Template:Opera urbana/man

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il template oggetto del presente manuale genera un sinottico nelle voci di vie, piazze e altri elementi urbanistici. Nota bene: esso non deve essere utilizzato né per strade extraurbane, superstrade e autostrade (per le quali si usa {{Infobox strada}}) né per ponti (per i quali esiste {{Ponte}}).

N.B. Wikipedia non è il Tuttocittà e non deve riportare qualunque via. Crea voci solo per vie di importanza storica, economica ecc.

Sintassi[modifica wikitesto]

  • immagine: nome del file (comprensivo di estensione) di un’immagine panoramica dell’opera;
  • siglaStato: sigla ISO 3166-1 alpha-3 del Paese o dipendenza, es. ITA per l'Italia. Se serve aggiungere altro, usare noteStato
  • città: città dove si trova l’opera urbana. Non indicare la frazione o suddivisione inferiore. Ammessi i wikilink.
  • quartiere: nome del/dei quartiere/i in cui l’opera urbana ricade. Ammessi wikilink.
  • tipo: indicare la classificazione dell'infrastruttura (es. area pedonale, zona a traffico limitato, strada carrabile o altre classificazioni)
  • lunghezza o superficie (uno alternativo all’altro): se noti, indicarli. Scrivere i numeri senza punti delle migliaia e con il punto per i decimali (verrà poi trasformato automaticamente in virgola) usando l'unità di misura più appropriata, es. "1234.56 km"
  • intitolazione: indicare il soggetto, l’evento o la persona cui è intitolata l’opera urbanistica;
  • costruzione: se noto, indicare il periodo temporale di costruzione dell’opera;
  • demolizione: se trattasi di opera non più esistente indicare il periodo o la data;
  • inizio e fine: se trattasi di strada, indicare le intersezioni di inizio e di fine, qualora note. Benché non obbligatorio, sarebbe consigliabile, ove possibile e praticabile, di indicare gli estremi nel senso della numerazione crescente;
  • intersezioni: strade, viali, piazze di rilievo che intersecano o confinano con l’opera;
  • interesse: principali luoghi d’interesse quali monumenti, edifici, parchi ecc. che si affacciano sull’opera;
  • trasporti: nome o numero delle linee sotterranee o di superficie che abbiano fermate insistenti sul tracciato dell’opera;
  • linkMappa: nome del file di un’immagine cartografica statica
  • nomeMappa: nome della mappa di localizzazione relativa alla città (es. Milano); qualora le coordinate siano compilate la posizione viene segnalata automaticamente con un pallino;
  • didascaliaMappa: utilizzare per illustrare le suddette mappe. Usare buon senso e valutare il caso di evitare didascalie in casi ovvi;
  • latDecimale e longDecimale: latitudine e longitudine dell'opera in formato decimale, con il punto come separatore (es. 11.223344). Se non specificate, vengono lette da Wikidata dalla proprietà coordinate geografiche (P625), se presente. Nei rari casi in cui non sia possibile avere una voce separata per l'opera e sono presenti altri template con coordinate nel titolo aggiungere il parametro |coord titolo = no.
  • coordinate regione: utilizzarlo per indicare eventualmente la regione geografica in cui si trova il punto indicato dalle coordinate. I codici nazionali sono secondo lo standard ISO 3166-1 alpha-2; quelli regionali si possono trovare alla voce ISO 3166-2.
  • zoom mappa = livello di ingrandimento della mappa di localizzazione mostrata in assenza di mappe specifiche (coordinate eventualmente lette da Wikidata). Valore predefinito: 13.

(legenda colori)

{{Opera urbana
|nome = 
|nomiPrecedenti = 
|altriNomi = 
|immagine = 
|didascalia = 
|siglaStato = 
|città = 
|circoscrizione = 
|distretto = 
|quartiere = 
|cap = 
|tipo = 
|lunghezza = 
|superficie = 
|pavimentazione = 
|intitolazione = 
|progettista = 
|costruzione = 
|demolizione = 
|inizio = 
|fine = 
|intersezioni = 
|interesse = 
|trasporti = 
|linkMappa = 
|nomeMappa = 
|didascaliaMappa = 
|latDecimale = 
|longDecimale = 
|coordinate regione = 
|zoom mappa = 
}}

template Progetto Template: collabora a Wikipedia sull'argomento template