Draft NFL 1958

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Draft NFL 1958
Data 2 dicembre 1957, 28 gennaio 1958
Scelte
Prima scelta King Hill, QB Chicago Cardinals
Mr. Irrelevant Tommy Bronson, B Detroit Lions
Selezioni totali 360

Il Draft NFL 1958 si è tenuto il 2 dicembre 1957 (giri 1-4) e il 28 gennaio 1959 (giri 5-30)[1].

Primo giro[modifica | modifica wikitesto]

= Pro Bowler [2] = Hall of Famer
Scelta Squadra Giocatore Ruolo College
1 Chicago Cardinals King Hill Quarterback Rice
2 Chicago Cardinals John David Crow Halfback Texas A&M
3 Green Bay Packers Dan Currie Centro Michigan State
4 Los Angeles Rams Lou Michaels Defensive tackle Kentucky
5 Los Angeles Rams Jim "Red" Phillips Wide receiver Auburn
6 Philadelphia Eagles Walt Kowalczyk Fullback Michigan State
7 Chicago Bears Chuck Howley Offensive guard West Virginia
8 San Francisco 49ers Jim Pace Halfback Michigan
9 San Francisco 49ers Charlie Krueger Defensive Tackle Texas A&M
10 Detroit Lions Alex Karras Defensive Tackle Iowa
11 Baltimore Colts Lenny Lyles Halfback Louisville
12 New York Giants Phil King Fullback Vanderbilt
13 Cleveland Browns Jim Shofner Defensive back Texas Christian


Hall of Fame[modifica | modifica wikitesto]

All'annata 2013, quattro giocatori della classe del Draft 1958 sono stati indotti nella Pro Football Hall of Fame:

  • Jim Taylor, Fullback dalla Louisiana State University, scelto nel secondo giro (15° assoluto) dai Green Bay Packers.
Induzione: Professional Football Hall of Fame, classe del 1976.
  • Ray Nitschke, Linebacker da Illinois scelto nel terzo giro (36° assoluto) dai Green Bay Packers.
Induzione: Professional Football Hall of Fame, classe del 1978.
  • Bobby Mitchell, Halfback dalla University of Illinois at Urbana-Champaign scelto nel settimo giro (84° assoluto) dai Cleveland Browns.
Induzione: Professional Football Hall of Fame, classe del 1983.
  • John Madden, Tight End dalla California Polytechnic State University scelto nel 21 giro (244° assoluto) dai Philadelphia Eagles.
Induzione: Professional Football Hall of Fame, classe del 2006 per i meriti come capo-allenatore

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Pro Football Draft History: 1958, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 3 giugno 2013.
  2. ^ I giocatori sono identificati come Pro Bowler se sono stati convocati per il Pro Bowl in qualsiasi momento della propria carriera

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]