Barwa Addax

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spagna Barwa Addax Team
Sede Valencia
Categorie
GP2 Series
GP2 Asia Series
GP3 Series
Dati generali
Anni di attività dal 2008
Fondatore Alejandro Agag
Direttore Alejandro Agag
GP2 Series
Anni partecipazione dal 2009
Miglior risultato Vittoria nel 2011
Gare disputate 82
Vittorie 14
Aggiornamento: fine stagione 2012
Piloti nel 2013
16. Stati Uniti Jake Rosenzweig
17. Indonesia Rio Haryanto
GP2 Asia Series
Anni partecipazione dal 2008-2009 al 2011
Miglior risultato 3º nel 2008-2009 e nel 2011
Gare disputate 23
Vittorie 3
Piloti nel 2011
16. Francia Charles Pic
17. Paesi Bassi Giedo van der Garde

Barwa Addax è una squadra motoristica spagnola erede della Campos Grand Prix, fondata da Adrián Campos e successivamente acquistata da Alejandro Agag. Il team milita nella GP2 Series e ha partecipato alla GP3 Series.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Van der Garde a Monza nel 2011

Il team Barwa Addax si formò quando Agag decise di comprare il team Campos Grand Prix, che aveva preso parte alla GP2 Series dalla sua stagione inaugurale. Dopo la stagione 2008, in cui la Campos vinse il titolo riservato alle scuderie, Adrián passò le proprie quote azionarie e il controllo totale del team ad Agag, uomo d'affari con l'interesse per i motori.[1] Dopo aver partecipato nel periodo invernale alla GP2 Asia come Barwa International Campos, a febbraio 2009 Agag ha ribattezzato il team in Addax, una specie di antilope agile e veloce, e ha mantenuto il nome dello sponsor Barwa International, per la stagione 2009.[2]

La Addax ha ingaggiato per la stagione 2009 della GP2 Romain Grosjean e Vitalij Petrov, già alla Campos. Grosjean ha conquistato la prima pole position per il team nel week-end di apertura della stagione a Barcellona, dove ha portato al team anche la prima vittoria nella serie principale, seguito da Petrov. Grosjean ha vinto poi sul circuito di Montecarlo, partendo dalla pole, che ha ottenuto anche a Silverstone. La stagione è proseguita con due vittorie in Turchia e a Valencia e due pole position a Monza e a Portimão con Petrov, mentre Grosjean viene chiamato dalla Renault in Formula 1 e viene rimpiazzato da Davide Valsecchi a partire dall'evento di Valencia. A fine stagione Petrov è secondo dietro a Nico Hülkenberg, mentre Grosjean è quarto, pur disputando la metà delle gare. Nella graduatoria riservata ai team, viene ottenuta la seconda posizione.

Per la stagione 2009-2010 di GP2 Asia Series vengono impiegati diversi piloti, tra cui Sergio Pérez, che ha ottenuto gli unici punti per la scuderia, che si è piazzata al 10º posto. Nella stagione 2010 della serie principale i piloti sono Giedo van der Garde e Pérez; alla fine della stagione Pérez è secondo in classifica dietro a Pastor Maldonado con 5 vittorie all'attivo, mentre van der Garde è settimo con un secondo posto come miglior piazzamento. Per quanto riguarda la classifica a squadre, il risultato finale è nuovamente il secondo posto, a 4 punti di distanza dalla Rapax.

Nel 2011 corre prima in GP2 Asia con Charles Pic e van der Garde; l'olandese è terzo a fine campionato con 16 punti e con un secondo posto come miglior piazzamento, Pic, invece, non conquista punti: la squadra si piazza così terza in classifica costruttori. Nella serie principale sono confermati alla guida Pic e van der Garde, con Pic che arriva quarto in classifica finale con 52 punti e due successi e van der Garde arriva quinto con 49 punti; questi risultati hanno consentito la vittoria del titolo riservato alle scuderie con 12 punti di vantaggio sulla DAMS.

Nel 2012 i piloti della scuderia sono stati Johnny Cecotto Jr. e Josef Král, quest'ultimo sostituito in alcune gare da Dani Clos e Jake Rosenzweig; a fine stagione la squadra si è piazzata all'ottavo posto con tre vittorie all'attivo, due da parte di Cecotto e una da parte di Král.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

GP2 Series[modifica | modifica sorgente]

Stagione Vettura Piloti Gare Vittorie Pole GPV Punti C.P. C.S.
2009 Dallara-Mecachrome Russia Vitalij Petrov 20 2 2 2 75
Francia Romain Grosjean 12 2 3 2 45
Italia Davide Valsecchi[3] 8 (20) 0 0 0 2 (12) 17º
2010 Dallara-Mecachrome Paesi Bassi Giedo van der Garde 20 0 0 0 39
Messico Sergio Pérez 20 5 1 5 71
2011 Dallara-Mecachrome Francia Charles Pic 18 2 3 0 52
Paesi Bassi Giedo van der Garde 18 0 1 1 49
2012 Dallara-Mecachrome Venezuela Johnny Cecotto Jr. 24 2 1 1 104
Rep. Ceca Josef Král 16 1 0 0 27 17º
Spagna Dani Clos 4 0 0 0 0 28º
Stati Uniti Jake Rosenzweig 4 0 0 0 0 32º
2013 Dallara-Mecachrome Stati Uniti Jake Rosenzweig 2 0 0 0 0 24º* 13º*
Indonesia Rio Haryanto 2 0 0 0 0 24º*

* Stagione in corso

GP2 Asia Series[modifica | modifica sorgente]

Stagione Vettura Piloti Gare Vittorie Pole GPV Punti C.P. C.S.
2008-2009 Dallara-Mecachrome Russia Vitalij Petrov 11 1 0 0 28
Messico Sergio Pérez 11 2 1 1 26
2009-2010 Dallara-Mecachrome Regno Unito Max Chilton[3] 6 (8) 0 0 0 0 (2) 18º 10º
Paesi Bassi Giedo van der Garde 2 0 0 0 0 34º
Brasile Luiz Razia[3] 2 (4) 0 0 0 0 26º
Messico Sergio Pérez 4 0 0 0 5 15º
Venezuela Rodolfo González[3] 2 (4) 0 0 0 0 29º
2011 Dallara-Mecachrome Francia Charles Pic 4 0 0 0 0 18º
Paesi Bassi Giedo van der Garde 4 0 0 0 16

GP3 Series[modifica | modifica sorgente]

Stagione Vettura Piloti Gare Vittorie Pole GPV Punti C.P. C.S.
2010 Dallara-Renault Brasile Felipe Guimarães 16 0 0 0 9 16º
Messico Pablo Sánchez López 16 0 0 0 0 30º
Italia Mirko Bortolotti 16 0 0 0 16 11º
2011 Dallara-Renault Nuova Zelanda Dominic Storey 4 0 0 0 0 37º
Francia Tom Dillmann[3] 12 (14) 0 0 (1) 0 7 (15) 14°
Colombia Gabriel Chaves 16 0 0 0 8 19º
Regno Unito Dean Smith 14 0 0 1 18 12º
Italia Vittorio Ghirelli[3] 2 (14) 0 0 0 0 25º

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (ES) Adrián Campos deja la dirección de Campos GP2 y vende sus acciones a Alejandro Agag, El Mundo, 13 ottobre 2008.
  2. ^ Campos diventa Barwa Addax e conferma Grosjean, ItaliaRacing.net, 26 febbraio 2009. URL consultato il 26 marzo 2012.
  3. ^ a b c d e f Tra parentesi i risultati complessivi del pilota, ottenuti anche con altre scuderie.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo