rit 10 14 13 10 5 9 Rit Rit 12† NP 10
23 12 18 Rit 15 Rit Rit 18 Rit 19† 13 14 20 Rit 15 11 13
12 Italia Trident Racing 18 Rit 20 NQ NQ 14 18 Rit 18 Rit 15 Rit 19 Rit 14 Rit 14 16 14 15 21 3
19 17 21† 9 7 10 8 16 20 15 19 8 Rit 13 7 Rit 5 9 8 14 9
13 Regno Unito David Price Racing 26 13 Rit 16 16 Rit Rit 9 8 14 12 15 Rit 13 Rit Rit 9 20† 13 SQ Rit 0
27 Rit 15 14 Rit Rit Rit 17 NP Rit 16 ES 18 15 16† NQ NQ 18† 16† NP 18
Pos Team SPA
Spagna
MON
Monaco
TUR
Turchia
GBR
Regno Unito
GER
Germania
UNG
Ungheria
VAL
Spagna
BEL
Belgio
ITA
Italia
POR
Portogallo
Punti
Colore Risultato
Oro Vincitore
Argento 2º posto
Bronzo 3º posto
Verde Finito a punti
Blu Finito senza punti
Viola Ritirato (Rit)
Non classificato (NC)
Rosso Non qualificato (NQ)
Nero Squalificato (SQ)
Bianco Non partito (NP)
Bianco Non ha gareggiato
Infortunato (Inf)
Escluso (ES)
Gara cancellata (C)

Grassetto – Pole
Corsivo – GPV
† - Ritirato ma classificato

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Matt Beer, Renamed Addax team sign Grosjean in autosport.com, Haymarket Publications, 26 febbraio 2009. URL consultato il 26 febbraio 2009.
  2. ^ Mark Glendenning, Valsecchi set to replace Grosjean in autosport.com, Haymarket Publications, 11 agosto 2009. URL consultato l'11 agosto 2009 (archiviato il 14 agosto 2009).
  3. ^ a b Steven English, iSport sign van der Garde and Nunes in autosport.com, Haymarket Publications, 6 febbraio 2009. URL consultato il 6 febbraio 2009.
  4. ^ Rodriguez returns to Piquet for 2009, crash.net, 24 settembre 2008. URL consultato il 26 settembre 2008.
  5. ^ Matt Beer, Valerio moves to Piquet GP2 squad in autosport.com, Haymarket Publications, 4 marzo 2009. URL consultato il 4 marzo 2009.
  6. ^ Fat Burner, Racing Engineering’s new title sponsor, GP2 Series, 27 febbraio 2009. URL consultato il 27 febbraio 2009.
  7. ^ Matt Beer, Di Grassi joins Racing Engineering in autosport.com, Haymarket Publications, 27 febbraio 2009. URL consultato il 27 febbraio 2009.
  8. ^ Matt Beer, Racing Engineering sign Clos for '09 in autosport.com, Haymarket Publications, 8 febbraio 2009. URL consultato l'8 febbraio 2009.
  9. ^ Pablo Elizalde, Maldonado to race for ART in 2009 in autosport.com, Haymarket Publications, 10 novembre 2008. URL consultato l'11 novembre 2008.
  10. ^ Steven English, ART confirm Hulkenberg for GP2 in autosport.com, Haymarket Publications, 4 dicembre 2008. URL consultato il 4 dicembre 2008.
  11. ^ a b c Telmex Team Arden completes 2009 GP2 Line-up, GP2 Series, 9 marzo 2009. URL consultato il 9 marzo 2009 (archiviato il 22 giugno 2009).
  12. ^ Pablo Elizalde, Filippi returns to Super Nova in autosport.com, Haymarket Publications, 10 marzo 2009. URL consultato il 10 marzo 2009 (archiviato il 22 giugno 2009).
  13. ^ Pablo Elizalde, Super Nova retain Villa for main series in autosport.com, Haymarket Publications, 20 febbraio 2009. URL consultato il 20 febbraio 2009.
  14. ^ a b c d e f 2009 GP2 Series – Round 1, GP2 Series, 5 maggio 2009. URL consultato il 5 maggio 2009.
  15. ^ 2009 GP2 Series – Round 5, GP2 Series, 7 luglio 2009. URL consultato il 7 luglio 2009.
  16. ^ Mark Glendenning, Coloni takes full control of FMS team in autosport.com, Haymarket Publications, 21 agosto 2009. URL consultato il 21 agosto 2009 (archiviato il 7 settembre 2009).
  17. ^ Matt Beer, Zuber to stay with Fisichella for 2009 in autosport.com, Haymarket Publications, 19 gennaio 2009. URL consultato il 19 gennaio 2009.
  18. ^ Matt Beer, Razia joins Fisichella for GP2 season in autosport.com, Haymarket Publications, 27 febbraio 2009. URL consultato il 27 febbraio 2009.
  19. ^ Valsecchi to remain with Durango in 2009, crash.net, 22 settembre 2008. URL consultato il 26 settembre 2008.
  20. ^ Mark Glendenning, Coletti joins Durango for Valencia in autosport.com, Haymarket Publishing, 18 agosto 2009. URL consultato il 18 agosto 2009.
  21. ^ Durango sign Panciatici for '09, crash.net, 21 marzo 2009. URL consultato il 21 marzo 2009 (archiviato il 22 giugno 2009).
  22. ^ Tiago Monteiro confirms the acquisition of GP2 team, tiagomonteiro.com, 27 novembre 2008. URL consultato il 27 novembre 2008.
  23. ^ Pablo Elizalde, ORT sign Chandhok for main series in autosport.com, Haymarket Publications, 3 febbraio 2009. URL consultato il 3 febbraio 2009 (archiviato il 22 giugno 2009).
  24. ^ Pablo Elizalde, Parente completes ORT line-up in autosport.com, Haymarket Publications, 10 marzo 2009. URL consultato il 10 marzo 2009 (archiviato il 22 giugno 2009).
  25. ^ Mark Glendenning, Perera to replace Ricci at DPR in autosport.com, Haymarket Publications, 7 luglio 2009. URL consultato il 7 luglio 2009.
  26. ^ Cecotto to debut with DPR, crash.net, 8 settembre 2009. URL consultato l'8 settembre 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]