Draft NFL 1999

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Draft NFL 1999
Data 17-18 aprile 1999
Città New York City
Scelte
Prima scelta Tim Couch, QB Cleveland Browns
Mr. Irrelevant Jim Green, FB Chicago Bears
Selezioni totali 253

Il Draft NFL 1999 si è tenuto dal 17 al 18 aprile 1999[1].

L'ordine del draft è costituito in questo modo: per le prime venti squadre che non si sono qualificate per i playoff viene invertito l'ordine della stagione regolare 2009, quindi dalla squadra che ha ottenuto meno vittorie a quella con più vittorie, poi a seguire si aggiungono le squadre in base al turno in cui sono state eliminate ai playoff, fino ad arrivare alle ultime due scelte (30ª e 31ª) che sono assegnate rispettivamente alla perdente e alla vincente del Super Bowl XXXIII.

In caso di parità di vittorie si tiene conto come prima variabile la difficoltà del calendario che le squadre con lo stesso numero di vittorie hanno dovuto affrontare. In caso di ulteriore parità si considera il numero delle vittorie raggiunte all'interno della propria division o conference. Se la parità dovesse persistere la decisione viene presa con il lancio della monetina.

I New Orleans Saints scambiarono tutte le proprie scelte coi Washington Redskins per il running back Ricky Williams, la prima volta nella storia che una squadra NFL ebbe una sola scelta nel Draft.

Primo giro[modifica | modifica sorgente]

= Pro Bowler [2]
Scelta # Squadra Giocatore Ruolo College
1 Cleveland Browns Tim Couch Quarterback Kentucky
2 Philadelphia Eagles Donovan McNabb Quarterback Syracuse
3 Cincinnati Bengals Akili Smith Quarterback Oregon
4 Indianapolis Colts Edgerrin James Running Back Miami (FL)
5 New Orleans Saints (Dai Carolina Panthers attraverso i Washington Redskins) Ricky Williams [3] Running Back Texas
6 St. Louis Rams Torry Holt Wide receiver NC State
7 Washington Redskins (Dai Chicago Bears) Champ Bailey Cornerback Georgia
8 Arizona Cardinals (Dai San Diego Chargers) David Boston Wide Receiver Ohio State
9 Detroit Lions Chris Claiborne Linebacker USC
10 Baltimore Ravens Chris McAlister Defensive Back Arizona
11 Minnesota Vikings (Dai Washington Redskins) Daunte Culpepper Quarterback Central Florida
12 Chicago Bears (Dai New Orleans Saints attraverso i Washington Redskins) Cade McNown Quarterback UCLA
13 Pittsburgh Steelers Troy Edwards Wide Receiver Louisiana Tech
14 Kansas City Chiefs John Tait Tackle Brigham Young
15 Tampa Bay Buccaneers Anthony McFarland Defensive tackle LSU
16 Tennessee Titans Jevon Kearse Defensive end Florida
17 New England Patriots (Dai Seattle Seahawks) Damien Woody Center Boston College
18 Oakland Raiders Matt Stinchcomb Tackle Georgia
19 New York Giants Luke Petitgout Tackle Notre Dame
20 Dallas Cowboys (Dai New England Patriots attraverso i Seattle Seahawks) Ebenezer Ekuban Defensive End UNC
21 Arizona Cardinals L. J. Shelton Tackle Eastern Michigan
22 Seattle Seahawks (Dai Dallas Cowboys) Lamar King Defensive End Saginaw Valley State
23 Buffalo Bills Antoine Winfield Defensive Back Ohio State
24 San Francisco 49ers (Dai Miami Dolphins) Reggie McGrew Defensive Tackle Florida
25 Green Bay Packers Antuan Edwards Defensive Back Clemson
26 Jacksonville Jaguars Fernando Bryant Defensive Back Alabama
27 Detroit Lions (Dai San Francisco 49ers attraverso i Miami Dolphins) Aaron Gibson Tackle Wisconsin
28 New England Patriots (Dai New York Jets) Andy Katzenmoyer Linebacker Ohio State
29 Minnesota Vikings Dimitrius Underwood Defensive End Michigan State
30 Atlanta Falcons Patrick Kerney Defensive End Virginia
31 Denver Broncos Al Wilson Linebacker Tennessee

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 1999 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 7 ottobre 2012.
  2. ^ I giocatori sono identificati come Pro Bowler se sono stati convocati per il Pro Bwol in qualsiasi momento della propria carriera
  3. ^ Ricky Williams Vincitore dell'Heisman Trophy 1998. URL consultato l'11 ottobre 2008 (archiviato il 13 maggio 2009).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]