Torre del Capitano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Torre del Capitano
Castel Branzoll
Branzoll castle - Matthias Suessen Sommer2017-7870.jpg
Vista del castello
Ubicazione
Stato attualeItalia Italia
RegioneTrentino-Alto Adige
CittàChiusa
Coordinate46°38′24.4″N 11°33′55.9″E / 46.640111°N 11.565528°E46.640111; 11.565528Coordinate: 46°38′24.4″N 11°33′55.9″E / 46.640111°N 11.565528°E46.640111; 11.565528
Mappa di localizzazione: Trentino-Alto Adige
Torre del Capitano
Informazioni generali
TipoCastello
Termine costruzione1309
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

La torre del Capitano (in tedesco Burghauptmannsturm) è quanto resta di castel Branzoll (ted. Burg Branzoll), costruzione fortificata duecentesca a Chiusa in Alto Adige.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Vista del castello e del monastero di Sabiona

Costruita dai signori di Sabiona, passò poi (1309) ai vescovi di Bressanone, che vi posero (nel XIV secolo) la sede del loro capitano (da cui l'appellativo).

Il castello, così come lo si vede oggi, è frutto di una libera ricostruzione avvenuta tra la fine del XIX secolo e il 1930. Di originale resta appunto soltanto la torre, l'unica parte della costruzione ad aver resistito al disastroso incendio del 1671, cui seguirono due secoli di pressoché totale abbandono.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Christof Gasser, Schloss Branzoll bei Klausen - "Wiedergeburt" einer mittelalterlichen Burg, in «Der Schlern», 76, 2002, pp. 13–32.
  • (DE) Alois Rastner, Die Hauptmannschaft Säben, das Stadtgericht Klausen, die Gerichte Latzfons und Verdings 1500-1803, Chiusa, Archivio Storico, 2008.
  • I castelli del Trentino e Alto Adige, Trento, Kina Italia, ISBN 8881800322.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN239683361 · GND (DE7611768-6 · WorldCat Identities (EN239683361