Via Cappuccio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Via Cappuccio
Scorcio di via Cappuccio a Milano con palazzi.jpg
Nomi precedentiContrada dei Nobili di Porta Vercellina, Contrada del Cappuccio
Localizzazione
StatoItalia Italia
CittàMilano
CircoscrizioneMunicipio 1
Codice postale20123
Mappa

Coordinate: 45°27′45.73″N 9°10′46.49″E / 45.462704°N 9.179581°E45.462704; 9.179581

Via Cappuccio è una strada del Municipio 1 di Milano che collega via Bernardino Luini a via Circo.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La via era anticamente chiamata contrada dei Nobili di porta Vercellina, per via delle numerose dimore patrizie presenti in tale strada (alcune delle quale tutt'ora esistenti). La via poi prese il nome di contrada del Cappuccio, per la presenza della via della chiesa di Santa Maria ad Virginum (comunemente nota come monastero del Cappuccio, per via della congregazione di suore che al posto del velo indossava un cappuccio: del monastero resta oggi solo il chiostro, inglobato nei palazzi costruiti successivamente alla soppressione del monastero).

Alcuni tratti dell'attuale via Cappuccio presero, in diversi tempi, il nome di contrada di San Pietro alla Vigna (da una chiesa oggi scomparsa così chiamata, di cui rimane oggi il toponimo della vicina via Vigna) e contrada della Maddalena al Cerchio, poiché sul suo tracciato era presente la chiesa di Santa Maria Maddalena al Cerchio, fondata sull'antico circo romano di Milano (di cui oggi resta il vicino toponimo di via Circo)[1].

Tra gli antichi palazzi che formavano l'antica contrada dei Nobili si possono tutt'oggi vedere:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lanza, p. 46

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Attilia Lanza, Marilea Somarè, Milano e i suoi palazzi: porta Vercellina, Comasina e Nuova, Vimercate, Libreria Meravigli editrice, 1993.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]