Castel Pienzenau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Castel Pienzenau
Schloss Pienzenau
Pienzenau Ambiente.jpg
Ubicazione
Stato attualeItalia Italia
RegioneTrentino-Alto Adige
CittàMerano
Coordinate46°39′49″N 11°10′52″E / 46.663611°N 11.181111°E46.663611; 11.181111Coordinate: 46°39′49″N 11°10′52″E / 46.663611°N 11.181111°E46.663611; 11.181111
Mappa di localizzazione: Trentino-Alto Adige
Castel Pienzenau
Informazioni generali
TipoCastello
Inizio costruzioneXIV secolo
Condizione attualeAlbergo
VisitabileNo
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Castel Pienzenau (in tedesco Schloss Pienzenau) è un castello che si trova nel quartiere di Maia Alta del comune di Merano in Alto Adige.

I primi documenti scritti riguardanti il castello risalgono al 1394. Fino al XVIII secolo fu utilizzato dai monaci benedettini dell'abbazia di Ettal in Baviera come luogo di riposo e preghiera. Furono loro a trasformare i vasti terreni del castello in un giardino con varie specie vegetali anche rare.

Dopo vari passaggi, il maniero fu acquistato da Paul Kuh-Chrobak, che vi ebbe come ospite anche Richard Strauss. Nel 1969 divenne di proprietà della famiglia Schölzhorn che lo rinnovò completamente.

Oggi il castello è adibito ad albergo e vi si svolgono anche matrimoni e altre manifestazioni.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Caminiti, M., Castelli dell'Alto Adige, Trento, Manfrini Editori, 1985.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]