Edoardo Mortara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Edoardo Mortara
Edoardo Mortara.jpg
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Automobilismo Automobilismo
Dati agonistici
Categoria F3 Euro Series, GP2, DTM
Carriera
Carriera in GP2 Series
Esordio 2009
Stagioni 2009
Scuderie Arden International
Miglior risultato finale 14° (2009)
GP disputati 20
GP vinti 1
Podi 1
Punti ottenuti 19
Giri veloci 2
Statistiche aggiornate al 2009

Edoardo Mortara (Ginevra, 12 gennaio 1987) è un pilota automobilistico italiano, Ex campione della F3 Euro Series.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Le formule minori[modifica | modifica sorgente]

Mortara davanti Diego Nunes durante la gara di GP2 in Turchia.

Mortara cominciò la sua carriera nel 2006 in Formula Renault italiana, dove risultò il miglior debuttante dell'anno, concludendo quarto in campionato, e contemporaneamente gareggiò in Eurocup Formula Renault.

Nei due anni seguenti, invece, corse in F3 Euro Series. Nel primo anno di permanenza ottenne il riconoscimento, ancora una volta, di miglior debuttante, con due vittorie all'attivo, mentre nel secondo anno riuscì a dominare la classifica per la prima parte dell'anno, cedendo nel finale di campionato e concludendo secondo.

A fine 2008 Mortara debuttò in GP2 Asia con la scuderia Arden International, cogliendo al debutto un terzo posto al debutto. Sempre con la Arden il pilota ha preso parte alla GP2 nella stagione 2009, in cui ha colto una vittoria.

Nel finale di stagione 2009, fa un passo indietro e corre il F3 Grand Prix di Macao, una sorta di mondiale per la terza categoria dell'automobilismo sportivo. Dopo il quarto tempo nelle prove ufficiali, guadagna una posizione nella corsa di qualifica, partendo terzo nella finale. Già alla prima tornata alla famosa curva Lisboa Mortara transita primo e mantiene la posizione fino alla fine della gara vincendo il 56th Macau Grand Prix dopo il secondo posto dell'anno prima. Diventa così il terzo italiano dopo Riccardo Patrese ed Enrico Bertaggia a vincere la prestigiosa manifestazione.

Nel 2010, ripete l'impresa, diventando l'unico pilota nella storia del GP di Macao (in cui vinsero anche campioni come Ayrton Senna e Michael Schumacher) ad aggiudicarsi in due occasioni quello che è di fatto il titolo iridato di categoria[1].

Nel 2011 e nel 2012 partecipa alla Macao GT Cup, gara riservate alle vetture Gt che si corre nel circuito di Macao, alla guida di una Audi R8 LMS. Dopo aver dominato le qualifica, vince la gara partendo dalla pole position e imponendosi per il terzo e il quarto anno di fila sullo stretto tracciato di Macao

DTM[modifica | modifica sorgente]

Mortara alla guida della sua Audi nel 2011.

Per il 2011, Mortara viene ingaggiato dalla Audi per la propria squadra nel DTM[2]. In questa stagione ottiene due terzi posti, nella gara di Brands Hatch e Oschersleben. Inoltre vince la gara d'esibizione del Sabato nel week end evento all'Olympiastadion di Monaco. Gli venne quindi rinnovato il contratto anche per la stagione seguente e, all'appuntamento austriaco sul circuito del Red Bull Ring, ottiene la sua prima vittoria valida per il campionato. Nella stagione in corso Edoardo Mortara vince due gare e conquista un pole position,risultando a fine stagione il miglior pilota Audi nella classifica di campionato con il suo quinto posto assoluto.

Risultati sportivi[modifica | modifica sorgente]

DTM[modifica | modifica sorgente]

Anno Squadra 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 Punti Posizione
2011 Audi Sport Team Rosberg HOC
14
ZAN
6
RBR
16
LAU
Rit
NOR
5
OLY1
1
OLY2
2
NUR
7
BRH
3
OSC
3
VAL
16
HOC
13
21 9
2012 Team Rosberg HOC
11
LAU
8
BRH
9
RBR
1
NOR
Rit
OLY1
NQ
OLY2
9
NUR
2
ZAN
1
OSC
Rit
VAL
16
HOC
6
82 5
2013 Team Rosberg HOC1
Ret
BRH
21†
SPL
15
LAU
9
NOR
17†
MOS
Ret
NÜR
12
OSC
10
ZAN
14
HOC2
15
3 21

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Un italiano nella storia, 422race.com
  2. ^ Mortara, Albuquerque e Frey: tre giovani per la Audi DTM, 422race.com
Automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Automobilismo