San Marcello (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
San Marcello
comune
San Marcello – Stemma San Marcello – Bandiera
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Marche.svg Marche
ProvinciaProvincia di Ancona-Stemma.png Ancona
Amministrazione
SindacoGraziano Lapi (lista civica di Sinistra) dal 27-5-2019
Territorio
Coordinate43°34′36.59″N 13°12′22.32″E / 43.576831°N 13.2062°E43.576831; 13.2062 (San Marcello)Coordinate: 43°34′36.59″N 13°12′22.32″E / 43.576831°N 13.2062°E43.576831; 13.2062 (San Marcello)
Altitudine231 m s.l.m.
Superficie25,78 km²
Abitanti2 000[1] (31-12-2019)
Densità77,58 ab./km²
FrazioniAcquasanta
Comuni confinantiBelvedere Ostrense, Jesi, Maiolati Spontini, Monsano, Monte San Vito, Morro d'Alba
Altre informazioni
Cod. postale60030
Prefisso0731
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT042041
Cod. catastaleH979
TargaAN
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)[2]
Cl. climaticazona D, 1 969 GG[3]
Nome abitantisammarcellesi
Patronosan Marcello I papa
Giorno festivo16 gennaio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
San Marcello
San Marcello
San Marcello – Mappa
Posizione del comune di San Marcello nella provincia di Ancona
Sito istituzionale

San Marcello è un comune italiano di 2 000 abitanti[1] della provincia di Ancona.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Al centro del territorio comunale, su un colle a 231 metri sul livello del mare si erge il castello, di cui si possono tuttora ammirare la cinta muraria, con i suoi torrioni cilindrici e quadrangolari. L'altitudine media del territorio è tra i 180 e i 200 metri, e confina con Jesi (S), Monsano (E), Belvedere Ostrense (O) e Morro d'Alba (N).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondato nel 1234 da una colonia di jesini, quando 129 famiglie si trasferirono nel Monte di San Marcello per costituirvi un insediamento, sotto la protezione del Comune di Jesi. Nel territorio di San Marcello ad oggi non sono state portate alla luce resti di ville romane né di altre civiltà, anche se tutto lascia pensare che quelle fertili terre fossero già abitate.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Di interesse, oltre alle mura castellane, sono il Palazzo Marcelli (rinascimentale), la chiesa Parrocchiale, la chiesa di Santa Maria del Rosario e il Teatro comunale, di recente ristrutturazione.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio collinare, di notevole interesse paesaggistico, è particolarmente vocato alla coltivazione della vite e dell'ulivo. Fra i vini prodotti l'Esino, il Rosso Piceno, il Verdicchio dei Castelli di Jesi classico e il Lacrima di Morro d'Alba sono DOC e il Verdicchio dei Castelli di Jesi riserva è DOCG.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
11 giugno 1985 8 settembre 1989 Giorgio Giorgi Partito Socialista Italiano Sindaco [5][6]
8 settembre 1989 31 maggio 1990 Giancarlo Meschini Partito Socialista Italiano Sindaco [6]
31 maggio 1990 24 aprile 1995 Pietro Rotoloni Democrazia Cristiana Sindaco [6]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Pietro Rotoloni Centro-sinistra Sindaco [6]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Pietro Rotoloni Centro-sinistra Sindaco [6]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Giordano Guerri Centro-sinistra Sindaco [6]
8 giugno 2009 26 maggio 2014 Pietro Rotoloni Centro-sinistra Sindaco [6]
26 maggio 2014 27 maggio 2019 Pietro Rotoloni Lista civica:
Continuità e rinnovamento
Sindaco [6]
27 maggio 2019 in carica Graziano Lapi Lista civica:
Partecipazione e cambiamento
Sindaco [6]

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Protagonista, insieme ai comuni di Belvedere Ostrense e Morro d'Alba, del progetto Unione dei Comuni.

Le contrade principali di San Marcello sono: a nord-est del paese la Serra, a est Montelatiero, a ovest e sud-ovest Melano ed Antico, infine ad ovest vi è Acquasanta, l'unica frazione del Comune.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio a 11[modifica | modifica wikitesto]

La squadra del paese è il San Marcello Calcio che gioca in Seconda Categoria, ma che ha militato anche in Promozione per 3 stagioni, l'ultima delle quali nel 2012/2013, al termine della quale per motivi organizzativi\finanziari sì è dovuto iscrivere in Terza Categoria.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 31 agosto 2020 (dato provvisorio).
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su protezionecivile.gov.it.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  5. ^ Dimissionario
  6. ^ a b c d e f g h i http://amministratori.interno.it/

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Marche Portale Marche: accedi alle voci di Wikipedia che parlano delle Marche