Confederazione di Stati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Confederazione di stati)

Una confederazione di Stati è un'associazione di Stati creata per trattato in vista dell'adozione, come è accaduto spesso, di una costituzione comune o, al contrario, per definire ambiti di collaborazione temporanei in vista di una possibile futura separazione definitiva delle entità che la costituiscono. Le confederazioni tendono ad essere istituite per trattare questioni critiche, quali la difesa, la politica estera, il commercio estero e una moneta comune, e al governo centrale viene richiesto di fornire supporto a tutti i membri. Una confederazione, in termini politici moderni, si limita di solito ad un'unione permanente di stati sovrani per l'esercizio di azioni comuni nei confronti di altri stati.

La natura della relazione tra le entità che costituiscono una confederazione può variare considerevolmente. In modo analogo, la relazione tra gli stati membri ed il governo centrale, e la distribuzione dei poteri tra di essi, è assai variabile. Alcune confederazioni meno vincolanti sono simili a organizzazioni internazionali, mentre confederazioni più stringenti possono assomigliare a federazioni.

Confederazioni e federazioni[modifica | modifica wikitesto]

Talvolta il termine confederazione è usato erroneamente al posto di federazione. Alcune nazioni che sono sorte come confederazioni hanno mantenuto il termine nella propria denominazione dopo essere divenute ufficialmente federazioni, come la Svizzera. Gli Stati Uniti d'America erano inizialmente organizzati come confederazione in base agli Articles of Confederation e successivamente sono divenuti una federazione con la ratifica dell'attuale costituzione nel 1787. La Guerra di secessione americana è stata una conseguenza della formazione degli Stati Confederati da parte di alcuni Stati americani alleatisi tra loro con l'intento di costituire un'unione politica meno vincolante e mantenere maggiore autonomia statale. La differenza principale tra confederazione e federazione sta nel tipo di norme che regolano i rapporti tra Stato centrale e Stati membri: nella prima infatti essi sono regolati da rapporti di tipo internazionale, con la possibilità da parte degli Stati membri di recedere dal Trattato istitutivo, mentre nella seconda i rapporti sono regolati da norme di tipo costituzionale.

Confederazioni come evento[modifica | modifica wikitesto]

Come nome, confederazione si riferisce al processo dell'organizzazione tra vari stati; ad esempio, stabilire una federazione o una confederazione. Nel Canada - una federazione relativamente decentrata - la "Confederazione" si riferisce generalmente alla legge iniziale di unione di tre colonie del Nord America britannico nel 1867, e il conseguente accorpamento di altre colonie e territori. Si può dire che la confederazione sia stata il "preludio" della "federazione".

Il "Giorno della Confederazione" nel calendario civile[modifica | modifica wikitesto]

Il Giorno della Confederazione è solitamente una festività civile nelle confederazioni stesse. Negli Stati Uniti d'America, l'espressione Confederation Day è equivalente a quella di Giorno dell'indipendenza. La stessa festa ha spesso denominazioni ufficiali o colloquiali differenti a seconda delle diverse confederazioni. Per esempio in Canada il Giorno della Confederazione, 1º luglio, è stato rinominato Dominion Day, e più tardi Canada Day.

Lista di entità assimilabili a confederazioni[modifica | modifica wikitesto]

Si noti che confederazioni storiche, in particolare quelle precedenti al XX secolo, potrebbero non corrispondere all'attuale definizione di confederazione e mostrare alcune caratteristiche che oggi vengono riconosciute a una federazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La confederazione di Stati si distingue dallo Stato federale perché, diversamente da questo, non è essa stessa uno Stato. Gli organismi costituzionali di una confederazione non posseggono una sovranità diretta sui cittadini degli Stati che la compongono; inoltre, i singoli Stati federati non hanno soggettività giuridica internazionale, spettante solamente allo Stato federale, mentre gli Stati confederati mantengono la loro soggettività internazionale, cui può aggiungersi quella della confederazione. Per tutti questi motivi, la Svizzera odierna non è propriamente una confederazione (i singoli cantoni non hanno soggettività riconosciuta internazionalmente e nel Parlamento svizzero sono eletti i rappresentanti del popolo e non solo degli Stati). Nonostante tutto questo, però, per attaccamento alla tradizione la Svizzera mantiene tuttora il nome ufficiale di Confederazione elvetica anche se, almeno a partire dalla costituzione del 1848, essa è a tutti gli effetti una vera federazione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]