Via Olmetto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Via Olmetto
Nomi precedentiv. Storia
Localizzazione
StatoItalia Italia
CittàMilano
CircoscrizioneMunicipio 1
Codice postale20123

Via Olmetto è una strada del municipio 1 di Milano che collega via Amadei a via San Vito.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Benché il suo tracciato sia compreso tra le antiche mura romane, non è noto l'origine effettiva del tracciato: durante i lavori di scavo per le fondamenta di palazzo d'Adda Piantanida nel XVI secolo fu scoperto un cimitero. La via era sicuramente conosciuta come contrada dell'Olmetto nel XVIII secolo, probabilmente per la presenza di un grosso olmo nella via, tuttavia è noto che la via avesse assunto in periodi precedenti il nome di contrada Levata o contrada Elevata. Per un breve periodo durante il Regno d'Italia napoleonico, la via ebbe il nome di contrada dell'Olmetto di Porta Marengo[1][2].

Sebbene colpita pesantemente dai bombardamenti della seconda guerra mondiale che ne stravolsero l'antico aspetto, la via conserva molti dei palazzi patrizi che un tempo caratterizzavano la via:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Venosta, p. 12
  2. ^ Buzzi, p. 291

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Felice Venosta, Milano e le sue vie, Tipografia Giocondo Messaggi, 1867.
  • Vittore Buzzi, Carlo Buzzi, Le vie di Milano, Ulrico Hoepli, 2005.