Castel Colonna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo castello di Fiè allo Sciliar (BZ), vedi Castello di Presule.
Castel Colonna
municipio
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Marche.svg Marche
ProvinciaProvincia di Ancona-Stemma.svg Ancona
ComuneTrecastelli-Stemma.png Trecastelli
Territorio
Coordinate43°40′44.04″N 13°06′23.76″E / 43.6789°N 13.1066°E43.6789; 13.1066 (Castel Colonna)
Altitudine125 m s.l.m.
Superficie13,53 km²
Abitanti1 072[1] (31-12-2010)
Densità79,23 ab./km²
SottodivisioniCroce, Francavilla, Giombino
Frazioni confinantiMonterado, Ripe
Altre informazioni
Cod. postale60012 (già 60010)
Prefisso071
Fuso orarioUTC+1
Cod. catastaleC071
TargaAN
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)[2]
Cl. climaticazona D, 1 823 GG[3]
Nome abitanticastelcolonnesi
Patronosanta Marina
Giorno festivo17 luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Castel Colonna
Castel Colonna

Castel Colonna è un municipio[4] di 1 072 abitanti[1] del comune di Trecastelli nella provincia di Ancona nelle Marche. Fino al 31 dicembre 2013 è stato un comune autonomo.

Prima di assumere il nome di Castel Colonna nel 1921, l'ex-comune si chiamava Tomba di Senigallia.[5]

A seguito di un referendum indetto il 19 e 20 maggio 2013 e la successiva approvazione del consiglio della regione Marche del 17 luglio 2013, il comune di Castel Colonna è confluito, in data 1º gennaio 2014, in Trecastelli al quale si sono aggregati gli ex comuni di Monterado e Ripe.

Gonfalone dell'ex comune
Stemma dell'ex comune

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

Lo stemma di Castel Colonna si blasonava:

«D'azzurro, al monte all'italiana di tre cime di verde, attraversante parzialmente la torre addestrata d'oro, merlata di cinque pezzi alla guelfa, aperta del campo e sinistrata dall'albero di verde, nodrito al naturale, il tutto movente dalla punta. Ornamenti esteriori da Comune.[6]»

Il gonfalone era un drappo di rosso.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Territorio dell'ex comune di Castel Colonna nella provincia di Ancona

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[7]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
27 giugno 1985 24 maggio 1990 Cataldo Catalani Indipendente Sindaco [8]
31 maggio 1990 24 aprile 1995 Leandro Memè Democrazia Cristiana Sindaco [8]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Giuseppa Fattori Centro-sinistra Sindaco [8]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Giuseppa Fattori Centro-sinistra Sindaco [8]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Massimo Lorenzetti Centro-sinistra Sindaco [8]
8 giugno 2009 31 dicembre 2013 Massimo Lorenzetti Lista civica (Centro-sinistra) Sindaco [8]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

La squadra del paese, il Castel Colonna calcio, gioca i campionati UISP.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ Statuto comunale di Trecastelli (PDF), su comune.trecastelli.an.it.
  5. ^ SIUSA - Comune di Castel Colonna, su siusa.archivi.beniculturali.it. URL consultato il 31 agosto 2021.
  6. ^ Castel Colonna, su araldicacivica.it. URL consultato il 13 ottobre 2021.
  7. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  8. ^ a b c d e f http://amministratori.interno.it/

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Marche: accedi alle voci di Wikipedia che parlano delle Marche