Draft NFL 1956

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Draft NFL 1956
Data 29 novembre 1955
Scelte
Prima scelta Gary Glick, QB Pittsburgh Steelers
Mr. Irrelevant Bob Bartholomew, T Cleveland Browns
Selezioni totali 360

Il Draft NFL 1956 si è tenuto il 29 novembre 1955[1].

Primo giro[modifica | modifica sorgente]

= Pro Bowler[2] = Hall of Famer
Scelta Squadra Giocatore Ruolo College
1 Pittsburgh Steelers Gary Glick Quarterback Colorado State
2 San Francisco 49ers Earl Morrall Quarterback Michigan State
3 Detroit Lions Howard "Hopalong" Cassady Halfback Ohio State
4 Philadelphia Eagles Bob Pellegrini Centro Maryland
5 Pittsburgh Steelers Art Davis Halfback Mississippi State
6 Los Angeles Rams (Dai New York Giants) Joe Marconi Fullback West Virginia
7 Chicago Cardinals Joe Childress Fullback Auburn
8 Green Bay Packers Jack Losch Halfback Miami (FL)
9 Baltimore Colts Lenny Moore Halfback Penn State
10 Chicago Bears Menan Schriewer End Texas
11 Los Angeles Rams Charlie Horton Halfback Vanderbilt
12 Washington Redskins Ed Vereb Halfback Maryland
13 Cleveland Browns Preston Carpenter Halfback Arkansas

Hall of Fame[modifica | modifica sorgente]

All'annata 2013, cinque giocatori della classe del Draft 1956 sono stati indotti nella Pro Football Hall of Fame:

  • Lenny Moore, Half Back da Penn State scelto come nono assoluto dai Baltimore Colts.
Induzione: Professional Football Hall of Fame, classe del 1975.
  • Forrest Gregg, Offensive tackle dalla Southern Methodist University scelto nel secondo giro (20° assoluto) Green Bay Packers.
Induzione: Professional Football Hall of Fame, classe del 1977.
  • Bart Starr, Quarterback dalla University of Alabama scelto nel 17º giro (200° assoluto) dai Green Bay Packers.
Induzione: Professional Football Hall of Fame, classe del 1977.
  • Willie Davis, Defensive end dalla Grambling State University scelto nel 15º giro (181° assoluto) dai Cleveland Browns.
Induzione: Professional Football Hall of Fame, classe del 1981.
  • Sam Huff, Linebacker da West Virginia scelto nel terzo giro (30° assoluto) dai New York Giants.
Induzione: Professional Football Hall of Fame, classe del 1982.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Pro Football Draft History: 1956, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 23 giugno 2013.
  2. ^ I giocatori sono identificati come Pro Bowler se sono stati convocati per il Pro Bowl in qualsiasi momento della propria carriera

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]