Draft NFL 2000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Draft NFL 2000
Data 15-16 aprile 2000
Sede Madison Square Garden
Città New York City
Scelte
Prima scelta Courtney Brown, DE Cleveland Browns
Mr. Irrelevant Mike Green, SS Chicago Bears
Selezioni totali 254

Il Draft NFL 2000 è il classico avvenimento annuale organizzato dalla NFL che si è tenuto il 15 e il 16 aprile 2000[1]. L' ordine del draft era costituito semplicemente invertendo l'ordine di come si è conclusa la stagione regolare 1999, quindi dalla squadra che aveva ottenuto meno vittorie a quella con più vittorie; tranne per le ultime due scelte (31a e 32a) che sono state assegnate rispettivamente alla perdente e alla vincente del Super Bowl XXXIV. In caso di parità di vittorie si guardava come prima cosa la difficoltà del calendario che le squadre con lo stesso numero di vittorie si erano affrontate. In caso di ulteriore parità si guardavano il numero delle vittorie raggiunte all' interno della propria division o conference. Se la parità persisteva la decisione veniva presa con il lancio della monetina.

Primo giro[modifica | modifica sorgente]

Di seguito è riportato l'ordine del primo giro che si è tenuto il 15 aprile alle 6.00 (ora italiana).


= Pro Bowler [2]
Draft 2000
Posizione Franchigia Record Note Giocatore Posizione Università
1 Cleveland Browns 2-14 Courtney Brown Defensive end Penn State
2 Washington Redskins 10-6 ceduta dai New Orleans Saints LaVar Arrington Linebacker Penn State
3 Washington Redskins 10-6 ceduta dai San Francisco 49ers Chris Samuels Offensive tackle Alabama
4 Cincinnati Bengals 4-12 Peter Warrick Wide receiver Florida State Seminoles
5 Baltimore Ravens 8-8 ceduta dagli Atlanta Falcons Jamal Lewis Runningback Tennessee
6 Philadelphia Eagles 5-11 Corey Simon Defensive tackle Florida State Seminoles
7 Arizona Cardinals 6-10 Thomas Jones Running back Virginia
8 Pittsburgh Steelers 6-10 Plaxico Burress Wide receiver Michigan State
9 Chicago Bears 6-10 Brian Urlacher Linebacker Nuovo Messico
10 Baltimore Ravens 9-7 ceduta dai Denver Broncos Travis Taylor Wide receiver Florida Gators
11 New York Giants 7-9 Ron Dayne Running back Wisconsin
12 New York Jets 8-8 ceduta dai San Francisco 49ers, via Washington Redskins e Carolina Panthers Shaun Ellis Defensive end Tennessee
13 New York Jets 8-8 ceduta dai Tampa Bay Buccaneers via San Diego Chargers John Abraham Defensive end South Carolina
14 Green Bay Packers 8-8 Bubba Franks Tight end Miami
15 Denver Broncos 6-10 ceduta dai Baltimore Ravens Deltha O'Neal Defensive back California
16 San Francisco 49ers 4-12 ceduta dai New York Jets via New England Patriots Julian Peterson Linebacker Michigan State
17 Oakland Raiders 8-8 Sebastian Janikowski Kicker Florida State Seminoles
18 New York Jets 8-8 Chad Pennington Quarterback Marshall
19 Seattle Seahawks 9-7 ceduta dai Dallas Cowboys Shaun Alexander Running back Alabama
20 Detroit Lions 8-8 Stockar McDougle Offensive tackle Oklahoma
21 Kansas City Chiefs 9-7 Sylvester Morris Wide receiver Jackson State
22 Seattle Seahawks 9-7 Chris McIntosh Offensive tackle Wisconsin
23 Carolina Panthers 8-8 ceduta dai Miami Dolphins Rashard Anderson Defensive back Jackson State
24 San Francisco 49ers 4-12 ceduta dai Washington Redskins Ahmed Plummer Cornerback Ohio State
25 Minnesota Vikings 10-6 Chris Hovan Defensive tackle Boston college
26 Buffalo Bills 11-5 Erik Flowers Defensive end Arizona State
27 New York Jets 8-8 ceduta dai Tampa Bay Buccaneers Anthony Becht Tight end West Virginia
28 Indianapolis Colts 13-3 Rob Morris Linebacker Brigham Young
29 Jacksonville Jaguars 14-2 R.Jay Soward Wide receiver USC
30 Tennessee Titans 13-3 Keith Bulluck Linebacker Syracuse
31 St. Louis Rams 13-3 Trung Canidate Running back Arizona

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 2000 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame, 2012. URL consultato il 6 ottobre 2012.
  2. ^ I giocatori sono identificati come Pro Bowler se sono stati convocati per il Pro Bowl in qualsiasi momento della propria carriera

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]