Draft NFL 1936

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Draft NFL 1936
Data 8 febbraio 1936
Sede Ritz-Carlton Hotel
Città Philadelphia
Scelte
Prima scelta Jay Berwanger, HB Philadelphia Eagles
Mr. Irrelevant Phil Flanagan, G New York Giants
Selezioni totali 81

Il Draft NFL 1936, il primo della storia, si tenne l'8 febbraio 1936 al Ritz-Carlton Hotel di Philadelphia[1].

Il primo giocatore scelto della storia, Jay Berwanger, fu selezionato dai Philadelphia Eagles che però ritennero di non essere in grado di pagare il salario di mille dollari a gara da lui richiesto. Decisero così di scambiarne i diritti coi Chicago Bears per l'offensive tackle Art Buss. Berwanger e il proprietario dei Bears George Halas non riuscirono a raggiungere un accordo sul salario; Berwanger chiedeva 15.000 dollari, mentre Halas ne offrì al massimo 13.500, così Berwanger non giocò mai come professionista.

Primo giro[modifica | modifica sorgente]

= Hall of Famer
Scelta Squadra Giocatore Ruolo College
1 Philadelphia Eagles Jay Berwanger Halfback Chicago
2 Boston Redskins Riey Smith Blocking Back Alabama
3 Pittsburgh Pirates Bill Shakespeare Back Notre Dame
4 Brooklyn Dodgers Dick Crayne Fullback Iowa
5 Chicago Cardinals Jim Lawrence Wide Back Texas Christian
6 Chicago Bears Joe Stydahar Tackle West Virginia
7 Green Bay Packers Russ Letlow Offensive guard San Francisco
8 Detroit Lions Sid Wagner Guard Michigan State
9 New York Giants Art "Pappy" Lewis Tackle Ohio

Hall of Fame[modifica | modifica sorgente]

All'annata 2013, quattro giocatori della classe del Draft 1936 sono stati indotti nella Pro Football Hall of Fame:

  • Dan Fortmann, Guard da Colgate scelto nel nono giro (78° assoluto) Chicago Bears.
Induzione: Professional Football Hall of Fame, classe del 1965.
  • Joe Stydahar, Tackle da West Virginia Taken scelto come sesto assoluto dai Chicago Bears.
Induzione: Professional Football Hall of Fame, classe del 1967.
  • Wayne Millner, End da Notre Dame scelto nell'ottavo giro (65° assoluto) dai Boston Redskins.
Induzione: Professional Football Hall of Fame, classe del 1968.
  • Tuffy Leemans, Back dalla George Washington University scelto nel secondo giro (18° assoluto) New York Giants.
Induzione: Professional Football Hall of Fame, classe del 1978.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Pro Football Draft History: 1936, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 24 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]