Ohio State Buckeyes football

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ohio State Buckeyes football
Football americano American football pictogram.svg
2013 Ohio State Buckeyes logo.svg
Segni distintivi
Colori sociali Rosso, Grigio

         

Inno Across the Field
Dati societari
Città Columbus, Ohio
Paese Stati Uniti Stati Uniti d'America
Federazione NCAA Division I FBS
Fondazione 1890
Capo-allenatore Urban Meyer
Stadio Ohio Stadium
(102.239 posti)
Skorry-ohiostadium 6048.jpg
Sito web www.ohiostatebuckeyes.com
Palmarès
Titoli nazionali 7
(1942, 1954, 1957, 1961, 1968, 1970, 2002)

La squadra di football degli Ohio State Buckeyes rappresenta l'Università statale dell'Ohio. I Buckeyes competono nella Football Bowl Subdivision (FBS) della National Collegiate Athletics Association (NCAA) e nella East Division della Big Ten Conference. La squadra è allenata dal 2012 da Urban Meyer.

Ohio State ha vinto 7 titoli nazionali, l'ultimo dei quali nel 2002, 36 titoli di conference e ha concluso dieci stagioni da imbattuta. Tra le diverse rivalità, è particolarmente sentita quella con Michigan, nominata da ESPN la miglior rivalità sportiva in assoluto[1].

Gli Ohio State Buckeyes hanno avuto tra le loro fila 78 giocatori nominati unanimemente All-America e sette vincitori dell'Heisman Trophy, il massimo per qualsiasi istituto.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il football fu introdotto nell'università da George Cole e Alexander S. Lilley nel 1890. Ohio State rimase indipendente dal 1890 al 1901 prima di universi alla Ohio Athletic Conference (OAC) come membro fondatore nel. I Buckeyes vinsero due titoli di conference mentre erano membri della OAC, poi nel 1912 divennero membri della Big Ten Conference. La loro prima stella fu l'halfback Chic Harley, il primo giocatore dell'istituto a venire premiato unanimemente come All-American nel 1916 e che condusse la squadra ai suoi primi due titoli di conference nel 1916 e nel 1917. Al 1919 risale la prima vittoria su Michigan.

Ohio State vinse il suo primo titolo di campione nazionale nel 1942 sotto la direzione di Paul Brown.

Dopo la Seconda guerra mondiale, Ohio State vide scarso successo sui campi di football con tre diversi allenatori, finché nel 1951 fu assunto Woody Hayes per allenare la squadra. Sotto la sua guida, Ohio State vinse 13 titoli della Big Ten, cinque titoli nazionali (1954, 1957, 1961, 1968 and 1970) e quattro Rose Bowl in otto apparizioni. Dopo l'addio di Hayes nel 1978, Earle Bruce e poi John Cooper portarono alla squadra sette titoli di conference.

Jim Tressel fu assunto come capo-allenatore nel 2001, portando Ohio State al suo settimo titolo nazionale nel 2002 con una vittoria nel Fiesta Bowl. Ohio State vinse sette titoli della Big Ten championships sotto la gestione Tressel e apparve in otto Bowl Championship Series (BCS), vincendone cinque.

Il 28 novembre 2011, il due volte campione nazionale e nativo dell'Ohio native Urban Meyer divenne il capo-allenatore[2]. Meyer vinse due volte la division nelle sue prime due stagione, stabilendo un record scolastico con 24 vittorie consecutive, a partire da una perfetta stagione da 12-0 nel 2012.

Titoli nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Anno Allenatore Selettore Record Record Big Ten Bowl
1942 Paul Brown AP 9–1 6–1
1954 Woody Hayes AP 10–0 7–0 V Rose Bowl
1957 Woody Hayes FWAA, UPI 9–1 7–0 V Rose Bowl
1961 Woody Hayes FWAA 8–0–1 6–0
1968 Woody Hayes AP, FWAA, NFF, UPI 10–0 7–0 V Rose Bowl
1970 Woody Hayes NFF 9–1 7–0 P Rose Bowl
2002 Jim Tressel BCS, AP, USAT/ESPN, NFF, FWAA 14–0 8–0 V Fiesta Bowl
Titoli nazionali 7

A Ohio State sono stati assegnati dei titoli non riconosciuti dalla NCAA né dall'Università nel: 1933, 1944, 1969, 1973, 1974, 1975, 1998

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Heisman Trophy[modifica | modifica wikitesto]

Anno Nome Ruolo Classe Punti
1944 Les Horvath Quarterback/ Running Back Senior 412
1950 Vic Janowicz Running Back Junior 633
1955 Howard "Hopalong" Cassady Running Back Senior 2219
1974 Archie Griffin Running Back Junior 1920
1975 Archie Griffin Running Back Senior 1800
1995 Eddie George Running Back Senior 1460
2006 Troy Smith Quarterback Senior 2540
Vincitori dell'Heisman Trophy 7

Numeri ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Numeri ritirati dagli Ohio State Buckeyes
N. Giocatore Ruolo
22 Les Horvath RB, QB
27 Eddie George RB
31 Vic Janowicz HB
40 Howard "Hopalong" Cassady HB
45 Archie Griffin RB
47 Chic Harley HB QB, E, K
99 Bill Willis DL

Membri della Pro Football Hall of Fame[modifica | modifica wikitesto]

Nove membri dei Buckeyes sono stati indotti nella Pro Football Hall of Fame, il terzo massimo della storia dietro Notre Dame e USC.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The 10 greatest rivalries, ESPN, 3 gennaio 2007. URL consultato il 6 luglio 2014.
  2. ^ (EN) Ohio State Buckeyes introduce Urban Meyer as coach, ESPN, 29 novembre 2011. URL consultato il 7 luglio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sport