Akili Smith

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Akili Smith
Akili Smith.jpg
Smith nel 2007.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Peso 100 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Quarterback
Ritirato 2007
Carriera
Giovanili
1997-1998 Stemma Oregon Ducks Oregon Ducks
Squadre di club
1999-2002 Stemma Cincinnati Bengals Cincinnati Bengals
2003 Stemma Green Bay Packers Green Bay Packers
2005 Stemma Tampa Bay Buccaneers T.B. Buccaneers
2007 Calgary Stampeders Calgary Stampeders
Statistiche aggiornate al 2 gennaio 2014

Kabisa Akili Maradufu Smith (San Diego, 21 agosto 1975) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di quarterback nella National Football League (NFL) e nella Canadian Football League (CFL). Fu scelto come terzo assoluto nel Draft NFL 1999 dai Cincinnati Bengals. Al college giocò a football all'Università dell'Oregon.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Smith fu scelto come terzo assoluto nel Draft 1999 dai Cincinnati Bengals, il terzo quarterback nelle prime tre scelte, dopo Tim Couch e Donovan McNabb[1]. Smith saltò buona parte del training camp 1999 per una disputa contrattuale. Malgrado l'aver mostrato dell'atletismo nelle sue prime uscite, non riuscì mai ad imporsi nella squadra. Durante i suoi quattro anni con i Bengals, disputò solamente 17 gare come titolare, lanciando 5 touchdown a fronte di 13 intercetti, finendo per essere svincolato dopo la stagione 2002, dopo avere passato in panchina la maggior parte delle due stagioni precedenti. Successivamente fece parte dei roster di Green Bay Packers e Tampa Bay Buccaneers senza mai scendere in campo, giocando anche quattro gare coi i Frankfurt Galaxy della NFL Europa. Disputò l'inizio della stagione 2007 con i Calgary Stampeders della CFL, venendo svincolato nel mese di ottobre.

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Nessuno

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Yard passate 2.212
Touchdown 5
Intercetti subiti 13
Passer rating 52,8

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1999 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 7 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]