Trecastelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Trecastelli
comune
Trecastelli – Stemma Trecastelli – Bandiera
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Marche.svg Marche
ProvinciaProvincia di Ancona-Stemma.svg Ancona
Amministrazione
SindacoMarco Sebastianelli (lista civica) dal 26-5-2019
Data di istituzione1º gennaio 2014
Territorio
Coordinate43°40′12″N 13°06′24.48″E / 43.67°N 13.1068°E43.67; 13.1068 (Trecastelli)
Altitudine143 m s.l.m.
Superficie38,66[1] km²
Abitanti7 471[2] (31-12-2020)
Densità193,25 ab./km²
FrazioniBrugnetto, Castel Colonna, Croce, Francavilla, Giombino, Monterado, Passo Ripe, Ponte Lucerta, Ponterio, Ripe (sede comunale)
Comuni confinantiCorinaldo, Mondolfo (PU), Monte Porzio (PU), Ostra, San Costanzo (PU), Senigallia
Altre informazioni
Cod. postale60012
Prefisso071
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT042050
Cod. catastaleM318
TargaAN
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)[3]
Patronosan Giovanni Paolo II
Giorno festivo22 ottobre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Trecastelli
Trecastelli
Trecastelli – Mappa
Posizione del comune di Trecastelli nella provincia di Ancona
Sito istituzionale

Trecastelli è un comune italiano di 7 471 abitanti[2] della provincia di Ancona nelle Marche.

È stato istituito con la legge regionale n. 18/2013 che ha sancito la fusione di Ripe, Castel Colonna e Monterado, ed è operativo dal 1º gennaio 2014. Da questa data i tre comuni precedenti hanno cessato di esistere come tali e sono divenuti municipi ai sensi dell'art. 31 dello statuto comunale. La sede del comune sparso di Trecastelli si trova a Ripe.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

Lo stemma e il gonfalone della città di Trecastelli sono stati concessi con decreto del presidente della Repubblica del 15 marzo 2018.[4]

«Stemma d'azzurro, al monte di tre cime all'italiana di verde, affiancate, ciascuna sostenente una torre merlata di quattro pezzi di rosso, aperta e finestrata di nero, il tutto sormontato da una stella a cinque raggi d'oro. Ornamenti esteriori da Città.»

Le tre torri, allineate alla stessa altezza, in segno di uguaglianza e vicinanza, rappresentano i tre comuni che han dato origine a Trecastelli; al di sopra una stella d'oro, simbolo di aspirazione a cose superiori.

Il gonfalone è un drappo di bianco con la bordatura di rosso.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Chiese[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa di San Mauro Abate (località Castel Colonna) - XIII secolo
  • Chiesa di San Giacomo Maggiore (località Monterado) - terminata XIX secolo
  • Chiesa della Beata Vergine Maria del SS. Rosario di Fatima (località Ponte Rio) - XX secolo
  • Chiesa di San Pellegrino (località Ripe) - XVIII secolo
  • Chiesa del Santissimo Crocifisso (località Ripe) - XIX secolo (privata)
  • Chiesa Madonna del Rosario (località Passo Ripe) - XX secolo
  • Chiesa di S.Antonio da Padova (località Passo Ripe) - XX secolo
  • Chiesa di S. Francesco d'Assisi e S. Timotea vergine e martire (località Brugnetto) - XVIII secolo
  • Chiesa di S.Michele Arcangelo (località Brugnetto) - XVIII secolo

[5]

Dimore storiche[modifica | modifica wikitesto]

Altro[modifica | modifica wikitesto]

  • Torre Malatestiana (località Castel Colonna) - XV secolo
  • Castello di Ripe (località Ripe) - XX secolo
  • Villino Romualdo (località Ripe) - XIX secolo, ristrutturato recentemente con il contributo di fondi FESR dell'Unione Europea e visitabile[6], sede del museo Nori de' Nobili e del Centro Studi sulla Donna nelle Arti Visive Contemporanee

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[7]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Musei[modifica | modifica wikitesto]

  • Museo Nori de' Nobili, raccolta di opere della pittrice pesarese Nori de' Nobili che passò parte dell'infanzia a Brugnetto di Trecastelli.

Prodotti tipici[modifica | modifica wikitesto]

  • Salame di Frattula
  • Porchetta delle terre di Frattula

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1º gennaio 2014 26 maggio 2014 Francesca Montesi - commissario prefettizio
26 maggio 2014 26 maggio 2019 Faustino Conigli lista civica sindaco
27 maggio 2019 in carica Marco Sebastianelli Trecastelli passione comune sindaco

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre di calcio locali sono: l'SS Victoria Brugnetto e l'U.S. Ponterio, militanti entrambe nel campionato di Seconda categoria marchigiana.

Tennis[modifica | modifica wikitesto]

È presente un complesso con 3 campi da tennis adiacente al campo da calcio in località Ponte Rio.

Equitazione[modifica | modifica wikitesto]

Un centro immerso nel verde è situato in via RipaBianca di Ponte Rio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato ISTAT (somma delle superfici degli ex comuni di Castel Colonna, Monterado e Ripe)
  2. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2020 (dato provvisorio).
  3. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  4. ^ Trecastelli (Ancona) D.P.R. 15.03.2018 concessione di stemma e gonfalone, su presidenza.governo.it. URL consultato il 13 ottobre 2021.
  5. ^ Sito turistico ufficiale del Comune di Trecastelli
  6. ^ Una ristrutturazione dà nuova vita al centro culturale regionale-Progetti, su ec.europa.eu. URL consultato il 19 novembre 2020.
  7. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Marche: accedi alle voci di Wikipedia che parlano delle Marche